Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Alaska – in movimento a velocità record

Questo fenomeno è iniziato lo scorso autunno. Il ghiacciaio Moldo in Alaska ha iniziato a muoversi molto rapidamente lo scorso autunno. Dopo essere rimasto intatto per quasi 60 anni, il pilota che ha sorvolato il sito ha scoperto che si erano aperte nuove fessure e che i rompighiaccio erano stati spinti in un groviglio caotico, scrive. Washington Post.

Da allora, il ghiacciaio deve essere “incombente” in avanti fino a 100 volte il normale.

– Immagina di guidare per andare al lavoro in un distretto scolastico e il limite di velocità è di 50 chilometri all’ora. Poi, un giorno, entri nella tua Honda Civic e all’improvviso l’auto viaggia a quasi 5.000 chilometri all’ora, racconta al giornale Sam Herried, un acquariofilo.

separatori di slot: I movimenti rapidi rompono il ghiacciaio in grandi crepe Foto: C. Hults / National Park Service
Mostra di più

Appena

Insieme ad altri ricercatori, Heyerd sta ora iniziando una corsa contro la natura per trovare la causa delle mosse veloci.

Secondo il quotidiano, le “onde” devono essere un mistero. Questo è in parte perché è così raro, e in parte perché si verifica solo in una piccola porzione di luoghi in tutto il mondo.

Questa attività è dovuta alla crescita di una massa di ghiaccio e potrebbero volerci decenni prima che si sviluppino le giuste condizioni.

grande differenza

Di solito, il ghiacciaio Moldo si muove solo di 7,5 cm all’anno. Ora il ghiacciaio si sta muovendo molto di più. Le misurazioni effettuate dai ricercatori mostrano che ora si muove tra i nove ei 18 centimetri al giorno.

Un video time-lapse mostra come ghiaccio, rocce, neve e terra sono stati lanciati in avanti come una gigantesca corrente d’aria. I ricercatori hanno anche posizionato apparecchiature acustiche per documentare i movimenti, ma la neve ha agito come un isolante naturale e ha attutito il rumore del ghiaccio che si spezza.

READ  Milioni di persone sono fuggite dall'infezione Corona

Gli scienziati sono fiduciosi che vedremo cambiamenti drastici sul ghiacciaio alla fine di giugno.

– Saremo in grado di vedere i risultati di una scienza meravigliosa, afferma il geologo dei parchi nazionali dell’Alaska, Chad Holts.

Questo potrebbe essere il motivo

per me La grande enciclopedia norvegese È il termine professionale per il fenomeno si precipita forza. Questo termine si riferisce al moto ondoso periodico che risulta da una pressione molto grande di neve e ghiaccio che si accumula sul ghiacciaio.

Quindi il ghiaccio sotto il ghiacciaio si scioglie e l’acqua di fusione funge da lubrificante che aiuta il ghiacciaio a guadagnare velocità.