Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Calcio, Sport | Haug all’Eintracht Francoforte: – Sono felice di fare il prossimo passo nella mia carriera

Jens-Peter Haug lascia il Milan e diventa un giocatore dell’Eintracht Francoforte. Scommette che il calcio tedesco gli dia un sacco di tempo per giocare.

Hauge ha superato il test medico e ha firmato con il club della Bundesliga lunedì, e il giorno successivo è stato annunciato il trasferimento. Martedì ha ricevuto il suo primo allenamento con la squadra, è stato informato NTB.

Si apre per Hauge per arrivare alla partita di apertura della serie contro il Borussia Dortmund da Erling Braut Haaland sabato 18.30.

– Jens Peter è molto felice. Sarà importante con l’avanzare del tempo di gioco e riteniamo che sia una mossa molto corretta. È stato ben accolto ed è arrivato al campionato che pensiamo gli si addica bene, afferma l’agente Atta Aneke di NTB.

Hauge arriverà al Francoforte in primo luogo in prestito, ma il trasferimento avverrà sempre a determinate condizioni.

Sono molto felice di essere qui e di fare il prossimo passo nella mia carriera. L’Eintracht Frankfurt è un club tradizionale e si è già dimostrato a livello internazionale. Ho visto le partite di Europa League e non vedo l’ora di indossare la divisa dell’Eintracht d’ora in poi, dice Hogg all’Eintracht Frankfurt. Sedi.

– Con Jens Petter Hauge stiamo aggiungendo il prossimo pezzo importante al nostro team. Il nostro obiettivo è modificare la squadra in modo tale da avere più diversità e meno prevedibilità, afferma il direttore sportivo dell’Eintracht, Marcus Croce.

Bel club

Il nazionale norvegese ha iniziato alla grande la sua carriera al Milan, ma alla fine ha lottato con la mancanza di fiducia e di tempo per giocare. Il manager della squadra nazionale Ståle Solbakken era consapevole che l’ex giocatore di Glimt contava di giocare di più a calcio.

READ  - Pronto può andare - VG

È un bel club e un buon livello per Jens Petter. Sembra che lo vogliano davvero. Pagare molto è una forte indicazione che è destinato a giocare. Il manager della squadra nazionale Stoll Solbakken dice a NTB che ha bisogno di tempo per giocare dopo tanti mesi senza di lui.

Hauge ha collezionato un totale di 24 presenze con il Milan e ha segnato cinque gol (due in serie e tre in Europa League).

Jan-Age Fuertoft, Jorn Andersen, Tori Pedersen e Tommy Berntsen hanno già giocato per l’Eintracht Frankfurt.

Brutto inizio di stagione

La squadra di Francoforte ha concluso con un solido quinto posto nella stagione di Bundesliga dello scorso anno, portando a casa il biglietto per l’Europa League.

Ma la stagione di quest’anno non è stata aperta nemmeno a Francoforte. Sono stati eliminati domenica dalla Coppa di Germania con una sconfitta per 0-2 al primo turno contro il Waldhof Mannheim, squadra di terza divisione.

L’Eintracht Francoforte ha mandato molti dei suoi migliori giocatori, ma senza il serbo Filip Kostik. Potrebbe diventare rapidamente uno dei rivali di Hauge sull’orlo di Francoforte. Stephen Zuber, che è stato dietro il maggior numero di assist nel Campionato Europeo di questa estate, e l’ex giocatore della nazionale tedesca Amin Younes sono altre ali di spicco a Francoforte.

tempo di gioco

Hauge spera di giocare più a Francoforte che al Milan. È rimasto in panchina con la squadra italiana nelle ultime nove partite di campionato della scorsa stagione. Prima di ciò, il norvegese di solito ottiene alcuni piccoli ruoli alla fine delle partite.

Hauge è andato al Milan la scorsa estate, ma ha avuto difficoltà a giocare per il Milan. Il club ringrazia Hauge per il suo tempo al club.

READ  Dennis Hauger - Hauger nell'anno del successo:

Poco più di un anno fa, Hog Hog di Bodo/Glimt in Elitzeren ha segnato un gol quando i nordisti hanno giocato nella gara di qualificazione all’Europa League contro il Milan. Questo ha portato il Milan ad aprire davvero gli occhi al norvegese, e poco più di un mese dopo la prestazione di Hauge a San Siro, il norvegese è stato presentato come un nuovo giocatore nella città della moda.

Ora Hauge è pronto a presentarsi sui campi di calcio tedeschi. La prima possibilità potrebbe essere nell’arena mentre distrugge il connazionale Haaland. Sabato, l’Eintracht Frankfurt affronta un inizio difficile in casa contro il Dortmund.

(© NTB)