Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Arrestato dopo la fuga

Venerdì 29 aprile, il sospetto Casey White (38) e l’agente carcerario Vicki White (56) sono scomparsi dall’ufficio dello sceriffo a Lauderdale, in Alabama.

La polizia americana ha avviato un’intensa ricerca per i due. Rapporti da notte a martedì Notizie del cielo I due sono stati arrestati dopo un inseguimento in macchina in Indiana. Si dice che l’inseguimento in auto si sia concluso con un incidente e il prigioniero White sia stato mandato in ospedale.

È stato ipotizzato se un agente carcerario abbia aiutato la detenuta a fuggire o se fosse stata esposta a qualcosa di criminale.

All’inizio delle indagini, la teoria di base era che l’agente della prigione White fosse stato rapito dal prigioniero White. Successivamente è stato rivelato che i due, che non erano imparentati, Aveva una “relazione speciale”Secondo la BBC.

L’accordo non esisteva

I due hanno lasciato la custodia dell’ufficio del sindaco alle 9:30 di venerdì mattina. Si dice che l’ufficiale della prigione abbia detto ai suoi colleghi che avrebbe portato l’uomo accusato dell’omicidio davanti a un tribunale locale per una valutazione della sua salute mentale, ma in seguito è stato rivelato che tale accordo non esisteva.

Poco dopo le 11.00, l’auto dell’ufficiale è stata trovata nel parcheggio di un centro commerciale – e verso le 15.30 è scattato l’allarme. Il prigioniero non è stato riportato in custodia e nessuno è stato in grado di contattare l’ufficiale.

Secondo lo sceriffo Rick Singleton, l’ufficiale della prigione White ha lavorato nell’ufficio per circa 25 anni, lavorando, tra le altre cose, per organizzare il trasporto in tribunale. Ho ricoperto la carica di vicedirettore

READ  - Attacco terroristico - VG

In precedenza l’ha descritta come una dipendente “eccezionale”.

Lasciare l'assistenza: ecco come appariva il 38enne Casey White quando ha lasciato la custodia venerdì 29 aprile.  Foto: Ufficio dello sceriffo della contea di Lauderdale

Lasciare l’assistenza: ecco come appariva il 38enne Casey White quando ha lasciato la custodia venerdì 29 aprile. Foto: Ufficio dello sceriffo della contea di Lauderdale
Mostra di più

ruolo centrale

L’indagine ha indicato che l’ufficiale della prigione White potrebbe aver svolto un ruolo chiave nell’aiutare l’imputato a fuggire.

Si dice che venerdì, il giorno in cui i due sono scomparsi, sia stato l’ultimo giorno in ufficio di Vicki White prima che andasse in pensione. Secondo la polizia locale, da tempo si parla del suo desiderio di andare in pensione, secondo i media locali anguilla.

Si dice che abbia detto che avrebbe dovuto consultare un medico dopo che il sospetto di 38 anni è stato portato in aula. Tuttavia, l’ufficiale veterano ha commesso un errore quando ha lasciato la prigione in custodia cautelare.

Le linee guida dell’Ufficio dello sceriffo sono chiare sul fatto che gli ufficiali non dovrebbero trasferire solo le persone sospettate di gravi reati. Tuttavia, i filmati di sorveglianza mostrano che lei e l’accusato Wyatt, il sospettato di omicidio, lasciano la prigione da soli.

Ross: La polizia risponde allo scopo di ballare e seguire le tendenze di TikTok fianco a fianco con i russi. Video: Annabelle Braun TV / Dagbladet
Mostra di più

“rapporto speciale”

La polizia sospetta che l’agente lo abbia fatto apposta.

“Gli investigatori hanno ricevuto informazioni da altri prigionieri che c’era una relazione privata tra White e il detenuto Case White”, ha detto lo sceriffo Rick Singleton in una dichiarazione martedì.

Si dice che altri prigionieri abbiano detto che l’ufficiale della prigione White ha trattato il prigioniero White in modo diverso, dandogli quantità extra di cibo, tra le altre cose.

– Ha proseguito: – La relazione è stata confermata attraverso la nostra indagine da fonti indipendenti.

Si dice che la relazione tra i due sia stata romantica e la polizia sospetta che anche l’agente carcerario fosse in contatto con il sospettato di omicidio nel suo tempo libero. Scrive che la polizia ha fatto risalire la loro relazione al 2020 CNN.

Una “relazione speciale”: l’indagine ha rivelato che il sospetto Casey White, 38 anni, e l’agente carcerario Vicki White, 56, avevano una “relazione speciale”. Foto: Ufficio dello sceriffo della contea di Lauderdale
Mostra di più

– Niente da perdere

Si dice che White accusato di omicidio abbia confessato l’omicidio della 58enne Connie Ridgway nel settembre 2020. Successivamente, si diceva che avesse negato l’accusa penale, affermando che era malato di mente al momento del crimine.

White aveva già scontato una pena detentiva di 75 anni per una serie di atti criminali violenti nel 2015, come furto con scasso e furto d’auto.

Se condannato per l’omicidio nel 2020, rischia la pena di morte. Si dice anche che in precedenza abbia cercato di evadere dal carcere.

Al-Sharif lo ha descritto come “estremamente pericoloso” e in precedenza aveva detto agli agenti di polizia di non rischiare di incontrarlo.

“Non ha niente da perdere”, ha detto lunedì lo sceriffo Singleton.