Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Calcio italiano: l'intera squadra del Milan ha lasciato il campo dopo il razzismo contro il portiere Mike Maignan.

Calcio italiano: l'intera squadra del Milan ha lasciato il campo dopo il razzismo contro il portiere Mike Maignan.

(Udinese – Milan 2 – 3) Il calcio italiano è stato testimone di scene scandalose sabato sera, quando il portiere francese del Milan, Mike Maignan (28 anni), è stato oggetto di atti di razzismo da parte dei tifosi della squadra di casa.

Pubblicato:

La partita è stata interrotta al 38' dall'arbitro Fabio Maresca dopo che i tifosi dell'Udinese, per un periodo prolungato, hanno rivolto suoni scimmieschi verso Mike Maignan del Milan in una partita trasmessa su VG+ Sport. Puoi guardare la partita qui.

– Gli idioti che ora continuano a gridare al minyan insistono sul fatto che questo deve essere fermato, dice il commentatore di VGTV Vegard Olstad.

Il trattamento ha portato i giocatori del Milan ad abbandonare in massa il campo con rabbia.

I tifosi dell'Udinese hanno ricevuto un chiaro avvertimento e sono stati invitati a smettere di fare commenti razzisti dopo che Maignan si è lamentato per la prima volta con l'arbitro Maresca.

– Maignan è naturalmente frustrato e non sperimenterà queste uscite nello spogliatoio, dice Olstad durante la partita.

READ  - Re e Regina - VG

Tuttavia si è continuato allo stesso modo e quindi l'arbitro ha deciso di interrompere la partita.

I tifosi della squadra di casa hanno continuato a fischiare Minyan ogni volta che riceveva palla. Il 28enne ha 13 presenze con la Francia.

Il gioco è ripreso circa cinque minuti dopo. Il Milan passa poi in vantaggio grazie al gol di Ruben Loftus-Cheeks al 31'.

Ma Lazar Samardzic ha pareggiato il punteggio per la squadra di casa tre minuti prima della fine del primo tempo.

All'intervallo il punteggio era 1-1.

Florian Thauvin ha portato la squadra di casa in vantaggio per 2-1 dopo 62 minuti. Dopo 20 minuti è il Milan a esultare per il gol e il punteggio è sul 2-2 quando Luka Jovic mette la palla in rete. Due minuti dopo i tempi supplementari, Noah Okafor ha segnato il terzo gol del Milan su cross di Olivier Giroud. Poi lo stadio ha applaudito Zlatan Ibrahimovic nel suo abbigliamento invernale con cappello, sciarpa e guanti.

Il razzismo era un problema anche nel calcio spagnolo. Il Real Madrid ha presentato una denuncia per crimine d'odio dopo che la sua stella Vinicius Junior ha affermato di aver subito abusi razzisti durante una partita contro il Valencia l'anno scorso:

Pubblicato: