Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Buon rialzo della Borsa di Oslo

Buon rialzo della Borsa di Oslo

“Tuttavia, non sono state fornite informazioni più sincere sui finanziamenti. Insomma, un rapporto neutrale con notizie limitate”, scrive Pareto Securities, che nel 2023 ridurrà leggermente le stime di Bott, alzerà le spese in conto capitale, ma manterrà le stime a lungo termine al di sotto del cambiamento.

L’analista di SpareBank 1 Markets Jonas Fremming non era contento. Il rapporto uccide e prevede il crollo dei prezzi e l’emissione.

Tra gli altri personaggi presentati, Adevinta ha sovraperformato negativamente con un calo del 3,4%. Pareto osserva che la società sta mantenendo il suo obiettivo per il 2023 di crescita dei ricavi a due cifre e espansione dei margini, ma afferma che la crescita dovrebbe ora essere minima. Ciò sembra essere in linea sia con il consenso che con le stime della stessa società di intermediazione.

23/02/2023 La Norvegia è avanzata e presto sarà “fiber sature”, quindi Finlandia e Germania sono ora le principali opportunità di crescita. Questo spiega Martin Lippert, CEO di GlobalConnect. Diamo anche un’occhiata più da vicino a come è andato il primo giorno di negoziazione di Seacrest Petroleo, a come se la sono cavata Rec e Adevinta dopo che i loro numeri sono stati rilasciati, così come l’incendio di Arcitc Fish che ha fatto scendere drasticamente il titolo.

Trio di Sprick Frederiksen

Golden Ocean ha segnato un positivo tra le società più scambiate, aumentando di oltre il 4% sulla scia del forte aumento dei prezzi. Le altre due compagnie di navigazione dominate da John Frederiksen, Flex LNG e Frontline, hanno registrato aumenti rispettivamente del 6,7 e del 4,9%.

Secondo TDN Direkt, Fearnley Securities ha notato che i prezzi spot del GNL continuano a svilupparsi positivamente dalla scorsa settimana, con TDFE (Tri-Fuel Diesel Electric) che aumenta di un altro 12% a 71.500 dollari al giorno.

READ  - Molto importante - E24

Al ribasso, troviamo PGS, che è in calo di quasi il 3% nel settimo volume più alto della giornata.

SalMar è sceso del 3,5% sulla scia del rapporto trimestrale di ieri. Gli analisti non sono completamente d’accordo su ulteriori sviluppi. Pareto lo ha declassato da buy a hold, mentre Arctic Securities e Carnegie hanno tagliato gli obiettivi di prezzo.

La notifica del risultato ha dato una sedia

Nordic Mining è balzato del 13-14% nelle prime contrattazioni dopo che è stato annunciato che la controllata Nordic Rutile aveva firmato un accordo di investimento con Orion Resource Partners per il progetto Engebø Rutil e Granat. Nel corso della giornata, la quota è diminuita, ma ha finito per superare il 6%.

Zwipe ha chiuso al vertice dopo essere salito del 20%, mentre Norsk Titanium è salito di oltre il 17%.

All’estremo opposto c’è la società di cancro alla vescica Photocure, che ha chiuso il quarto trimestre nuovamente in rosso e ha penalizzato il titolo con un calo del prezzo di quasi il 17%.

L’unica quota che è scesa di più è stata Jinhui Shipping, che è scesa di oltre il 20% dopo aver annunciato i suoi guadagni la scorsa notte. Il vettore di carichi secchi ha registrato una perdita di $ 46-47 milioni nel quarto trimestre.

Il produttore di droni Nordic Unmanned è sceso di oltre il 12% dopo il suo rapporto trimestrale di giovedì.