Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Conte finisce all’Inter

L’Inter conferma che Conte si è concluso mercoledì sera, circa un’ora dopo l’annuncio dei media italiani

Il club ha scritto di aver concordato con il 51enne di rescindere il contratto, e ha ringraziato Conte per lo “straordinario lavoro” svolto.

Il motivo della partenza di Conte è che il livello di ambizione del club non corrisponde al suo livello di ambizione, ha detto Il giornalista di calcio italiano Fabrizio Romano.

A causa della difficile situazione finanziaria, l’Inter avrebbe pianificato di vendere giocatori intorno agli 800 milioni di NOK quest’estate. Si presume che Conte non fosse d’accordo e Romano afferma che Conte riceverà un pacchetto finale di circa 70 milioni di corone.

– È esigente

L’ex giocatore di Serie A Eric Husklip non è rimasto sorpreso, nonostante il recente successo.

Conte è un allenatore molto esigente. È esigente da quando ha allenato Sienna. Ho giocato in una squadra con qualcuno in Barry che era un allenatore per lui. Esige richieste e le vuole come vuole. Huseklepp dice che se non lo ottiene in questo modo, se ne andrà.

Italia Pro: l’esperto di calcio di TV 2 Erik Huseklepp ha trascorso un breve soggiorno in Serie A con il Bari. Foto: Donato Fasano

– È un po’ speciale quando alla fine vinci la Serie A e ottieni un buon posto, e poi ti arrendi. Ma è un vincitore estremo. Guarda all’Europa e vuole affermarsi in Champions League. Poi pensa che potrebbe aver bisogno di più soldi per farlo, ha detto.

Pirlo pressione

Allo stesso tempo, brucia sotto le gambe di Andrea Pirlo, una delusione nella prima stagione alla Juventus. Huseklepp non esclude che Conte possa tornare lì, nel caso la “vecchia signora” dovesse sciogliere le squadre con Pirlo.

– Non si sa mai con Kunti. Ma la Juventus dovrebbe assolutamente fare qualcosa secondo me. Sarri ha raggiunto i quarti di finale di CL, ha vinto la Serie A ed è stato espulso. Non capisco perché a Pirlo dovrebbe essere permesso di continuare in quel momento. La Juventus ha mostrato cose brutte in questa stagione.

Vecchi amici: Andrea Pirlo ha giocato con Antonio Conte per la Juventus.  Pirlo è riuscito a salvare il suo posto in Champions League nella sua prima stagione da allenatore della Juventus.

Vecchi amici: Andrea Pirlo ha giocato con Antonio Conte per la Juventus. Pirlo è riuscito a salvare il suo posto in Champions League nella sua prima stagione da allenatore della Juventus. Foto: Giampiero Sposito

club lui è Tottenham senza allenatore.

Si era accennato in precedenza al legame tra Conte e Tottenham. Allora potrebbe essere tra Graham Potter e Antonio Conte, quindi, dice Eric Thorstedt.

– Probabilmente ha le sue richieste se si unisse anche agli Spurs. Quindi gli viene chiesto se Daniel Levy è in grado di farlo accadere, continua Huseklepp.

Si dice che l’allenatore della Lazio Simone Inzaghi sia il nome adatto per sostituire Conte all’Inter.

READ  Tempi nazisti, Arte | Da Hitler timorato di Dio agli artisti democratici