Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Compromesso a tempo con l’avidità – VG

Proprietà attiva: Nikolai Tangin, capo del fondo petrolifero, si sta muovendo verso grandi pacchetti salariali per i top manager.

Il capo del Petroleum Fund, Nikolai Tangin, accetta un compromesso tanto necessario e tempestivo con stipendi di gestione estremamente elevati in grandi aziende globali.

Questo è un capitano. Il leader esprime la posizione di VG. L’editore politico di VG è responsabile del leader.

In un’intervista al Financial Times (FT), Tangen ha affermato che l’avidità aziendale ha raggiunto un livello mai visto prima.

Il Global Government Pension Fund, comunemente noto come “Fondo petrolifero”, detiene ingenti partecipazioni in molte delle società più famose del mondo.

Il fondo ha investimenti equivalenti all’1,5% del valore di tutte le società quotate nel mondo. La nostra ricchezza combinata è investita in oltre 9.000 aziende in tutto il mondo.

Quindi i testi di Tangen ottengono molta attenzione. Il venerdì mattina, la sua opinione sulla cultura dell’avidità era principalmente sul Financial Times.

In un post su Dagens Næringsliv, anche Tangen e la manager immobiliare Carine Smith Ihenacho hanno parlato delle opinioni del Petroleum Fund sugli stipendi dei CEO.

Quest’anno, il Petroleum Fund ha deciso di fare qualcosa per l’accelerazione dello sviluppo salariale ai massimi livelli.

Hanno iniziato in società statunitensi in cui il fondo ha interessi di proprietà e gli stipendi del top management sono maggiori. Ma esamineranno anche il livello degli stipendi nelle società europee in cui il fondo ha investimenti significativi.

Il Petroleum Fund utilizzerà attivamente i diritti di voto per influenzare le società nella giusta direzione, in linea con i principi stabiliti dal Fondo in precedenza.

READ  Il ruolo dello Stato - ancora | DN

Questo è essenziale quando vediamo enormi pacchetti salariali dati ai top manager, anche nei casi in cui i risultati finanziari delle aziende sono modesti.

Lo stipendio medio degli amministratori delegati delle 500 maggiori società quotate negli Stati Uniti è salito lo scorso anno a 14,2 milioni di dollari, o circa 140 milioni di corone. Ci sono molti che guadagnano molto di più.

Il Petroleum Fund ha votato contro lo stipendio del capo Apple, che nel 2021 è stimato tra i 91 ei 135 milioni di dollari. Ciò corrisponde a un incomprensibile 900-1100 milioni di corone.

Questa settimana, il fondo è andato anche contro un pacchetto salariale più alto presso Intel. Secondo FT, anche il Petroleum Fund ha votato contro la proposta di pagare i dirigenti di IBM e di molte altre grandi aziende.

Tangen sostiene che gran parte degli stipendi dei dirigenti senior dovrebbe essere sotto forma di azioni limitate per molti anni a venire. Il management avrà quindi interessi sovrapposti con investitori a lungo termine, come il Petroleum Fund. Ci dovrebbe essere completa trasparenza sul contenuto dei pacchetti salariali.

La spirale retributiva di livello superiore deve essere interrotta. Per diverse ragioni. Non nell’interesse a lungo termine degli azionisti. Provoca reazioni tra i dipendenti. Questo è un brutto segno per la società. Soprattutto in un momento in cui il valore di mercato di molte aziende è in calo.

Gli azionisti possono usare il loro voto. Ma i singoli consigli aziendali hanno una grande responsabilità su cui fare affidamento. Qui, Tangen ha svolto un ruolo encomiabile come forza trainante.