Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Aggressività e dolcezza | RushPrint

Con un incrocio poetico e con gli occhi spalancati tra documentario e film d’autore, ha Thomas Ostby Si è definita la voce di un film norvegese distinto e diverso. I suoi film sono esplorativi. umano (2009) Affrontare cosa significa essere umani, Cosa (2015) ingrandisce ciò che ci circonda e, in molti brevi documenti, approfondisce la pesante burocrazia dei richiedenti asilo.

la sua compagnia, Plame, sul nome dei numeri in Filippo Fix Libri per bambini, di cui Ostby era “ossessionato”.

La combinazione di realismo sociale e possibilità di immaginazione nei libri mi ispira.

Cosa è più importante per te come regista?

– Aggressività e dolcezza. Devo avere delle caramelle su ciò che voglio raccogliere, qualcosa che voglio, qualcosa su cui fantastico, ma non ho il controllo completo e la visione d’insieme. Poi mi arrabbio anche di fronte all’ingiustizia. Il film è una forma di espressione in cui posso strutturare e addomesticare la mente in modo che possa comunicare. Aiuta con i documentari e i requisiti di genere – sono conservatore e voglio mantenere il genere separato dalla finzione – quindi non posso esprimermi liberamente e direttamente, ma ho un obbligo nei confronti degli attori, delle circostanze reali e indipendentemente dal fatto che io posso catturare qualsiasi cosa io voglia esprimere.

Østbye sta attualmente coordinando l’inizio della scuola materna con l’azione per il clima sotto gli auspici di Ribellione di estinzione Riprese documentarie Comunità e taglia Demian FitanzaAdattamento Il pesoe Oltre a lanciare il proprio Tutti hanno il diritto di che ha debuttato mercoledì. Il film segue le procedure legali che hanno deciso il cosiddetto tuta climatica Nel 2020. Le riprese di Østbye della prova di cento ore sono state ridotte a una versione di cinque ore, destinata alle installazioni per le gallerie d’arte, mentre una mezz’ora più distillata è per le proiezioni cinematografiche.

che cos’ha Tutti hanno il diritto di Condiviso con altri tuoi film?

Un tema sociale ed esistenziale, una forma trasparente di documentario dove promuovo piuttosto che nascondere la forma, preferibilmente con un linguaggio formale coerente e coerente. Un’altra somiglianza è che vado molto lontano nel processo prima di trovare un modello particolare, e che non uso o vedo il modello come estetica, ma come uno strumento per rivelare uno strato di realtà.

Nel 2016, dopo che altre misure non sono riuscite a fermare l’assegnazione delle licenze petrolifere nel Mare di Barents, area verde e natura e giovinezza Per citare in giudizio lo Stato, sulla base di quest’ultimo Articolo 112 della Costituzione: Ogni individuo ha diritto a un ambiente che garantisca la salute e una natura in cui siano mantenute la produttività e la diversità. Le organizzazioni hanno perso.

READ  Il teschio di "Dragon Man" scoperto in Cina potrebbe essere un nuovo tipo di essere umano

Perché stai facendo un film sul cambiamento climatico?Lasciare?

– Voglio fare un film sulla società e su tutto il bene che la crisi in cui ci troviamo in questo momento minaccia. Anche lo stato di diritto mi è molto utile. Quale… È iniziato come una scena in Comunità, ma data l’importanza e la portata del caso e il fatto che ho trovato una certa forma di registrazione è stato possibile realizzare il mio film. Ma è stato solo quando la sentenza della Corte Suprema è caduta e ho visto durante l’inverno che l’interesse per il caso era cessato mentre i miei amici relativamente socialmente consapevoli erano indifferenti alla massiccia perdita che si era verificata, che volevo vedere se potevo aiutare a portare il caso in primo piano. O forse dai uno spazio in cui le persone possono occuparsi del problema. Così ho fatto una mostra che è stata cancellata a causa di Corona, ma ho scoperto che un cortometraggio poteva andare bene, soprattutto per avviare discussioni.

Ketil Lund in «Tutti hanno diritto a»

insieme a Ron Dunstad Langlow, che realizza anche film sul processo, Ostbay ha ottenuto il permesso di registrarsi presso la Corte d’Appello.

Abbiamo collaborato per scattare insieme nello stesso linguaggio di design con due fotografi per tutto il tempo. Successivamente abbiamo condiviso il materiale, che ci ha dato il miglior accesso e copertura di un processo norvegese di sempre. Mi sono immaginato i primi giorni, insieme a Retroilluminazione Fattorizzare la sua macchina fotografica e mettere un modulo sulla foto. L’inquadratura, o meglio l’uso massiccio dell’inquadratura e l’abbondanza di spazio intorno agli attori verso i primi piani, è stata una scelta che ho fatto dopo aver esaminato le sale con l’obiettivo di ritrarre l’aula come spazio sociale.ROM, Con attori in stato di tensione tra il sistema e la persona.

– È stato un atteggiamento generoso poter collaborare alle registrazioni e far filmare tutti allo stesso modo, anche se Ron ha fatto un film in modo diverso da come sembrava fuori dalle aule di tribunale. Forse entrambi pensavamo di essere registi così diversi da finire con qualcosa di completamente diverso alla fine.

Il film Østbye è impegnato negativamente. Egli stesso descrive il metodo come pura coltivazione di Imitazione del cinema dal vivo.

