Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Consigli della polizia su come evitare di essere truffati – e cosa fare se vieni truffato – NRK Troms e Finnmark

Tutte le forme di frode sono comuni. Ci sono vari tentativi di truffa e la maggior parte delle persone riceve ogni giorno innumerevoli richieste da parte di truffatori.

Lo dice Mereth Samuelsen, ufficiale di collegamento commerciale per il distretto di polizia di Troms.

La polizia scopre regolarmente nuove forme di frode. Di recente hanno avvertito di e-mail in cui qualcuno finge di essere del Servizio di sicurezza della polizia (PST).

Può essere difficile sapere cosa sia un inganno e cosa no. Samuelsen ha consigli chiari su cosa cercare per evitare truffe.

Merethe Samuelsen incoraggia le persone a fare attenzione online.

Foto: distretto di polizia di Troms

phishing

Per molti c’è un flusso costante di messaggi che fingono di essere attori o conoscenti seri. La banca che all’improvviso dice BankID è stata banditala pubblicazione che ti chiede di pagare la dogana sul pacco o Anders che invia un collegamento a un articolo.

La cosa che hanno tutti in comune è che vogliono che tu faccia clic sul link “correggilo”.

Non cliccare mai su un link senza essere assolutamente sicuri dell’identità del mittente. Nessuno di loro comunica con i propri clienti in questo modo e non chiedono mai informazioni in questo modo, afferma Samuelsen.

Dice che i collegamenti potrebbero chiederti di fornire informazioni, essere virus o consentire a truffatori l’accesso per monitorare il tuo telefono cellulare o computer, noto anche come phishing.

Frode via e-mail.

I truffatori spesso fingono di essere qualcun altro. L’obiettivo è che il destinatario faccia clic sul collegamento. Questa email è stata ricevuta dal giornalista. Non ha un abbonamento Telenor.

Foto: screenshot

in alcuni casi I truffatori chiamano e fingono di essere la polizia, il servizio clienti o simili.

– Quindi è bene stare attenti e fare l’esame. Chiama il centralino dell’agenzia da cui la persona finge di provenire e chiedi che venga trasmesso al dipendente attraverso di esso, dice Samuelsen.

Se ti è stato detto che nessuno con quel nome lavorava lì, probabilmente era un tentativo di truffa.

Comprare e vendere

Quando acquisti da privati, la forma più comune di frode è che stai pagando per un prodotto che non hai mai ricevuto.

Quelli dietro di loro hanno spesso account falsi, dice Samuelsen.

Geir Petter Gjefsen, responsabile della sicurezza dei consumatori di Finn, sottolinea che questa è la forma di frode che vedono di più.

Dice che la cosa più importante è assicurarsi di ottenere il prodotto per cui si paga.

Quindi il contrassegno, che molti ritengono una soluzione di pagamento sicura, non verrà più utilizzato, Hai solo la garanzia di ottenere qualcosa, non necessariamente quello per cui paghidice Jeffson.

Di recente, hanno anche visto un aumento degli acquirenti disonesti. Il venditore viene contattato sulla piattaforma di vendita o altri servizi di messaggistica, dove viene convinto a utilizzare un servizio di pagamento falso.

Coloro che hanno intenzioni disoneste chiariscono che vogliono farlo tramite una soluzione di pagamento sicura, viene inviato un link al venditore.

Se fai clic sul link, ti ​​verrà chiesto di registrarti compilando i tuoi dati BankID, e questo finirà nelle mani dei truffatori.

Social media

Anche gli account dei social media sono vulnerabili alle frodi.

in alcuni casi I truffatori hackerano gli account o Crea un account falso.

Presta attenzione alle richieste di amicizia delle persone con cui sei già amico, dice Samuelsen.

Consiglia di essere sospettosa se gli amici chiedono improvvisamente un numero di telefono e di chiamarli in un altro modo prima di fornire il numero di telefono. Può essere utilizzato per hackerare il tuo account.

cadere nella trappola? tu lo fai

Se cadi in una trappola, ci sono ancora cose che puoi fare per ridurre il danno.

Chiama la banca non appena ti rendi conto che potrebbe essere una truffa, dice Samuelsen.

La banca può interrompere qualsiasi pagamento o bloccare il conto se qualcuno ottiene informazioni per accedere alla tua banca online.

Mita, che possiede Instagram e Facebook, ha detto in precedenza Gli account compromessi possono essere segnalati a loro.

Samuelsen consiglia di proteggere le prove di ciò che è accaduto, ad esempio schermate di conversazioni. È importante averlo con te se intendi denunciare la relazione.

READ  Hyundai N: Sono state rivelate due enormi auto elettriche