Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Cardiola e United Heroes in Word War

Gli annunciatori del titolo del Manchester United Patrice Evra e Dimitar Berbatov hanno messo in dubbio l’umore dei giocatori del Manchester City. Il City Manager Pep Cardiola ha una risposta aspra.

Chiaro discorso: Pep Cardiola sta andando duro contro Patrice Evra.
Foto: Rui Vieira / AB

Contro il crollo del Manchester City Real Madrid in semifinale di Champions League Molti profili calcistici si chiedono se gli Azzurri siano dell’umore giusto per i big match.

Il Manchester City ha dominato l’Inghilterra per molti anni, ma ha perso grandi partite in Champions League in primavera, spesso dopo diverse battute d’arresto.

Dimitar Berbatov crede che il botto del City a Madrid ricordi l’inversione della finale dello United contro il Bayern Monaco nel 1999.

– Era giusto. Due gol negli ultimi minuti. Berbatov ha detto che se una piccola squadra che manca di talento e talento subisce due gol alla fine della partita, è perché è una piccola squadra con un cattivo umore e un atteggiamento vincente. Betfair.

– Il Manchester City ha bisogno di leader, ma Cardiola non vuole leader. Non gli piace la personalità. Lui è il capo. Ecco perché si mettono nei guai quando non vogliono, ha detto Evra su Amazon Prime.

Si dice che gli ex grandi Gianfranco Zola e Clarence Seidorf abbiano menzionato la stessa cosa alla televisione italiana.

Quando l’allenatore del Manchester City Pep Cardiola ha affrontato questo problema, ha portato “un piede sotto la cintura” a Evra e Berbatov. Il Barcellona di Cardiola li ha battuti nelle finali di Champions League nel 2009 e nel 2011.

– Non ho visto questa personalità quando ho giocato contro di loro, quando li abbiamo schiacciati in finale, dice Cardiola in una lunga replica.

– Scusa, ma non sono assolutamente d’accordo.

In molti hanno paragonato City e PSG – entrambi club a proprietari arabi – che non sono riusciti a vincere la Champions League nonostante abbiano speso molto nel mercato.

Foto

Recensione: Patrice Evra e Dimitar Berbatov credono che il Manchester City abbia dei difetti. Hanno giocato per il Manchester United qui dal 2010.
Foto: Foto di Martin Rickett / Pa

– La città è scioccata. Mi ricordano il PSG. Ci sono club basati sul denaro. Anche il Real Madrid ha soldi, ma ha una storia alle spalle. Evra ha detto che ci sono solo soldi nel Manchester City, motivo per cui i giocatori ci vanno.

In una conferenza stampa all’inizio di questa settimana, l’allenatore del Bayern Monaco Cardiola si è opposto ai commenti sull’euro.

– Posso fare una buona lista in termini di personalità e carattere. Molti di loro hanno vinto Mondiali, Europei, Champions League e League. Evra potrebbe avere ragione o potrebbe aver fatto bene a tornare al Manchester United. Potrebbero esserci buone possibilità di farlo ora.

“Se lavoreremo insieme, vi mostrerò la personalità e il carattere dei miei giocatori”, ha detto Cardiola.

Gary Lineker, capocannoniere dell’Inghilterra, è dalla parte di Cardiola.

“Assurdità assoluta”, ha twittato Lineager a proposito della dichiarazione di Era.

A due turni dalla fine, il City ha tre punti di vantaggio sul Liverpool in Premier League. Domenica alle 15, il West Ham sarà fuori.

READ  - Sembra un successo