Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Compagno di stanza al verde – E24

Compagno di stanza al verde – E24

Il costruttore di case ha annunciato martedì una gara d'appalto, riferisce Østlandingen.

Pubblicato:

Aggiornamento della questione…

– Questo è un giorno difficile per tutti i Boligpartner, afferma in un comunicato stampa l'amministratore delegato Eskild Wedvik di BP Gruppen Norge AS. Orientale.

-Abbiamo combattuto duramente e rovesciato ogni pietra. Widvik afferma che l'obiettivo è sempre stato quello di recuperare un ottimo ambiente di lavoro e un marchio forte costruito in 30 anni.

L'azienda ha faticato ad adattarsi al forte calo del nuovo mercato immobiliare, scrive il giornale.

Il Gruppo Boligpartner è uno dei maggiori fornitori di case e cottage del paese con uffici e rivenditori indipendenti in tutto il paese.

Secondo Østleendingen solo gli uffici vendite di proprietà sono coperti dal fallimento.

Ha messo in guardia contro la paura del fallimento

L'Associazione dei produttori di alloggi ha più volte lanciato l'allarme sui tempi difficili in cui versa il settore dell'edilizia abitativa. Il mese di marzo non ha fatto eccezione, secondo i dati dell’associazione. Le vendite di nuove case sono diminuite del 14% il mese scorso rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

I dati per il primo trimestre del 2024 mostrano un calo del 3% nelle vendite di nuove case, rispetto al primo trimestre dello scorso anno.

Leggi anche

Le vendite di nuove case sono diminuite del 14% a marzo

Il settore edile è caratterizzato da una domanda bassa, tassi di interesse in aumento e costi elevati dei materiali.

READ  Lettera aperta: Minaccia di sciopero

Molti economisti hanno sottolineato che il mercato immobiliare nuovo influisce sul mercato immobiliare usato e che la diminuzione dell’attività edilizia può contribuire a far salire i prezzi nel tempo.

I produttori di alloggi hanno annunciato che ci saranno licenziamenti e fallimenti nel settore. NHO Byggenæringen, di cui fanno parte i produttori di alloggi, ha recentemente affermato di temere che un calo dell’attività nel settore edile potrebbe significare la scomparsa di decine di migliaia di anni di lavoro.