Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Certo che sembra ingiusto – VG

Il ritorno: Nora Moore giocherà di nuovo tutto sabato. A destra c’è Catherine Lund – Il portiere dei serpenti che gioca un ruolo chiave in Russia. Foto: BJØRN S. DELEBEKK

KRISTIANSAND (VG) I quarti di finale di Champions League saranno la nona e la decima partita consecutiva per i Serpenti all’estero. Non giocano le partite del campionato norvegese dall’anno scorso. Frustra Nora Morek (29).

Pubblicato:

Questa stagione è stata incredibilmente speciale. Non possiamo farci niente. Ma è chiaramente ingiusto non giocare in casa in Champions League. Allo stesso tempo, non ci sono alternative, dice Nora Morek prima degli incontri di Rostov-Don in Russia sabato e domenica.

I serpenti riescono a incontrare Iceberg ad Aquarama il 9 gennaio prima che il governo abbassi la barriera. L’eccezione all’entrata in quarantena è stata rimossa per la maggior parte degli sport importanti. Ciò ha influenzato Molde, che ha dovuto giocare le sue partite casalinghe in Europa League contro Hoffenheim e Granada in Spagna e Ungheria. I maestri di pallamano dell’Elverum hanno giocato sette trasferte consecutive in UEFA Champions League.

– Faccio quello che mi è stato detto. Se non ci è permesso giocare in Norvegia, giocheremo all’estero. Il dilemma e la frustrazione di ogni atleta è non poter svolgere il proprio lavoro in Norvegia. È una discussione in cui non voglio impegnarmi. Ovviamente voglio giocare a casa, ma capisco che prima devono venire altre cose, dice Nora Moore.

Leggi anche

La risposta di Snakes all’attacco russo: – Solo sciocchezze

Ha sparato solo cinque tiri liberi quando la pallamano femminile si è qualificata per le Olimpiadi di marzo. E sabato, i Vipers sono tornati al completo dopo un infortunio al ginocchio di due mesi fa.

READ  Voss ha perso il secondo posto e la maglia giovanile quando Dombrovsky ha vinto al Giro-Dagsavesen

– Era un idiota. Quello che sarebbe stato l’ideale per me era ovviamente giocare le partite del campionato norvegese che di solito miglioravano la forma verso le Olimpiadi, dice.

I Vipers non giocano nessuna partita di campionato dal 18 novembre dello scorso anno. La Cup in Space Christmas è stata annullata a causa della quarantena di Mørk & co. Ha dovuto prendere dopo la medaglia d’oro agli Europei di dicembre. La Norvegia ha sospeso completamente la partita di campionato, mentre le partite si stanno svolgendo come al solito nel resto d’Europa.

Non sto cercando di sottolineare che tutti gli altri paesi possono giocare le partite. Sento che potrebbe disturbarmi un po ‘. Non posso farci niente, ma ho un fortissimo desiderio di essere bravo alle Olimpiadi. Nora Moore lo descrive come un po ‘deludente

Con le sconfitte di sabato e domenica, rischi nel peggiore dei casi la fine della stagione.

Leggi anche

Heidi Locke ritorna dopo 114 giorni: – Sto girando dopo aver giocato

– Allo stesso tempo si riunirà molto prima delle Olimpiadi. Dobbiamo solo trarne il massimo. Ora è diventato così. Ma questo non è ottimale per molti atleti che vanno a Tokyo.

Il campione olimpico Olaf Toft esprime la sua preoccupazione per i successi norvegesi a Tokyo. Teme che molti giorni di allenamento dei vogatori norvegesi andranno persi nella quarantena norvegese questa primavera ed estate.

Questo non è esattamente un vantaggio competitivo in termini di squadre con cui gareggeremo, dice Tufte a VG.

Leggi anche

Olaf Toft teme che il problema Corona ridurrà le possibilità dei Giochi Olimpici

Henny Rystad ha anche sentimenti contrastanti sulle conseguenze per i migliori atleti norvegesi e per i partecipanti olimpici.

READ  L'agente risponde

Dobbiamo accettare solo qualche ingiustizia quando la Norvegia è come la Norvegia. Ci siamo abituati. Dice che ovviamente è triste che non ci sia permesso giocare in casa, ma siamo felici che ci siano giochi.

Sabato gli Snakes giocheranno una “partita casalinga” contro il Rostov-Don. Ma non ha ottenuto i diritti di mercato richiesti per la partita. E il desiderio di non essere spettatori non è stato soddisfatto. Rostov-Don riempie le sale con 3.500 fan a casa e prende in giro sui social media le richieste rifiutate dai meridionali.

– Sto cercando, ovviamente, ma è un po ‘intimidatorio in termini di spettatori. In termini di controllo dell’aura e dell’infezione, non è esattamente il migliore. Ma si spera che il quadro sia abbastanza buono. Henny Rystad ha promesso di dare tutto per vincere.