Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Barare all’esame di lingua italiana ha impedito alla Juventus di cambiare

La Juventus non ha fiducia nell’italiano di Luis. (Foto: Atletico, Twitter)

Quando è diventato chiaro che il Barcellona non voleva più Luis Suarez, la Juventus lo ha contattato rapidamente e ha cercato di riportarlo indietro. Il 33enne era vicino al trasferimento a Torino a settembre, ma la superstar uruguaiana ha dovuto prima diventare italiano per guadagnare “un posto per i giocatori nazionali in Serie A”.

L’unico ostacolo al cambio di cittadinanza e al trasferimento alla Juventus è stato l’esame di italiano, che ha permesso a Suarez di essere ben sposato con una moglie italiana.

Leggi: Ci è voluto qualcosa di grande e impossibile per riportare Raymond Domenek nella gestione

Il problema è l’italianità di Luis Suarez, che è molto limitata. Abbiamo già appreso che ha annullato il trasferimento alla Juventus nella selezione italiana a settembre ed è diventato invece giocatore dell’Atletico Madrid. – Ora ammette che non è stato volontario e ha miracolosamente ottenuto in anticipo le risposte al test di italiano.

Ciò ha ripercussioni, con gli avvocati in Italia che hanno avviato un’indagine sulle accuse secondo cui la Juventus ha accelerato il processo di cittadinanza e ha reso più facile imbrogliare il test di lingua richiesto – sostenuto in un’università straniera a Perugia.

Secondo il Guardian, il pm Rafael Canton afferma: “La decisione e il punteggio da scegliere in risposta alle richieste della Juventus erano predeterminati”.

Il: SAperture Nintendo World promette che il 2021 sarà fantastico

Nell’ambito di un’indagine sulla questione, l’agenzia di stampa Ansa ha affermato che i giudici hanno parlato con l’aggressore come testimone in una videoconferenza questa settimana: al momento non è indagato.

Ora, Suarez ha detto alle autorità di aver ricevuto le risposte prima del test, secondo il giornalista italiano Doncr பால்d Palmerie.

READ  Dibattito Norvegia, calcio | La Danimarca ha tutto ciò che la Norvegia non ha e Michael Tomskard

Luis Suarez sta facendo bene all’Atletico Madrid ed è attualmente il numero uno della Liga.