Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Amico di Putin: prendi i passaporti degli immigrati che non vogliono la guerra

Amico di Putin: prendi i passaporti degli immigrati che non vogliono la guerra

Il capo della polizia di Vladimir Putin ritiene che i migranti che rifiutano di partecipare alla guerra in Ucraina dovrebbero essere privati ​​della cittadinanza russa.

Pubblicato:

Alexander Bastrykin è un ex discepolo di Putin e uno stretto alleato del presidente.

È il capo del cosiddetto comitato investigativo, corrispondente alla parte della polizia norvegese che conduce indagini regolari.

Ora Bastrykin propone di privare della cittadinanza gli immigrati che hanno appena ricevuto il passaporto russo se si rifiutano di partecipare alla guerra in Ucraina.

– Se tu, come cittadino della Federazione Russa, non sei pronto a svolgere il tuo dovere militare, è necessario prendere la decisione di revocare la cittadinanza a tale persona, afferma Bastrykin. Interfaccia fax.

Il servizio militare è obbligatorio per tutti gli uomini di età compresa tra 18 e 27 anni.

Milioni di immigrati dell’Asia centrale lavorano in Russia e molti di loro desiderano ottenere la cittadinanza russa.

Buoni autobus: Vladimir Putin e Bastrykin in un incontro a San Pietroburgo nell'ottobre 2022. Hanno studiato insieme a San Pietroburgo.

A maggio, Vladimir Putin ha introdotto un programma che prevedeva che gli stranieri poveri – spesso provenienti dall’Asia centrale – potessero ottenere la cittadinanza più rapidamente in cambio del divenire soldati in guerra.

– Penso che sia necessario coinvolgerli (gli immigrati) nella realizzazione dell’operazione militare speciale. Se tu, come cittadino russo, non sei pronto ad adempiere al tuo dovere militare, dovresti essere privato della cittadinanza, dice Pasterkin in una lettera riportata da Interfax.

READ  - A un passo dalla catastrofe globale

È preoccupato per l’aumento della criminalità tra i migranti e suggerisce anche che diventi obbligatorio per gli stranieri passare a una carta SIM russa quando si trasferiscono in Russia.

Pubblicato: