Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

61 viaggiatori aerei sudafricani su 600 sono risultati positivi – VG

Coronafest: venerdì 600 passeggeri si sono rifiutati di salire a bordo dell’aereo per diverse ore.

Venerdì sera, è diventato chiaro che 61 dei 600 viaggiatori sudafricani erano risultati positivi. Espen Rostrop-Nakstad, assistente del direttore sanitario, ritiene che ci sia motivo di credere che la variante di Omicron sia presente in molti paesi in Europa ora.

Inserito:

venerdì mattina Sono atterrati due aerei dal Sudafrica All’aeroporto internazionale di Schiphol nei Paesi Bassi. Quella stessa mattina, le autorità olandesi hanno imposto il divieto ai voli dal Sud Africa.

I passeggeri hanno dovuto aspettare diverse ore quando si scende dall’aereo. Le autorità sanitarie olandesi volevano testare tutti i passeggeri.

Venerdì sera, scriveva il quotidiano, è apparso chiaro che 61 passeggeri su 600 sono risultati positivi Giornale generale.

Non è noto se siano stati infettati dalla nuova variante dell’omicron, ma le autorità sanitarie olandesi stanno analizzando i campioni per scoprirlo.

Alle persone che risultano positive viene chiesto di isolarsi in un hotel di quarantena per almeno sette giorni se sviluppano sintomi e cinque giorni se non lo fanno.

Chi risulta negativo al test deve rimanere in quarantena domiciliare per cinque giorni ed essere sottoposto nuovamente al test il quinto giorno.

In attesa di una risposta: i passeggeri stanno aspettando i risultati dei test a Schiphol.

– Sorpreso

Uno degli aerei è atterrato da Cape Town alle 10:30 e l’altro da Johannesburg alle 11. I passeggeri dei due aerei sono stati separati dal resto dell’aeroporto.

Venerdì, VG ha parlato con Bjarte Onsrud che era con la famiglia su uno degli aerei.

READ  Corona, Texas - Il discorso si sta diffondendo in tutto il mondo

La famiglia ha ricevuto la notizia del nuovo sostituto giovedì sera e nella lounge dell’aeroporto di Johannesburg, in Sudafrica, è stato detto loro che potrebbero esserci dei cambiamenti.

– È stato un po’ sorprendente che molti dei test fossero positivi, dice Unsrud.

Sabato mattina, la famiglia è atterrata a Gardermoen, dopo aver ricevuto risultati negativi nei test nei Paesi Bassi, ha detto Unsrud.

Ora si sono rimessi alla prova e devono trascorrere qualche giorno in hotel in quarantena.

È stato un arduo viaggio verso casa, dice Unsrod.

Bjarte e sua moglie Abigail sono risultati negativi ai test nei Paesi Bassi e sono stati autorizzati a tornare a casa in Norvegia.

Può essere trovato in diversi paesi

– I casi di coronavirus su questo piano indicano che la pressione dell’infezione in Sudafrica è molto alta e che è probabile che si sia sviluppata nell’arco di diverse settimane, nonostante il paese abbia una copertura vaccinale molto più elevata rispetto a molti altri paesi africani, ha afferma il vicedirettore della salute Espen Rostrop Nakstad.

Crede che l’aumento delle infezioni sia probabilmente passato un po’ sotto il radar perché la popolazione in Sud Africa è giovane e perché non sono testati tanto quanto, ad esempio, in Norvegia.

Non è ancora noto quanti passeggeri saranno infettati dalla nuova variante di omikron, ma è probabile che si riscontreranno infezioni delta e omikron tra i passeggeri aerei, afferma.

L’infezione sul volo dal Sud Africa, atterrato ad Amsterdam, indica che anche altri voli verso l’Europa di recente devono avere casi a bordo, secondo Naxtad.

– Quindi c’è motivo di credere che la variante omicron sia presente in molti paesi in Europa ora, e non solo in Olanda e Belgio, dice e continua:

READ  Il poliziotto pensava che la pistola fosse una pistola stordente

Nei prossimi giorni, probabilmente impareremo di più sulla portata e la diffusione di questa nuova specie e se ci sono o meno segni di maggiore morbilità tra persone vaccinate e non vaccinate.