venerdì, Luglio 19, 2024

Alla ricerca del diamante perduto

Must read

Silvestro Dellucci
Silvestro Dellucci
"Organizzatore. Fanatico dei social media. Comunicatore generale. Studioso di pancetta. Orgoglioso apripista della cultura pop ".

Il diamante è scomparso dal Green Vault più di tre anni fa. Il giorno di Natale, circa 20 sommozzatori della polizia hanno cercato tesori inestimabili a Berlino.

Un sommozzatore della polizia cerca gioielli scomparsi nel Canale di Berlino.

Tra ghiaccio rotto e curiosi, i sommozzatori della polizia tedesca si sono tuffati nella Manica a Berlino il giorno di Natale. Alla ricerca del bottino dal “Green Vault” a Dresda.

Sono passati tre anni da quando diversi uomini mascherati hanno fatto irruzione. In pochi minuti, alcuni dei gioielli più preziosi del mondo erano spariti.

La rapina ha sconvolto il mondo intero. Più di tre anni dopo, gli inquirenti sembrano aver fatto una svolta.

Per gran parte del giorno di Natale, i sommozzatori della polizia hanno cercato oggetti rubati.

Pesca di diamanti nel canale

Fino al buio, il giorno di Natale, c’erano sommozzatori della polizia nella Manica a Berlino per gran parte della giornata, scrive il quotidiano tedesco. immagine.

Non è ancora noto se la polizia abbia trovato qualcuno dei gioielli rubati nel canale. Un portavoce della polizia ha detto domenica che a causa di un’indagine non è stato possibile commentare il caso.

Ma poche settimane fa, la polizia tedesca ha trovato parti della refurtiva dopo il grande furto.

Diverse persone sono state accusate dello stesso furto. Tutti devono essere membri del cosiddetto “clan Remmo”.

Tentato omicidio, droga e gioielli

Il clan Remmo è considerato una delle più potenti famiglie criminali in Germania. Un clan è composto da diverse famiglie e dovrebbe avere tra i 500 ei 1.000 membri.

READ  ISW: la Russia potrebbe lanciare un attacco decisivo

Le autorità tedesche li collegano a una serie di crimini. Tra l’altro tentato omicidio, droga, estorsioni e rapine.

Quindi forse non sorprende che il clan fosse collegato alla rapina di Green Vault nel 2019.

Nel 2019, due uomini sono entrati nel Green Vault e hanno portato con sé diamanti per un valore di oltre 1 miliardo di NOK.

Il furto è avvenuto nelle prime ore del mattino dopo che è scoppiato un incendio nella scatola di distribuzione dell’energia elettrica vicino al seminterrato. L’incendio ha causato un’interruzione di corrente nella zona. Tuttavia, due dei rapinatori sono stati ripresi dalle telecamere di sorveglianza. Un video dell’incidente ha mostrato come uno dei rapinatori ha usato un’ascia per rompere una vetrina.

In totale, i ladri se la sono cavata con 21 scatole contenenti circa 4.300 gioielli per un valore di circa 1,1 miliardi di NOK.

Uno dei ladri ha usato un’ascia per rompere il vetro in una vetrina.

Sono stati trovati grandi frammenti, ma distrutti

Tredici minuti dopo che le telecamere di sorveglianza hanno rilevato i ladri che entravano nel caveau, si dice che i ladri siano fuggiti dalla scena a bordo di un’Audi. Quando la polizia ha trovato l’auto, era stata abbandonata e in fiamme in un garage sotterraneo a circa 3 miglia dal caveau.

Da allora, la polizia ha cercato i ladri e il ricavato, senza successo. Il 17 dicembre, tuttavia, hanno fatto una svolta. Gran parte della refurtiva è stata recuperata.

Si dice che l’hack abbia fatto seguito a un accordo tra i membri del clan accusato e le autorità tedesche.

READ  Ondata di calore - fusione a velocità record
Questa spilla è stata rubata durante una rapina nel 2019 ed è ancora mancante.

Ma gran parte della merce rubata deve essere stata distrutta. Dovrebbe avere danni causati dall’acqua ed essere stato parzialmente smontato.

Ci sono anche tesori preziosi che devono ancora essere trovati. Mancano, tra l’altro, la preziosa spilla un tempo indossata dalla regina Amalia Augusta di Baviera e il “Dresden White Diamond”.

I gioielli e i gioielli rubati risalgono al XVII e XVIII secolo.

Sei uomini, di età compresa tra 23 e 28 anni, sono stati accusati di rapina aggravata da banda, incendio doloso e incendio doloso in relazione alla rapina.

Tutti gli uomini si uniscono al clan Remmo.

AbdulMajeed R. È uno degli imputati dopo la rapina a Green Vault. Qui viene portato nell’aula del tribunale di Dresda.

La rapina a Dresda non è l’unica cosa a cui è associato il clan. Tre membri sono stati condannati a diversi anni di carcere per L’ho rubato “Big Maple Leaf”Moneta d’oro canadese del peso di 100 chilogrammi. È stato rubato dal Bodemuseum tedesco nel 2017. A quel tempo, i ladri hanno usato una scala, una mazza, uno skateboard e una carriola per eseguire l’effrazione vera e propria.

More articles

Latest article