sabato, Giugno 22, 2024

Amnesty International, Amnesty International | Sei modi per iniziare a usare l'intelligenza artificiale, senza essere un tecnico

Must read

Bertina Buccio
Bertina Buccio
"Lettore. Appassionato di viaggi esasperatamente umile. Studioso di cibo estremo. Scrittore. Comunicatore. "

commento Esprime le opinioni dello scrittore.

L’intelligenza artificiale non è il futuro.

È adesso.

Stare al passo con gli sviluppi dell’intelligenza artificiale può sembrare costoso. Sei in disparte senza sapere come utilizzare ChatGPT o non sei sicuro di cosa distingua l'apprendimento automatico dalla comprensione del linguaggio naturale?

Forse hai la sensazione che l'onda tecnologica sia arrivata senza che tu abbia il tempo di saltarci sopra?

Fortunatamente, non è questo il caso. La verità è che il più grande mito sull’intelligenza artificiale è che sia riservata solo a ingegneri, sviluppatori o appassionati di tecnologia con titoli di studio avanzati. Gli strumenti di intelligenza artificiale, infatti, sono progettati per essere facili da usare e possono aggiungere valore per chiunque, indipendentemente dal background o dall’area di competenza.

Ecco sei modi che puoi seguire e iniziare a utilizzare l'intelligenza artificiale senza dover studiare programmazione.

Leggi anche: Perdere il controllo sull'intelligenza artificiale: siamo sull'orlo dell'Armageddon tecnologico?

1. Leggi notizie e storie sull'intelligenza artificiale

Sfortunatamente, mancano i buoni casi norvegesi sull’intelligenza artificiale scritti per te, per me e per il nostro comune vicino. Fortunatamente, ci sono alcune voci internazionali che rendono le cose perfettamente accessibili a te e a me.

Tra questi c’è Sinead Bovell, il futurista, che ha una buona capacità di porre buone domande – e allo stesso tempo di fornire risposte. Lo troverai Su TikTok .E Youtube.

Puoi anche dare un'occhiata Yan sarà su X. Lavora per Meta, ma è bravo a contestualizzare le cose per spiegarle e renderle relativamente accessibili. La sfida è che è molto attivo e ci sono un bel po' di cose che gli vengono in mente continuamente, quindi è un po' difficile vagliare le cose più importanti. Lo stesso vale in questa misura fi fi li, Ma vale la pena dare un'occhiata ad entrambi. È professoressa all'Università di Harvard ed è riuscita a definire con fermezza il futuro nel presente.

READ  Grande calo a Wall Street - E24

Puoi anche leggere Judy Cook a Forbes Che è lo spunto per questo commento.

2. Segui un corso digitale (gratuito).

Ci sono molti corsi per i quali puoi pagare molto e alcuni che non costano molto; Piace Questo corso semplice e brillante presso DigitalNorway.

Puoi anche seguire questo corso dalla piattaforma di apprendimento digitale (paese): Elementi di intelligenza artificiale

Qui puoi leggere di più di Pål Nisja-Wilhelmsen

3. Trova il tempo per dedicarti all'intelligenza artificiale

Che sia a casa o al lavoro, assicurati di avere l'opportunità e il tempo per sperimentare, giocare e metterti alla prova. È anche così, più lo usi, più capisci.

4. Trova qualcuno a cui porre domande

Non ci sono domande stupide, ma ci sono molte domande. Quindi è bello trovare qualcuno a cui fare domande quando te lo stai chiedendo davvero. Forse c'è un collega, un amico o un vicino che sa molto di intelligenza artificiale?

È anche possibile effettuare una ricerca su Internet (o chiedere all'IA stessa), ma ricorda che non tutto ciò che trovi è affidabile. È importante valutare criticamente le fonti che utilizzi e scegliere informazioni da siti Web o pubblicazioni affidabili.

Se non sei sicuro, potrebbe essere una buona idea chiedere a più persone e confrontare le risposte per ottenere un quadro più accurato.

Leggi anche: Grazie di tutto, Facebook. È stato bello

5. Discuti di intelligenza artificiale con amici e conoscenti

Discutere di intelligenza artificiale con amici e conoscenti è un modo efficace e divertente per saperne di più sull'intelligenza artificiale. Attraverso le conversazioni puoi esplorare diverse prospettive e condividere conoscenze. Ciò può anche demistificare la tecnologia dell'intelligenza artificiale (sia per te che per la persona con cui stai parlando), rendendola più accessibile e meno intimidatoria. Prendi un caffè AI con qualcuno che conosci.

READ  Leroy Sané del Bayern Monaco e l'esterno della Juventus Federico Chiesa sono stati individuati come possibili sostituti di Mohamed Salah.

6. Provalo tu stesso

Non c'è niente di meglio che giocare da solo. Ci sono molti strumenti disponibili gratuitamente che ti offrono un'ottima introduzione. ChatGPT nella versione gratuita è un buon inizio (Potete trovare qui), oppure puoi, ad esempio, testare Gemelli di Google. È molto difficile fare qualcosa di “sbagliato” con questi, scrivi semplicemente quello che vuoi. Nuove applicazioni, app e soluzioni web di intelligenza artificiale emergono continuamente, quindi è possibile trovare abbastanza facilmente qualcosa che si adatti ai tuoi interessi.

More articles

Latest article