Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Avere incubi

Avere incubi

Dagbladet era in contatto con Andersson e ha ottenuto il permesso di utilizzare le foto.

Durante una partita di hockey su ghiaccio giovanile tra Avesta e Hille/Åbyggeby, si dice che Kid Anderson sia stato colpito da un avversario. Si dice che si sia seduto in panchina e abbia spruzzato acqua sul giocatore dell’Avesta, che avrebbe risposto colpendo Anderson con una mazza da hockey su ghiaccio.

Il sangue scorreva dalla mascella di Anderson, che è stata portata in ospedale per un intervento chirurgico d’urgenza.

– Sembrava che la mia intera mascella fosse premuta come se fosse solo in gola. Sono rimasto scioccato e poi è arrivato il dolore. Anderson ha detto in un’intervista con la polizia che era il peggior dolore che avessi mai provato in tutta la mia vita Aftonbladet.

– Non potevo parlare dopo l’incidente, faccio fatica a dormire e penso molto a quello che è successo. Anderson ha continuato: “Quando dormivo, avevo molti incubi.

Secondo il quotidiano svedese, Helena Falkerbi, vicepresidente e presidente della Camera del Falun, ha deciso di sporgere denuncia contro la diciannovenne giocatrice dell’Avesta.

Immagini potenti: Kid Anderson dopo il match tra Avesta e Hille / Åbyggeby. Foto: privato
Mostra di più

Nella causa, sembra che Anderson abbia subito gravi danni ai denti e una mascella rotta.

– L’incidente dovrebbe essere considerato grave perché il sospettato ha mostrato incoscienza e particolarmente brutalità colpendo la testa di Anderson con un manganello e perché Anderson ha subito gravi lesioni personali, afferma la causa.

Secondo l’esame iniziale, il labbro superiore di Anderson era fessurato sul lato destro e ha dovuto cucire una ferita di 4-5 cm sul labbro. Inoltre, si dice che la mascella superiore sia stata fratturata in diversi punti e che molti denti della mascella superiore siano stati danneggiati. Nell’interrogatorio del pubblico ministero, è stato riferito che ha vomitato più volte sulla panchina dei giocatori a causa dello shock.

La pena per gravi violenze in Svezia è la reclusione fino a sei anni. L’udienza principale presso il tribunale distrettuale è prevista per marzo del prossimo anno.

Aftonbladet scrive che l’imputato ha confessato la sequenza dei fatti, ma nega che sia stato commesso un reato. Secondo il giocatore Avesta, ha colpito la bottiglia d’acqua.

La Swedish Ice Hockey Association ha sospeso il giocatore fino al 31 dicembre 2022.

READ  Calore e inondazioni: vai all'inferno in primo grado