Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Burger King, McDonald’s |  Ora anche l’hamburger famoso in tutto il mondo risente della crisi climatica

Burger King, McDonald’s | Ora anche l’hamburger famoso in tutto il mondo risente della crisi climatica

Burger King sta eliminando il pomodoro dal suo hamburger in uno dei paesi più popolosi del mondo. Così la catena di hamburger è l’ultima nella catena di catene di fast food a essere colpita dall’aumento dei prezzi dei prodotti alimentari in India.

McDonald’s ha annunciato il mese scorso che molti dei suoi ristoranti in India rimuoveranno i pomodori dai loro hamburger per un periodo di tempo limitato. La catena di hamburger cita la carenza di approvvigionamento come motivo di questa azione drastica.

È stato riferito che Subway ha anche rimosso i pomodori dai suoi panini in molti dei suoi punti vendita in India Reuters.

Subway ha anche smesso di offrire formaggio extra gratuito ai suoi clienti indiani, a causa dell’aumento dei prezzi dei prodotti alimentari.

Leggi anche

L’attivista interrompe il leader del partito di dibattito

conferma Burger King, che conta circa 400 punti vendita in India loro clienti indiani che i pomodori sarebbero presto tornati negli hamburger e che l’azione era dovuta a “circostanze impreviste relative alla qualità e alla disponibilità del raccolto di pomodori”.

L’India risente del forte aumento dei prezzi dei generi alimentari.

I prezzi sono aumentati di oltre il 400%.

Le ondate di caldo e le forti piogge hanno portato al fallimento dei raccolti di pomodori in India. Ciò, a sua volta, ha fatto aumentare il prezzo dei pomodori di oltre il 400% da gennaio ad agosto, secondo l’azienda. Cnn.

– Non mi sorprende. Vedete che c’è una reazione a catena che colpisce l’economia sociale. Siccità, ondate di caldo e inondazioni significano che alcune piante non producono raccolti molto buoni, afferma il ricercatore climatico Rasmus Benstadt dell’Istituto di meteorologia di Nettavisen.

READ  Gerusalemme: combattere Al-Aqsa

Un chilogrammo di pomodori è stato venduto a 107 rupie (13,70 corone) a Nuova Delhi questa settimana. A gennaio, il prezzo al chilogrammo era di 27 rupie (3,46 corone), secondo la CNN, riferendosi ai dati ottenuti dalle autorità dei consumatori indiane.

La ricercatrice Jocelyn Boitou del Tata Institute of Agriculture and Nutrition della Cornell University ha dichiarato alla CNN che l’aumento dei prezzi dei prodotti alimentari è dovuto alle condizioni meteorologiche estreme e ai cambiamenti climatici.

Leggi anche

L’industria avverte: – Abbiamo bisogno di un nuovo accordo sul clima

– “Tempesta perfetta”

Benstadt ha studiato il tempo per diversi decenni ed è uno dei principali ricercatori al mondo nel campo delle precipitazioni.

Probabilmente ne vedremo di più in futuro. La sicurezza alimentare è una delle maggiori preoccupazioni che dobbiamo affrontare. L’agricoltura si è adattata al clima come prima. Quando il clima cambia, l’agricoltura diventa inadattabile. Dice che crea grandi sfide.

Ci sono molti altri esempi di prodotti alimentari che sono stati direttamente colpiti, dice Benstad, dal vino al caffè.

– Vediamo che il ciclo dell’acqua è associato agli effetti serra come i gemelli siamesi. Mentre continuiamo a utilizzare carbone, petrolio e gas, l’effetto serra aumenterà, il che a sua volta influisce globalmente, dice.

– Ciò significa che le precipitazioni si accumulano e diventano più intense in alcuni punti e meno precipitazioni in altri. Ciò significa più inondazioni e siccità.

Leggi anche

Meteorologi: sono passati più di 100 anni da quando ha piovuto pesantemente nella Norvegia orientale

Oltre ai cambiamenti climatici causati dall’uomo, afferma Benstad, si verificano anche cambiamenti naturali.

READ  L'Ucraina attacca un deposito petrolifero e si difende dagli attacchi nel nord-est del Paese

Hai, per esempio, il fenomeno meteorologico.nell’Oceano Pacifico, che cambia il modello delle precipitazioni e colpisce i monsoni, dice il climatologo.

Il fatto che molti eventi stiano accadendo contemporaneamente, siano essi causati dall’uomo o cambiamenti naturali, è qualcosa che chiamiamo “tempesta perfetta”. Dice che questo potrebbe causare il fallimento del raccolto.