Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Calcio norvegese – Dietro le quinte, Bodo Glimt

Calcio norvegese – Dietro le quinte, Bodo Glimt

Grande interesse per le stelle di Glimt

Bodø/Glimt hanno già conquistato l’oro in campionato e stanno ancora lottando per progredire nella Conference League. Inoltre, il Molde attende la finale di coppa a dicembre prima della fine della stagione di quest’anno.

Due giocatori in particolare hanno brillato moltissimo quest’anno; Albert Gronback e il Cavaliere Pemi Mombagna.

L’interesse per i due è grande e aumenta di partita in partita in cui i due brillano in maglia gialla. Secondo Nettavisen, club di diversi campionati e mercati più importanti hanno già messo gli occhi sul danese Grønbæk.

Resta informato: scarica l’app Nettavisen i phone E Androide Qui!

Il club francese Lille, il club turco Galatasaray e la capolista Leicester City hanno seguito da vicino il centrocampista questo autunno e stanno valutando mosse specifiche verso la finestra di gennaio. I media italiani hanno riferito dell’interesse del Napoli, e presumibilmente ci sono anche molti altri top club che hanno attirato l’attenzione del danese. TV 2 aveva riferito all’inizio di novembre che la Germania era interessata al danese.

Leggi anche

Nuove informazioni nella ricerca dell’allenatore: il Rosenborg valuta nomi interessanti

Tuttavia, l’interesse più visibile finora è arrivato dal club MLS Charlotte. Il club sarebbe disposto a pagare fino a otto milioni di euro, equivalenti a magri 95 milioni di corone norvegesi, per il 22enne, ma non è chiaro se le partite negli Stati Uniti siano particolarmente allettanti per Gronback.

Con 24 gol in 45 partite per il Glimt in tutte le competizioni, i club accerchiano anche Mombagna. Soprattutto in Francia il consiglio è seguito da vicino.

Il futuro di Pellegrino è incerto: – Non ignorare che Bodø/Glimt sta vendendo

La finestra invernale potrebbe anche essere un buon momento per il capocannoniere Amahl Pellegrino e Glimt per riflettere insieme sul loro futuro. Il 33enne ha ancora un anno di contratto con l’Aspmyra e quest’estate ha parlato del suo disappunto per il fatto che Glimt non gli avesse permesso di esplorare un potenziale trasferimento.

Da quanto capisce Netavisen, non è improbabile che Pellegrino lasci Glimt quest’inverno.

C’è anche qualcosa Giornale del Nordland Il corrispondente di Glimt Freddy Thoresen e l’esperto Trond Olsen hanno recentemente coperto l’evento e il marcatore è considerato attraente nei mercati del Medio Oriente, del Giappone e della Corea del Sud.

READ  Il calo più grande alla borsa di Oslo in più di sette mesi: Equinor in calo di quasi il sette percento

– Quando si tratta di Amahl e Bodø/Glimt, penso che Glimt sia lì dove sentono di dover fare una scelta su dove vogliono andare dopo. Da Amhl hanno ricevuto tante belle cose, tanti gol e assist. Potrebbe essere un po’ pignolo nel gioco di pressatura e strutturazione. Non è capace e bravo tutto il tempo lì. “Penso che Glimt stia cercando di compensare un po’ questo”, dice Olsen.

Si ritiene che ci siano diversi fattori che determinano il futuro di Billy a Glimt.

– Amal è un buon giocatore e può fornire servizi a Glimt anche nel 2024, questo è certo. Ma se arrivassero l’offerta giusta e i soldi giusti, non ignorerei la vendita di Bodø/Glimt.

La coppia AN ha visto questa stagione la tendenza a “non sembrare così bella” da parte di Pellegrino.

– Ecco come reagisce se non inizia la partita, e come reagisce al resto del gruppo. Si potrebbero vedere alcune tendenze in tal senso, dato che quando viene sostituito in alcune partite, va direttamente nello spogliatoio. Aveva alcune cose che non sembravano del tutto a posto dall’esterno. Tuttavia, potrebbe essere ben accolto dallo staff tecnico, dice Olsen.

Glimt ha iniziato da tempo a lavorare su possibili rinforzi. Secondo Channel 2, sono loro al “posto di guida del trasferimento” di Danilo El Said da Sandejord.

In avanti, Kasper Høgh è già in forma dal 1° gennaio, ma Kjetil Knutsen vorrà senza dubbio più qualità ai vertici se Mombagna lascerà il club quest’inverno.

Nettavisen sa che l’allenatore del Glimt è rimasto colpito dal giocatore del Vålerenga Andrej Ilic. Nel caso in cui l’Oslo FC dovesse retrocedere, è molto probabile che Glimt valuterà un pagamento concreto per l’attaccante serbo. Anche un grande talento di 18 anni Milos Lukovic è un giocatore che Glimt ha seguito molto in questa stagione. Gioca per il club IMT di Belgrado.

Leggi anche

Solbakken esaminerà l’organizzazione della difesa: – La studierà attentamente

Cambiamenti a Vålerenga – Potrebbe essere necessario vendere in caso di declino

Vålerenga è alle corde con due round consecutivi da disputare in Eliteserien. Le modifiche verranno apportate all’FC Oslo indipendentemente dalla divisione in cui il club giocherà nella prossima stagione. In caso di potenziale retrocessione, i giocatori hanno firmato significativi tagli salariali che entreranno in vigore automaticamente.

