Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Annullata la finale di discesa libera di Saalbach: un'altra sfera di cristallo per Odermatt

Annullata la finale di discesa libera di Saalbach: un'altra sfera di cristallo per Odermatt

Alexander Aamodt Kilde è presente come spettatore a Saalbach. Fotografia: Alessandro Trovati/AP/NTB

La finale della Coppa del Mondo di discesa libera maschile non si è potuta disputare domenica a Saalbach, in Austria, a causa delle condizioni meteorologiche e dei problemi della pista.

Lo afferma la Federazione internazionale sci e snowboard (Fis). Le nevicate di domenica notte hanno reso molto difficile agli organizzatori il compito di preparare la pista.

Inoltre il vento era forte ed è diventato impossibile correre la gara.

La gara in Austria avrebbe dovuto iniziare alle 11.15, ma è stata prima rinviata alle 12. Poi è arrivata la notizia che si voleva partire alle 12.30, prima che la gara fosse rinviata definitivamente alle 13. Alla fine è arrivata la cancellazione.

Ciò significa che la stagione di Coppa del Mondo è finita per gli alpinisti e Ciprian Sarrazin non avrà un'ultima possibilità di disciplinare Marco Odermatt nella Coppa di discesa libera. Tra i due ci sono 42 punti di differenza.

Il grande svizzero Odermatt ha già vinto la Coppa del Mondo assoluta, nonché i titoli di superG e slalom gigante.

Non c'erano norvegesi sulla linea di partenza di Saalbach. Adrian Smith-Segerstedt e Alexander Aamodt Kjeld sono rimasti entrambi infortunati.

Gli dei del tempo hanno causato problemi durante lo svolgimento di numerose gare di Coppa del Mondo sulle Alpi quest'inverno.

READ  L'agente di Paulo Dybala è atterrato a Manchester poche ore fa