Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Corona virus, vaccino | Un possibile caso di un raro coagulo sanguigno dopo la vaccinazione Janssen in Danimarca

L’Agenzia danese per i medicinali ha ricevuto la prima segnalazione di un possibile caso di gravi coaguli di sangue nell’ambito dello schema opzionale con il vaccino Janssen.


Dovrebbe riguardare la condizione bianca, che è caratterizzata da coaguli di sangue, sanguinamento e basso numero di piastrine, scrive Dr.

Dopo l’elaborazione urgente dei documenti, la valutazione del consiglio è che si tratta probabilmente di un problema di VITT, afferma Line Michan, direttore dell’unità di farmacovigilanza presso l’Agenzia norvegese per i medicinali.

Secondo le informazioni del dott. Il caso è stato scoperto in una donna danese di 29 anni.

Questo è il primo caso segnalato di una tale malattia associata al vaccino Janssen in Danimarca.

Leggi anche: Danimarca: in aumento i tassi di infezione e ospedalizzazione

Più di 40.000 persone hanno ricevuto il vaccino Janssen in Danimarca. Il vaccino è stato sviluppato dalla società farmaceutica statunitense Johnson & Johnson.

In Norvegia, il vaccino di Janssen è stato rimosso dal programma vaccinale norvegese dopo segnalazioni di gravi effetti collaterali, ma come in Danimarca, è aperto anche in quel paese per essere somministrato a volontari quando vengono soddisfatti rigorosi criteri sanitari.

Leggi anche: Si richiama l’attenzione sulla storia di sei ospiti vaccinati a una festa di matrimonio che sono stati infettati dal virus Corona

READ  La Spagna apre le frontiere ai turisti protetti da tutto il mondo - NRK Urix - Notizie e documentari stranieri