Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Afghanistan: – Traduttore combattente afgano: – Voglio urlare

Non so cosa posso fare con me stesso se non urlare.

– Cosa vuoi urlare?

Date loro protezione perché se la meritano. Spero sinceramente che chiunque abbia una coscienza ascolti e capisca che sta succedendo qualcosa di completamente ingiusto.

Così racconta il 30enne afgano, che attraverso il suo lavoro di interprete per due anni ha partecipato ad alcune delle battaglie più dure delle unità militari norvegesi in Afghanistan.

Il 30enne ora vive in Norvegia. Ma dentro, è tutt’altro che calmo.

– Mi sento molto malissimo, dice a Dagbladet.

– Sostituito da guerrieri

I talebani si sono trasferiti domenica nella capitale afghana Dopo il crollo dell’attuale regime, il presidente Ashraf Ghani ha annunciato su Facebook di aver lasciato il Paese.

Da allora, le foto dei membri talebani sono state scattate all’interno del palazzo presidenziale deserto.

– È stato triste svegliarsi e vedere che l’intero Parlamento – dove abbiamo deciso il futuro del nostro paese – era pieno di teppisti armati. Nelle foto non ho potuto vedere un solo politico, ma solo guerrieri senza alcun tipo di educazione. Tutto quello che sanno è che possono uccidere, afferma il trentenne.

Per la sua incolumità e per quella di chi gli è vicino, l’uomo non vuole comparire per nome sul giornale.

Camicia: Un video mostra persone disperate che cercano di fuggire dai talebani. Video: Nicolas Karim / Twitter
Mostra di più

E a proposito di altre foto che sono state pubblicate dalla capitale afghana, e del panico che si sta diffondendo tra molti residenti locali, il trentenne dice:

È straziante vedere la mia gente disperata e terrorizzata. Non vogliono i talebani, ma ora non hanno idea di che tipo di futuro possano aspettarsi.

READ  La paura "un incubo per l'ambiente" - VG

apolide

Lunedì mattina, i talebani hanno annunciato la fine della guerra dei 20 anni e hanno preso il controllo del Paese. Il gruppo ha dichiarato che l’Afghanistan sarebbe diventato un emirato islamico poiché è stata l’ultima volta che i talebani hanno governato dal 1996 al 2001.

– È triste e doloroso pensare che abbiano cambiato nome. L’intero Occidente dice che ora non riconosce l’Afghanistan come paese. Ciò significa in realtà che tutti gli afgani oggi sono per definizione apolidi, secondo un traduttore di precedenti combattimenti.

Continua:

È difficile esprimere a parole tutti i sentimenti sul fatto che l’Afghanistan che abbiamo sognato, con la democrazia ei diritti umani, non si realizzerà.

– salvato

All’età di 18 anni, ha iniziato a lavorare come interprete nell’OMLT (Operational Mentor and Liaison Team) in Afghanistan.

Dagbladet ha raccontato che nei giorni scorsi è stato in contatto con altri interpreti, le loro domande di asilo sono state respinte, e quindi sono ancora nel Paese.

– Descrivono la situazione come completamente caotica, dal momento che nessuno ha una visione d’insieme di nulla e i banditi criminali hanno l’opportunità di saccheggiare e distruggere. Sono terrorizzati e mantengono il loro profilo il più basso possibile, dice il trentenne, che crede che qualcuno che ha lavorato come interprete per forze straniere sia più minacciato in questo momento.

La definizione del traduttore dei talebani è che è una spia. Noi interpreti abbiamo cercato di creare un ponte tra le forze straniere e l’esercito afghano. Penso che il successo non sarebbe stato raggiunto senza gli interpreti, perché abbiamo lavorato anche come traduttori culturali. C’è una grande differenza tra la cultura afghana e quella occidentale e aiuta a evitare molti malintesi, dice.

READ  Diversi piccoli paesi hanno presentato alle Nazioni Unite nuovi obiettivi climatici. Alcuni grandi errori di scadenza.

– Nessuno pesa

Lunedì sera, il Pentagono ha annunciato la sospensione di tutti i voli civili e militari dall’aeroporto di Kabul. Testimoni oculari sul posto hanno parlato di una situazione molto caotica all’aeroporto della capitale afghana.

Più tardi quella notte, nuove informazioni arrivarono attraverso il Pentagono L’aeroporto ha riaperto.

Durante il giorno, dall’aeroporto sono state pubblicate foto e video scioccanti.

Video di un aereo da trasporto americano, un C17A Globemaster, mostra la folla che scende sulla pista di atterraggio mentre l’aereo decolla. Un certo numero di persone si aggrappano anche a ruote di atterraggio, porte e simili.

Prova a partire: Questo video da Twitter mostra più persone che cercano disperatamente di uscire da Kabul, dopo che i talebani hanno preso il controllo della capitale. Video: Twitter
Mostra di più

Anche l’ex interprete di combattimento ha visto queste foto. Lui dice:

– Quella foto dice molto su quanto siano disperate le persone. Preferirebbero restare all’esterno dell’aereo in decollo, piuttosto che guidare i talebani. La gente è terrorizzata, ma al momento non ci sono altri modi per uscirne, quindi questa è la loro unica possibilità.

Il 30enne afferma che quello che sa della vita a Kabul ora, oltre a contattare alcuni interpreti combattivi, sono informazioni che ha dai notiziari e dai social media.

epidemia e fame

Conferma inoltre che il popolo afghano deve affrontare una serie di sfide che deve affrontare ora.

– Ora, poco prima dell’ascesa dei talebani, le Nazioni Unite hanno annunciato che l’Afghanistan dovrà affrontare sfide con la siccità. La popolazione non vuole cibo a sufficienza: muore di fame. Inoltre si va verso l’inverno, mancano acqua, cibo e calore, e soprattutto il Paese, come il resto del mondo, è stato colpito da una pandemia, precisa.

READ  Anders Ovfergård: - "Sinnasnekker'n" ha attaccato un collega

“Sono completamente paralizzato e molto triste quando penso a come è ora il mio Paese”, conclude.