Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Consumatore, Pizza |  Shock Grandiosa: la reazione dell'esperto

Consumatore, Pizza | Shock Grandiosa: la reazione dell'esperto

(Il giornale in linea): Dalla seconda metà di gennaio le grandi catene di generi alimentari propongono ottimi affari sulla pizza Grandiosa Original: infatti il ​​prezzo è sceso da 59,90 a 29,90, il che corrisponde ad un calo del prezzo del 50%.

Nettavisen ha menzionato in un articolo precedente che la domanda per il prodotto è diventata enorme dopo la riduzione dei prezzi e che Kiwi ha consentito ai suoi negozi di fissare un limite di tre copie per cliente.

Dag Olav Stocken è direttore delle comunicazioni di Orkla, che produce la pizza Grandiosa. Nettavisen ha chiesto informazioni sugli ultimi dati di vendita della sua famosa pizza surgelata.

Lo abbiamo capito e i numeri sono sorprendenti.

Almeno 3,3 milioni di pizze Grandiosa sono state vendute dai negozi di alimentari norvegesi nelle prime cinque settimane dell'anno (dal 1 gennaio al 4 febbraio). La levetta indica i numeri estratti da Nielsen Scantrack.

– Si tratta di 1,2 milioni in più rispetto al periodo corrispondente dell'anno scorso. La crescita deriva principalmente da Grandiosa Original, afferma il direttore delle comunicazioni di Nettavisen.

L'aumento delle vendite sembra essere dovuto alla significativa riduzione dei prezzi.

Esperto: – Questo è il problema

– Senza commentare specificamente Grandiosa, dimostra semplicemente quanto il prezzo influenzi le scelte delle persone, afferma Tine Mejlbo Sundfør a Nettavisen.

È una nutrizionista clinica con un dottorato in nutrizione.

– A livello politico, vorrei sottolineare quanto sia importante avere un valido scambio fiscale. Rendiamo il cibo meno sano più costoso e quello più sano più economico, continua Sundvor.

Secondo Store norske Lexikon, la Norvegia è il peggiore tra i paesi al mondo che consumano il maggior numero di pizze surgelate pro capite. I norvegesi mangiano circa 50 milioni di pizze surgelate all'anno, di cui circa la metà sono pizze Grandiosa.

READ  - Non ho mai visto niente di simile prima

Calcoli approssimativi mostrano che un norvegese acquista in media nove pizze surgelate all'anno.

Anche se la media in sé non sembra molto alta, Sundvor ritiene che dietro i numeri ci sia qualcosa di più.

-Il problema è che qualcuno probabilmente ha mangiato molta grandiosa, mentre altri no. Se fosse distribuito uniformemente non ci sarebbero problemi. Ma quello che vediamo è che spesso ci sono alcuni consumatori che hanno mangiato troppa Grandiosa, dice Sundvor, che sottolinea che non c'è niente di sbagliato nel mangiare Grandiosa ogni tanto.

– Anche con questi cibi poco salutari, se li mangi in modo più equilibrato, non ha molta importanza.

Pugno insolito: prodotto domenica

Stokken di Orkla non vuole commentare le vendite effettuate dallo stabilimento Grandiosa di Orkla nel comune di Stranda, ma afferma di aver dovuto adottare misure per tenere il passo con la domanda.

– I dipendenti della nostra fabbrica di pizza a Stranda si impegnano molto. Sulla base degli straordinari volontari, la produzione è a pieno regime anche la domenica, afferma Stokken.

Questo non è qualcosa che fanno di solito.

“Di solito produciamo dal lunedì al venerdì, dalla mattina alla sera”, aggiunge Stocken.