Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Campionato francese 1 | Un nuovo scandalo nel calcio francese:

Il big match tra Lione e Marsiglia è ripreso dopo che Dimitri Payet si è beccato una bottiglia in testa.

Il caso è aggiornato

Guarda lo scandalo nella finestra del video nella parte superiore della scatola!

Il capitano del Marsiglia ha colpito una bottiglia alla testa nell’insediamento di Dirksport quando doveva tirare un calcio d’angolo all’inizio del primo turno della partita tra Lione e Marsiglia al Groupama Stadium.

Payet cadde dritto a terra e si sdraiò in preda a un dolore lancinante.

Poi la partita è stata interrotta e dopo più di un’ora di attesa è arrivato un messaggio che l’accordo sarebbe ripreso, con un chiaro avvertimento al pubblico di casa che un incidente simile avrebbe posto fine al big match.

Puoi seguire l’accordo su Direktesport qui!

Il messaggio è arrivato più di un’ora dopo che le squadre sono state inviate negli spogliatoi per scattare le foto orribili.

– E’ completamente in morte cerebrale. Il commentatore di Direktesport Robin Haugen ha detto dopo che Payet è stato colpito dalla bottiglia che sono totalmente stanco.

La partita che si è svolta a Lione è stata giocata senza tifosi fuori casa, soprattutto per paura del rumore sugli spalti. Payet si è sdraiato ed è stato curato in campo dopo essersi messo la bottiglia in testa, mentre il resto dei giocatori di entrambe le squadre è andato negli spogliatoi.

– Lione – Marsiglia è il momento clou di questo tour e una partita che la gente voleva vedere. Ma ancora una volta vediamo una partita interrotta da idioti. Questo non è quello che voglio che inglesi, spagnoli e italiani vedano in Ligue 1, ha detto Thierry Henry ad Amazon Prime.

READ  Voci di Premier League, Calcio | Voci di Premier League lunedì

Leggi anche: Reazioni a quanto accaduto nel big match: – È pericoloso e potrebbe fargli male

Questa non è la prima volta in questa stagione che Payet gli lancia delle cose dagli spalti. All’andata contro il Nizza è successa la stessa cosa, poi il centrocampista ha scelto di restituire la bottiglia ai tifosi del Nizza.

Poi è scoppiato il caos e la partita è stata finalmente interrotta e in seguito ha dovuto essere giocata su un campo neutro senza tifosi.

Subito dopo la situazione, Get French Football News ha riferito che il tifoso del Lione che ha lanciato la bottiglia dopo Payet domenica è stato identificato e scortato fuori dal ring, ma l’accordo godeva ancora dello status di boicottaggio:

Gli stessi rapporti indicano che Payet sarà traumatizzato dall’incidente e che il capo arbitro Rudy Bouquet non ha ancora deciso se la partita riprenderà domenica sera o se si giocherà in un altro giorno.

Poi l’allenatore del Marsiglia Jorge Sampaoli e il secondo portiere Steve Mandanda sono entrati nello spogliatoio dell’arbitro e poco dopo è arrivato il messaggio che la partita sarebbe finita domenica.

Ecco l’anteprima di Nettavisen in vista di Lione-Marsiglia: