Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Calcio, sport | La maglia da calcio italiana è stata a lungo bandita per aver violato le regole Corona

Il presidente del club italiano Lazio e due dei medici del club sono severamente puniti per aver violato le regole di controllo delle infezioni nella Serie A italiana.

Il presidente Claudio Lotito è stato squalificato per sette mesi, mentre i medici Fabio Rudia ed Evo Bolshini sono stati messi in quarantena per un anno. La Federcalcio del paese è dietro il rigore.

Inoltre, la Lazio è stata multata di 150.000 euro, che equivalgono a soli 1,5 milioni di corone.

Il rigore arriva per il mancato rispetto da parte della Lazio delle regole del Protocollo Corona applicato ai club in Italia durante la pandemia virale.

Secondo la Federcalcio italiana, la direzione del club non è riuscita, tra le altre cose, a trasmettere abbastanza rapidamente le informazioni sui numerosi campioni di virus positivi alle autorità sanitarie locali.

Anche la Lazio non dovrebbe riuscire a impedire a tre infortunati di dover salire ad allenarsi.

Il club dichiara che la sanzione sarà impugnata.

A seguito delle indagini si è ipotizzato che i punti Lazio potessero essere detratti. Questo non è stato il risultato. Hovedstadsklubben è settimo in campionato dopo 27 partite.

(© NTB)

Pubblicità

Certamente: questo è ciò che devi sapere sullo champagne e altre bollicine

READ  Wall Street chiude un nuovo record nonostante la forte crescita dei prezzi - E24