READ  Stretto contatto tanto atteso in una casa di cura italiana dopo il successo del vaccino

La già citata società Illich ha già suscitato notevole interesse in Germania e Belgio in particolare, oltre alla già citata società Glimt.

La coppia Daniel Håkans e Magnus Riisnæs attira anche altri club. Soprattutto perché il primo potrebbe esaurirsi rapidamente quest’inverno. L’Arizona e il Genoa italiano hanno seguito da vicino il finlandese in questa stagione.

Giocatori veterani come Stefan Strandberg, Vegard Hedenstad, Peter Strand e Torgeir Borvin potrebbero essere venduti rapidamente o scomparire dal Valerenga dopo la stagione in corso, indipendentemente dal fatto che ci sarà la retrocessione o che si continuerà a giocare nell’Eletserien, capisce Netavsen.

Sospeso anche ogni rinnovo contrattuale. Christian Borchgrevink e Frederik Oldrup Jensen sono due giocatori che hanno discusso di un prolungamento questo autunno.

Nessuno al Vålerenga ha voluto commentare la situazione della squadra in vista delle due partite cruciali di fine campionato.

Ha rifiutato l’offerta del Molde per un grande talento

Il Molde quest’autunno fatica a superare la fase a gironi della European League. Aspetterà anche la finale di coppa contro il Bodø/Glimt a dicembre dopo una stagione deludente nell’Eliteserien.

I campioni dello scorso anno hanno iniziato a cercare rinforzi sul mercato in vista del 2024. Netavsen capisce che il Molde ha fatto offerte concrete per due giocatori. Una prima stagione impressionante allo Stromsgodset significa che Frederik Christensen Dahl ha suscitato interesse per il Molde e il club sta valutando la possibilità di fare un’offerta concreta per il difensore centrale mancino.

Leggi anche

apparso. Non dimenticare mai la telefonata di Solskjaer

Il Molde ha già rifiutato un’offerta per Sondre Granaas (17), sensazionale Mjondalen, nelle ultime due settimane, ha capito Nettavisen. L’offerta dovrebbe ammontare a diversi milioni di corone, ma per l’Opus non è abbastanza alta.

Alla vigilia della finestra estiva, il Molde ha fatto un’offerta per lo sloveno Marcel Ratnick che è stato rifiutato.

Il Rosenborg vuole liberarsi dei giocatori

Il Rosenborg è sul punto di concludere una stagione deludente e ha in programma di ripulire la scuderia nel 2024. Mentre il club nominerà un allenatore permanente, diversi giocatori lasceranno il club quest’inverno. È già chiaro che Andre Hansen e Per Siljan Skelberd hanno chiuso con il club.

READ  Il Manchester United vuole rendere Pogba il giocatore più pagato nella storia della Premier League

Inoltre, Mikael Dorcin vuole portare più giocatori.

Morten Bjorlo ha sicuramente terminato la sua formazione al Lerkendal quest’inverno. Inoltre, giocatori come Oscar Aga (in prestito all’FFK), Tobias Burkeit, Adam Anderson, Rasmus Wedesheim-Boll e Agun Siddiku (in prestito allo Start) affrontano un futuro incerto al Rosenborg, capisce Netavsen. Anche quest’ultimo è attualmente infortunato e potrebbe necessitare di un intervento chirurgico a fine stagione.

A un anno dalla fine del contratto, c’è incertezza anche su Edouard Tagith e Olus Skarsem.

La situazione finanziaria del club è definita tesa e la liquidità di cui gode il club di maggior successo in Norvegia è una sfida, il che significa che il club vuole sbarazzarsi di molti giocatori per poterne assumere di nuovi. Nei prossimi mesi potrebbero esserci anche tagli gestionali.

Lunedì Dorsen non ha risposto alle domande di Netavisin.

Sarpsborg 08 manterrà pezzi importanti

I contratti di diversi importanti giocatori del Sarpsborg 08 scadono quest’inverno. Bjørn Inge Utvik, Eirik Wichne, Ramon Pascal Lundqvist, Mikkel Maigaard, Jo Inge Berget e Kristian Fardal Opseth possono firmare a titolo gratuito per i nuovi club.

Il club vuole trattenere pezzi importanti come Utvik, Wijchney, Lundqvist e Maigard.

– La palla è nel loro campo, dice il direttore sportivo Hampus Andersson a Netafsen.

L’uomo che è subentrato a Thomas Berntsen quest’estate afferma di aver ricevuto segnali leggermente diversi dai giocatori e che la maggior parte ha scelto di attendere a lungo una decisione.

Lunedì sera, l’Expressen svedese ha riferito che Lundqvist aveva ricevuto un’offerta di contratto dall’AIK. Nettavisen sa che almeno un altro top club svedese ha fatto un’offerta, ma c’è un buon interesse anche da parte di altri paesi che l’attaccante sta prendendo in considerazione.

Anche il capitano Utvik e Back Wichne stanno valutando le loro opzioni. Il primo considerava, tra l’altro, la possibilità di raggiungere un accordo nella Lega americana.