Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Attacco russo a Kiev e diverse altre città – NRK Oryx – notizie e documentari esteri

A tarda notte il presidente Volodymyr Zelensky è arrivato con una dichiarazione forte sull’attacco fuori dal centro di Kiev.

Distruzione mentre i razzi sono caduti su Kiev stanotte.

Foto: Emilio Morenatti/AP

– Oggi, subito dopo la conclusione dei colloqui a Kiev, i missili russi sono volati in città. Cinque missili. E questo la dice lunga sui tentativi della leadership russa di umiliare le Nazioni Unite e tutto ciò che l’organizzazione rappresenta.

È successo poco dopo le 20:00 ora locale. L’obiettivo era un distretto a nord-ovest del centro di Kiev, Shevchenko.

Secondo uno stretto collaboratore del presidente Zelensky, Mikhailo Podoljak, si tratta di un attacco missilistico.

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres e il Presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky a Kiev questo pomeriggio.

Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres e il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky a Kiev questo pomeriggio, più o meno nello stesso periodo dell’attacco russo.

Foto: SERGEI SUPINSKY / AFP

Con questo atroce atto barbarico, la Russia mostra ancora una volta il suo atteggiamento nei confronti dell’Ucraina, dell’Europa e del mondo, Tweet Il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba.

Questa è la prima volta da metà aprile che la Russia attacca Kiev con dei missili.

Il segretario generale delle Nazioni Unite è rimasto scioccato

– Il portavoce dell’ufficio umanitario delle Nazioni Unite Saviano Abreu ha detto all’AFP che questa è una zona di guerra, ma è scioccante perché è successo così vicino a noi.

Un dipendente vicino a Guterres conferma che sta bene, scrive AFP.

Molti alti politici occidentali hanno visitato Kiev, ma questa è la prima volta che un simile attacco missilistico ha avuto luogo vicino alla capitale mentre la visita è in corso.

– Questo è un attacco alla sicurezza del Segretario Generale e alla sicurezza del mondo, Tweet Il ministro della Difesa ucraino Oleksiy Reznikov.

Il Segretario generale delle Nazioni Unite apparirà intorno a Irvine il 28 aprile 2022, quando i russi hanno distrutto gran parte della città prima di ritirarsi all'inizio di aprile.

Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres è raffigurato intorno a Irbin, a nord-ovest di Kiev, all’inizio di oggi. Feroci battaglie per il controllo di Irbin hanno avuto luogo prima che le forze russe si ritirassero all’inizio di aprile.

Foto: Gleb Garanish/Reuters

La Russia conferma 76 attacchi

Anche le città di Odessa e Mykolaiv sono state attaccate da missili giovedì notte, secondo la difesa ucraina. A Mykolachev, decine di case, automobili e negozi sono stati danneggiati.

Esplosioni sono state segnalate anche a Odessa, ma il capo dell’amministrazione militare locale, Serhiy Pratjok, ha affermato secondo NTB che l’aviazione locale era sotto controllo. Finora non ci sono state segnalazioni di feriti.

secondo Interfax Ucraina Tre missili hanno colpito obiettivi nella città di Fastov, 70 km a ovest del centro di Kiev, giovedì notte. Questa informazione è stata confermata dal ministro dell’Interno ucraino Anton Gerashchenko.

Secondo le autorità ucraine, almeno 10 persone sono rimaste ferite negli attacchi alla capitale.

Continua l'invasione russa dell'Ucraina a Kiev

Sta bruciando in uno degli edifici colpiti dai missili russi stanotte.

Foto: Gleb Garanish/Reuters

Il ministero della Difesa russo ha affermato che giovedì la sua forza aerea ha sparato 76 obiettivi militari in Ucraina. Il portavoce Igor Konashenkov ha affermato che due depositi di munizioni, diverse concentrazioni di truppe e colonne militari sono state bombardate.

Dice che almeno 320 soldati ucraini sono stati uccisi o feriti.

I russi affermano anche di aver sparato diversi missili. Non è stato possibile ottenere una conferma indipendente delle accuse russe.

Secondo il giornale Ukrainskaja Pravda Un condominio e un altro “oggetto” non identificato sono stati colpiti in un attacco nel distretto di Shevchenkovsky, nel centro di Kiev, intorno alle 20 di giovedì.

Tre persone devono essere inviate in ospedale per le cure. Lo ha affermato il sindaco Vitali Klitschko, secondo Interfax Ucraina.

Il Consiglio di sicurezza non ha fatto abbastanza

Il Consiglio di sicurezza non ha fatto tutto ciò che era in suo potere per prevenire o porre fine a questa guerra. Durante l’incontro con il presidente Zelensky, il segretario generale delle Nazioni Unite ha affermato che è stata fonte di molta delusione, frustrazione e rabbia.

La situazione della popolazione civile rimasta nella città di Mariupol è stato uno degli argomenti dell’incontro di oggi.

“Hanno bisogno di una via di fuga dall’apocalisse”, ha detto Guterres dei civili a Mariupol.

Non c’è soluzione per Azovstal

Secondo Guterres, il presidente russo ha accettato in linea di principio di consentire alle Nazioni Unite e alla Croce Rossa di partecipare all’evacuazione dei civili intrappolati nelle acciaierie dell’Azovstal, quando Guterres e Putin si sono incontrati martedì a Mosca.

Secondo le autorità ucraine, ci sono centinaia di civili e fino a 2.000 soldati del reggimento Azov. Si dice che diversi soldati siano rimasti feriti.

Civili e soldati insieme nelle acciaierie di Azovstal.  Molti civili sono lì da più di 50 giorni.

Civili e soldati insieme nelle acciaierie di Azovstal. Molti civili sono lì da più di 50 giorni.

Foto: BATTAGLIO AZOV / Reuters

Oggi il presidente Zelensky ha ribadito che l’Ucraina è pronta per “negoziati immediati sull’evacuazione dell’Azovstal”.

– Il presidente Putin lo ha chiarito molto. I civili possono uscire e andare dove vogliono. L’esercito dovrebbe deporre le armi e uscire anche lui. Il portavoce di Putin ha detto alla Russia che tutti i feriti e i malati avrebbero ricevuto assistenza medica Agenzia di stampa TASS questa sera.

In pratica, ciò significa che i soldati ucraini devono arrendersi ed essere catturati in guerra.

Né Zelensky né i soldati volevano accettare questa soluzione.

READ  Il ministro della Sanità britannico si dimette dopo essere stato baciato in foto - VG