– Spero che mi allontani un po’ dall’espressione e dia alle persone la possibilità di “essere” per un po’ sul caso. Forse il problema stesso è il punto di partenza per coinvolgere le persone. Non ho intenzione di convincere tutti di qualcosa, ma piuttosto di attivare coloro che sono già pronti a fare qualcosa, ma non hanno alzato le dita.

READ  I giovani americani stanno morendo, con tassi che non si vedevano dal 1953

Era necessario includere gli argomenti di entrambe le parti nel caso.

– Cosa significa che il pubblico ministero sta discutendo in questo modo e in questo modo? Cosa significa per noi cittadini che le organizzazioni ambientaliste hanno discusso e sottolineato questo e quello, e che hanno perso in modo sostenibile? Penso che molte persone abbiano grande fiducia che sia le istituzioni che le organizzazioni ambientali si assumano la responsabilità e ci proteggano dalle conseguenze più gravi della crisi che stiamo attraversando. Sono meno interessato agli aspetti legali di un caso, che alla conclusione di tutti i casi. Professori di diritto che hanno dichiarato dopo il caso che la clausola ambientale è ormai morta.

Parlaci dell’attività di taglio. Come distillare 100 ore di esperienza in cinque ore di installazione e trenta minuti di cinema?

– Ho un’idea sulla fotografia e su come scoprirla con la fotocamera. Quindi i test dovrebbero essere effettuati lungo la strada o in scogliera. Dopo di che viene l’inferno con la revisione e la regolamentazione. Il meraviglioso tosaerba Trude Lirhus ha la responsabilità principale di questo. Alla fine è durato meno di dieci ore e abbiamo fatto una clip di cinque ore che funzionava da sola e doveva essere l’installazione. Stavo per inviare del materiale ai partner in Svezia riguardo Comunità. Ma si sono rifiutati di guardare 5 ore, quindi ho tagliato velocemente mezz’ora, VIP! – C’era un potenziale film. Poi di solito c’è una quantità ridicola di piccoli urti alla fine, e in questo film ero così a corto di tempo ed energie che è probabilmente l’unico film non tagliato che abbia mai fatto. Mi mancano molte informazioni nel film e voglio anche fare una versione più lunga. Ma il film è solo una parte della discussione o del processo del pubblico, non è fine a se stesso.

Come dai priorità al rock?

Volevo un equilibrio tra informazioni, esperienza in tribunale e situazione, e che fosse molto breve in modo che le persone avessero l’energia per pensare al caso anche dopo, forse anche un po’ lungo la strada. Non concludo i miei film con delle conclusioni, ma aggiungo una sorta di vuoto e spero che il vuoto prenda il sopravvento su alcuni membri del pubblico. Per portarlo oltre, emotivamente e intellettualmente, e agire su di esso al di fuori del cinema.

READ  Drammen di espressione culturale - La Chiesa norvegese

Sì, quali sono le speranze del film?

Deve essere in grado di offrire agli spettatori uno spazio in cui possono prenderlo più sul serio e sentirlo. Quindi devono parlarne con gli altri in seguito se vogliono passare dall’esperienza all’azione, quindi abbiamo conversazioni dopo ogni controllo. Credo nell’informare le persone della realtà in cui ci troviamo. La causa sul clima mostra una piccola parte della crisi climatica e una parte leggermente più ampia di quanto scarse siano le protezioni legali in Norvegia per l’ambiente e la società in futuro. Quanto è diseredata la generazione più giovane, in un Paese in cui abbiamo molta fiducia e fiducia che lo Stato e le istituzioni ci proteggano. È necessaria la direzione della realtà. La maggior parte delle persone probabilmente chiamerebbe estremo ciò che voglio, anche se penso che orientato alla realtà sia una parola migliore. Voglio radicalizzare coloro che già sono d’accordo con me a parole ragionevolmente bene, ha detto il tabloid.

Quando a Ostby è stato chiesto dove sarebbe andata la sua carriera, Ostby ha detto che stava considerando una nuova direzione, a causa dello stato del clima.

Spero di essere in grado di offrire agli altri informazioni ed esperienze sulle opportunità che noi come gruppo e individuo dobbiamo esprimerci in modo potente e diretto, influenzando allo stesso tempo i cambiamenti sociali che stiamo vivendo. Immagino che potrei aver bisogno di rinunciare ai progetti onirici e all’arte documentaria e pensare un po’ all’apprendimento del genere info-film: per chiarire e spiegare. Penso che abbiamo bisogno di più film di informazioni reali. Quindi forse dovrei cambiare i campi del film? Lascia che il film sia informazione e che le emozioni e le azioni devono ora essere tradotte in azioni fisiche tangibili nel mondo.

– La cosa peggiore è fare un “film interessante” e io sono in pericolo. Sai, quando la gente dice che è interessante, o è anemico o non è chiaro o è irrilevante per la nostra epoca. Voglio aiutare le persone a sentire dove siamo, ad alzarsi e difendere ciò che amano. Per un’organizzazione ambientalista ci vogliono più delle tasse per i film, del riciclaggio, dei Mi piace di Facebook e delle quote associative. Sebbene il voto sia ora più importante che mai, con i politici di oggi non salverà i nostri figli da un’emergenza.