Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Capo Xbox su Redfall: – Questa settimana abbiamo deluso molte persone

Capo Xbox su Redfall: – Questa settimana abbiamo deluso molte persone

Il capo di Xbox Phil Spencer si è scusato con i fan dopo il deludente lancio di Redfall all’inizio di questa settimana. Il gioco di Arkane Austin, di proprietà di Microsoft, ha ricevuto molte critiche, con lamentele rivolte sia alle prestazioni che al gameplay stesso.

Guarda l’intervista a Phil Spencer.

Durante un’intervista onesta e aperta con il podcast Un po’ divertente Xcast Spencer ha ammesso che il lancio è lontano da ciò che Microsoft, proprietaria di Arkan, aveva sperato. Il team sapeva che ci sarebbero stati rottami qua e là, ma pensava che Redfall avrebbe avuto una ricezione migliore.

– Effettuiamo revisioni beta di tutti i giochi che pubblichiamo, e questo è più di dieci punti al di sotto di quanto pensavamo che il gioco avrebbe ottenuto. Questa è una delle cose deludenti. Non pubblichiamo mai un gioco che pensiamo raggiungerà gli anni ’60 (basato su una scala di 100 punti, rivista Ann M). Spencer ha ammesso che questo non fa parte dei nostri obiettivi.

Al momento in cui scrivo, Redfall ha un punteggio Metacritic medio di 59 su 100 su Xbox Series X/S e 57 su 100 su PC. Per la cronaca, il gioco ha ottenuto 4 punti su 10 nella nostra recensione.

Leggi la nostra recensione di Redfall »

– Non hai fatto un lavoro abbastanza buono nell’aiutare Arkane

Il capo di Xbox si è assunto la piena responsabilità del lancio scadente e ha evidenziato, tra le altre cose, il modo in cui Xbox ha gestito l’acquisizione di Arkane, con l’acquisizione di Bethesda nel 2020. avrebbe dovuto essere di più. Venendo per aiutare lo sviluppatore Redfall.

READ  Prova: Sony Xperia 1 IV

“Abbiamo fatto un buon lavoro all’inizio lavorando con Arkane Austin e aiutandoli a capire cosa significa far parte di Xbox e utilizzando alcune delle nostre risorse interne per aiutarli ad accelerare quel processo”. Li lasciamo semplicemente continuare a lavorare sul gioco. Sono una squadra di grande talento, amo questa squadra e lo amo ancora, e scommetto sicuramente che possono fare un altro gioco.

Durante l’intervista è stato sollevato anche il fatto che Redfall è stato ritardato l’anno scorso, ma ha avuto ancora molti problemi al lancio. Spencer ha spiegato che la decisione di ritardare dipende in gran parte dal fatto che lo sviluppatore abbia abbastanza tempo per completare la propria visione. In questo caso, Xbox ha ritenuto che il gioco stesse andando abbastanza bene e, sulla base del feedback che l’azienda ha ricevuto, un altro ritardo non sarebbe necessariamente d’aiuto.

– Una parte fondamentale del feedback che abbiamo ricevuto è che il gioco non realizza la visione creativa che avevamo per i giocatori. Quindi non sembra una cosa “ehi, tratteniamolo”. Quindi sembra che il gioco avesse lo scopo di fare una cosa e quando i giocatori giocano effettivamente non sentono quella cosa. Non sentono l’implementazione creativa della squadra.

Altrimenti, Arkane Austin è impegnato a risolvere i problemi del gioco. Tra le altre cose, sono in corso lavori per ottenere i 60 fps su Xbox Series X/S, che Spencer ammette fosse un bug che non era al momento del lancio.

– Il team di Arkane tiene conto del feedback. Stiamo girando a 60 fps, abbiamo un buon piano per questo e lo metteremo in atto, continueremo a lavorare sul gioco. Abbiamo mostrato questo impegno in giochi come Sea of ​​​​Thieves e Grounded, mentre continuiamo a costruire sui giochi.

READ  Samsung Odyssey Neo G9 G95NC

Leggi anche: Ecco i giochi che ricevi con Game Pass a maggio »