Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Almeno due morti nell’attentato di Kharkiv – L’allarme aereo risuona di nuovo stasera – NRK Urix – Notizie e documentari esteri

Con lo shock negli occhi, la donna ferita fissa coloro che stanno lavorando per salvarle la vita. Ha sangue e sporcizia sul viso e gravi ferite alle gambe.

Tutto intorno, le fiamme sporgono dalle finestre e dai mattoni sparsi dalle case bombardate. Si contorce per il dolore mentre le squadre di soccorso lavorano duramente.

La donna è una delle 19 persone ferite o uccise sabato in un attacco russo alla seconda città più grande dell’Ucraina, Kharkiv.

I bombardamenti si sono intensificati negli ultimi giorni. I missili da crociera hanno bombardato case residenziali, automobili, un mercato e negozi sabato.

Kharkiv è stata colpita da una serie di attentati nei giorni scorsi. Almeno dieci persone devono essere uccise.

Finora, l’ufficio del procuratore di Kharkiv ha affermato che almeno due persone sono state uccise e 18 ferite dopo l’attacco di sabato.

Si teme ora che gli attacchi segnalino un’escalation del conflitto nell’est del Paese, dopo il ritiro delle forze russe dalle aree intorno alla capitale, Kiev.

L’Ucraina orientale è stata duramente colpita

Verso la fine di marzo, le forze russe si ritirarono Dalle aree intorno alla capitale Kiev. Allo stesso tempo, la regione del Donbass nell’est del paese divenne il nuovo obiettivo delle forze di terra russe.

Immagini satellitari da inizio aprile Le colonne russe sono mostrate in movimento a est di Kharkivverso Donetsk e Luhansk, che si trova nel Donbass.

Critical Threats of War e Istituto di studio AEI/NRK (Aggiornato il 16.04.2022)

Grandi aree qui sono già circondate dai russi. Nel resto dell’Ucraina orientale, i residenti vengono evacuati il ​​più possibile.

secondo CNN Sabato 1.500 persone sono fuggite dalle città della zona. 170 sono sbarcati da Mariupol gravemente colpito.

Guerra tra Ucraina e Russia

I civili ucraini sono ricoverati in ospedale dopo un attacco a Kharkiv sabato.

Foto: Felipe Dana / AP

secondo Al Jazeera La “liberazione”, o assedio, di Kharkiv era un obiettivo del presidente russo Vladimir Putin all’inizio della guerra.

Kharkiv è vicino al confine russo e vicino alle aree controllate dai russi dell’Ucraina orientale.

APTOPIX Ucraina Russia guerra

Artem, 15 anni, è stato ucciso venerdì dalle bombe russe a Kharkiv. Sua madre, Nina Shevchenko, piange per suo figlio.

Foto: Felipe Dana / AP

– Ho vissuto per te, mio ​​sole

Venerdì, nove persone sono state uccise e più di 50 ferite in un altro attacco a una zona residenziale della città.

Uno di quelli uccisi nelle bombe era il quindicenne Artem Shevchenko. I fotografi dell’Associated Press erano presenti quando la famiglia ha salutato il bambino.

L’adolescente senza vita giaceva su una fredda scala. Sua madre lo scosse, gli accarezzò il viso e lo pregò di aprire gli occhi.

– Apri gli occhi, per favore, supplica madre Nina Shchenko.

La nonna ha preso d’assalto i soccorritori ed è andata da suo figlio:

Piccola mia, mio ​​raggio di sole!

Tesoro, perché dovrei vivere se te ne vai? Ho vissuto per te. Il mio raggio di sole Al diavolo tutti loro. Inginocchiata sul ragazzo, la nonna gridò: Non dovrebbe essere trovato da nessuna parte, né in terra né in cielo.

Il ragazzo è stato messo in un sacco per cadaveri nero. La nonna ha pianto tra le braccia di un’ambulanza mentre il corpo del nipote veniva portato via.

Artem non era più giovane di quanto fosse stato ucciso venerdì. C’era anche un bambino a sette mesi, secondo AP.

Guerra tra Ucraina e Russia

Due uomini siedono su un’ambulanza dopo un attacco russo a Kharkiv sabato.

Foto: Felipe Dana / AP

Né Artem è una vittima della prima guerra di Kharkiv. Le autorità ucraine affermano che centinaia di civili sono stati uccisi qui dall’inizio della guerra.

e nuovo Rapporto Sulle violazioni dei diritti umani in Ucraina da parte dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) evidenzia come la città di Izyum nella regione di Kharkiv sia stata oggetto di continui bombardamenti dal 28 febbraio.

Secondo il rapporto, la popolazione vive sottoterra. Le autorità della zona stanno ora esortando i civili a evacuare.

– Al momento non ci sono minacce a terra. Ma c’è la possibilità di ulteriori attacchi missilistici sulla nostra città. Oltre alle bombe. Quindi niente panico, dice il sindaco di Lozova Serhiy Zelensky.

READ  Un nuovo caso di cannibalismo scuote la Germania | Lettere di notizie