Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Come la polizia di tutto il mondo ha ingannato i criminali con un’app “criptata” – NRK Norvegia – Una panoramica delle notizie da tutto il paese

I documenti legali degli Stati Uniti mostrano come l’FBI ha avviato il lancio che ora è noto come Operazione Trojan Shield.

Polizia di tutto il mondo Ora pubblica come hanno agito contro le reti criminali organizzate in 16 paesi.

In totale, sono state arrestate più di 800 persone. Sequestrate grandi quantità di droga e armi.

In Svezia, la polizia afferma di aver impedito dozzine di omicidi pianificati con l’aiuto di intuizioni che comunicano con i criminali.

Si tratta di una visione assolutamente unica di ciò che dicono i criminali e di frammenti di informazioni su una piattaforma in cui pensavano di essere al sicuro.

Il capo della polizia federale australiana, Reese Kershaw, ha tenuto una conferenza stampa sul provvedimento.

Foto: David Gray/AFP

“Tutto ciò di cui parlavano era droga, violenza, uccidersi a vicenda, uccidere persone innocenti e un sacco di altre cose”, ha detto alla BBC il capo della polizia federale australiana Reese Kershaw.

Crea un’applicazione per il sistema di sorveglianza della polizia

io Documenti dell’FBI Come una casa dei media vice Acceduto dai tribunali negli Stati Uniti, sembra che il lavoro con il roll-out sia già iniziato più di tre anni fa.

Nel 2018, l’FBI ha arrestato l’uomo dietro un altro servizio crittografato utilizzato da criminali chiamato Phantom Secure.

Poco dopo, hanno contattato qualcuno che vendeva soluzioni di crittografia ai criminali e quindi aveva già connessioni in questi ambienti.

La persona ha lavorato allo sviluppo di una nuova soluzione di crittografia chiamata ANoM.

Comunicando con l’FBI negli Stati Uniti, la persona ha poi scelto di diventare un informatore della polizia. Quindi l’FBI ha ricevuto aiuto per distribuire la soluzione ai criminali con speciali telefoni crittografati e l’opportunità di fare in modo che la polizia potesse avere pieno accesso alle informazioni che i criminali ritenevano crittografate.

Prima che i telefoni venissero utilizzati, l’FBI, la polizia australiana e il detective hanno creato una chiave globale in una soluzione di crittografia che viene aggiunta a tutte le comunicazioni. Ciò ha permesso alla polizia di decifrare e archiviare i messaggi, come descritto nell’operazione che l’FBI ha inviato in tribunale.

Diffondere ai leader dei principali criminali

L’app si è diffusa su telefoni privati ​​creati solo per comunicazioni sicure tra criminali.

L’app ANoM inizialmente sembrava una calcolatrice quando è stata aperta. Per utilizzare la funzionalità di messaggistica, i criminali dovevano inserire una combinazione di numeri speciale e quindi sbloccare la soluzione crittografata.

L'app ANoM si apre come calcolatrice

L’app ANoM si è aperta come calcolatrice. È necessario digitare un codice speciale nella calcolatrice per sbloccare la piattaforma di comunicazione crittografata segreta.

Foto: polizia federale australiana

Inizialmente, l’app è stata implementata tramite gli stessi canali di vendita che l’informatore aveva già, principalmente in Australia. Dopo poco tempo, hanno visto che la soluzione era stata offerta a diversi leader di reti criminali organizzate transfrontaliere.

Le comunicazioni catturate hanno mostrato che i criminali erano disposti a fornire tali telefoni crittografati ai leader delle reti della criminalità organizzata al di fuori dell’Australia, secondo i documenti del tribunale.

La BBC ha scritto, tra le altre cose, che la polizia australiana, con l’aiuto di agenti di polizia “nascosti”, ha fatto usare la soluzione a un noto signore della droga e l’ha consigliata ad altri criminali.

Martedì mattina, in una conferenza stampa, Europol ha affermato che la piattaforma di comunicazione gode di grande fiducia negli ambienti criminali.

– Devi conoscere i criminali per ottenere questi telefoni personalizzati. I telefoni non possono essere utilizzati per creare o inviare e-mail. Reese Kershaw dice che puoi comunicare solo con altri sulla stessa piattaforma BBC.

Quando i criminali comunicano sulla piattaforma, la polizia può seguire tutto ciò che è stato detto. Secondo Karswa, pieno accesso alla pianificazione e alla criminalità organizzata grave.

Altre soluzioni di crittografia interrotte: ha portato a molti utenti

In precedenza era noto che la polizia in molte parti del mondo ha eliminato soluzioni di comunicazione crittografate simili utilizzate privatamente dai criminali.

Tra le altre cose, la polizia nei Paesi Bassi e in Francia nel luglio 2020 ha bloccato la soluzione di crittografia EncroChat nella campagna denominata processo emma.

– L’operazione internazionale ha provocato onde d’urto nel mondo criminale, scrive Europol

Leggi anche: Kripos su EncroChat: – Ha un profilo unico della criminalità organizzata in Norvegia

Successivamente, la polizia ha cancellato un altro servizio simile chiamato Sky ECC.

Tutto ciò ha spinto i criminali a cercare nuove soluzioni.

Molti criminali sono finiti come utenti della soluzione ANoM, non sapendo che era effettivamente gestita dall’FBI in collaborazione con la polizia in diversi luoghi del mondo.

In totale, più di 12.000 telefoni crittografati devono essere collegati al sistema di crittografia dell’FBI.

Europol afferma che ciò ha portato a più di 800 arresti. ANoM è stato utilizzato da più di 300 diverse reti criminali organizzate in più di 100 paesi. Ciò includeva di tutto, dai criminali motociclistici alle grandi reti di traffico di droga e alla mafia italiana.

Quello che non sapevano era che il Federal Bureau of Investigation degli Stati Uniti, la polizia australiana e altri paesi avevano implementato una soluzione di decrittazione in modo da poter leggere tutto. Un server di decrittazione separato è stato gestito in un “paese terzo” secondo i documenti del tribunale degli Stati Uniti, ma questo paese non è ancora noto.

Sting dell'FBI della Nuova Zelanda

La polizia, che ha condotto perquisizioni a diversi indirizzi, avrebbe sequestrato contanti e altri oggetti di valore per un valore di circa 45 milioni di dollari. L’immagine mostra un sequestro di denaro che ha avuto luogo in Nuova Zelanda lunedì questa settimana.

Foto: Polizia neozelandese/AP

READ  Gli Stati Uniti non lasciano l'Afghanistan finché tutti gli americani non sono fuori - NRK Urix - Notizie e documentari stranieri