Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Almeno 19 morti nell’incendio di un condominio di New York – VG

New York (VG) – Uno dei peggiori incendi che abbiamo visto nella moderna New York, afferma il sindaco Eric Adams.

Inserito:

Le autorità locali hanno confermato che 19 persone sono state uccise domenica dopo un incendio scoppiato in un condominio nel quartiere del Bronx a New York City.

Nove dei morti sono bambini, conferma il sindaco di New York Eric Adams, secondo, tra l’altro, l’agenzia di stampa. AP e CNN.

Tredici persone sono state ricoverate in condizioni critiche, secondo l’Associated Press.

– Il sindaco ha detto durante una conferenza stampa domenica: – Questo sarà uno dei peggiori incendi che abbiamo visto nell’era moderna a New York.

INIZIO FORTE: Il sindaco di New York Eric Adams è nuovo di zecca sul posto di lavoro. “È una tragedia come nessun’altra”, ha scritto domenica su Twitter.

– È iniziato con una stufa rotta

Almeno 63 persone sono rimaste ferite nell’incendio.

La maggior parte dei feriti è stata catturata dal fumo denso, ha affermato Dan Negro, il commissario per i vigili del fuoco di New York.

Negro ha affermato che l’incendio ha avuto origine da una stufa elettrica rotta, nella tarda notte di domenica, ora norvegese.

I vigili del fuoco hanno ricevuto la segnalazione dell’incendio poco prima delle 11 ora locale.

Gli inquirenti ritengono che l’incendio sia scoppiato in un appartamento al secondo e terzo piano dell’edificio. La porta dell’appartamento è stata lasciata aperta, l’incendio si è propagato e il fumo è penetrato nell’edificio.

Molti degli appartamenti nel condominio sono stati convertiti in stanze più piccole, il che ha reso difficile il processo antincendio, afferma un portavoce dei vigili del fuoco.

READ  Desmond Tutu Pisat a Cape Town - VG

“Le persone erano intrappolate nei loro appartamenti di fronte all’edificio”, ha detto Negro domenica.

I vigili del fuoco hanno trovato persone ferite su quasi tutti i piani dell’edificio, molte delle quali erano in arresto cardiaco e respiratorio. Domenica circa 200 vigili del fuoco hanno lavorato sul sito.

INCENDIO: I vigili del fuoco ritengono che l’incendio del condominio di New York sia iniziato in un appartamento al secondo e al terzo piano dell’edificio.

VG in loco: gravi danni

Poiché VG è sul posto poco prima delle 16:00 ora locale, le strade che conducono all’edificio sono state chiuse dalla polizia.

Alcune delle finestre dell’edificio sono andate in frantumi, comprese le finestre che si estendono su diversi piani fino alla sommità. Da alcune finestre pendono tappeti che potrebbero indicare la presenza di persone che hanno tentato di uscire.

Un giornalista di VG sul sito descrive anche che ci sono stati ingenti danni all’edificio.

odore di fumo

VG incontra Julia Fowler nell’edificio. Vive al nono piano ed esce in pace con la sua famiglia.

“Ero a casa con la famiglia e abbiamo sentito odore di fumo”, continua, dicendo che prima hanno coperto le porte con degli asciugamani.

Alla fine sono uscita con i bambini. I suoi gatti sono scappati.

Fowler ha descritto che stavano camminando per terra, ed era buio, bagnato e pieno di vetri.

– Sto tremando, ma grazie a Dio stiamo bene. Ha detto a VG che avrebbe potuto andare molto peggio.

Fuori dall’edificio c’è anche Tiffany Diaz con suo figlio, Mason. Vivono al piano terra. Diaz stava cucinando quando improvvisamente ha sentito un forte odore di fumo.

READ  Cina e Corona: - Alle donne incinte non vaccinate viene negato il ricovero in ospedale

Esci e vedi molto fumo.

– Mi sono spaventato, ho preso mio figlio e sono uscito.

Solo allora si accorse che stava bruciando.

Le è stato detto che ora che l’incendio era stato spento, poteva rientrare nell’appartamento, ma non l’aveva ancora fatto.

– Ho ancora un po’ di paura, dice.

Fumo: circa 200 vigili del fuoco erano sul posto domenica durante l’operazione di salvataggio.

Uno dei cinque distretti di New York City, il Bronx è il più povero dei cinque distretti.

Quasi 32 anni fa, lo stesso quartiere di New York ha visto uno dei suoi peggiori incendi, con 87 morti.

Mercoledì, 13 persone sono state uccise in un incendio divampato in un condominio municipale a Filadelfia, negli Stati Uniti, mercoledì di questa settimana. Sette di loro erano bambini.

Scrive che è stato l’incendio più pericoloso di Filadelfia da oltre 100 anni ABC 6.

L’incendio potrebbe essere iniziato quando un bambino di cinque anni stava giocando con un accendino, che potrebbe aver dato fuoco a un albero di Natale. Si dice che ci siano quattro rilevatori di fumo nell’edificio, che sono di proprietà delle autorità edilizie di Filadelfia, ma nessuno era in uso.