Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Così si può realizzare in tempi record l’espansione storica della NATO – VG

Isola in inverno: la Svezia ha rafforzato la sua presenza militare sull’isola baltica di Gotland anche prima che la Russia invadesse l’Ucraina a febbraio. Finora la Svezia era fuori dalla NATO, ma l’invasione ha fatto credere a sempre più persone che fosse giusto fare domanda di adesione e diventare parte della difesa collettiva dell’alleanza. La foto è stata scattata a gennaio.

La NATO è pronta e pronta ad accettare Finlandia e Svezia non appena decideranno di candidarsi. In una settimana si può determinare molto.

Inserito:

L’importante è rendere il processo il più breve possibile. È nell’interesse di tutti che tutti i paesi agiscano il più rapidamente possibile. Sarebbe la nostra migliore garanzia di sicurezza, è stato il messaggio del primo ministro finlandese Sanna Marin quando ha incontrato i suoi colleghi nordici a Copenaghen all’inizio di questa settimana.

Anche il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha annunciato un’operazione accelerata. La Russia ha minacciato risposte militari e politiche se i due paesi avessero chiesto di aderire all’alleanza. Pertanto, è importante dedicare il più breve tempo possibile dall’invio delle domande all’ottenimento della piena adesione e al diventare parte della difesa comune dell’alleanza.

Sostenitore: il primo ministro tedesco Olaf Schulz ha promesso alla sua collega finlandese Sanna Marin (L) e alla svedese Magdalena Andersson il pieno sostegno se faranno domanda per l’adesione alla NATO quando si sono incontrati a Berlino martedì. Né si prevede che nessuno dei paesi della NATO respingerà le richieste dei due paesi scandinavi.

La NATO ha già condotto un controllo con i 30 Stati membri sull’accoglienza della Finlandia e della Svezia, ha detto una fonte della NATO all’NTB. Né la NATO si aspetta problemi con la ratifica nei parlamenti. Sono stati condotti sondaggi informali e c’è un “ampio accordo” nella coalizione, è stato informato NTB.

READ  Macron promette di molestare i non vaccinatori - NRK Urix - Notizie e documentari esteri

In pratica, spetta ai due paesi scandinavi decidere se vogliono compiere il passo storico dell’adesione all’alleanza.

Non c’è modo di fermare Svezia e Finlandia. Nessuno vuole sostenere il costo politico, come nel mondo adesso, afferma il ricercatore Carsten Fries dell’Istituto norvegese per la politica estera (Nupi) dell’NTB.

Prima il presidente della Finlandia

L’invasione russa dell’Ucraina alla fine di febbraio ha significato che sia i finlandesi che gli svedesi hanno dovuto ripensare alla loro politica di sicurezza e se volevano rinunciare al loro status di non allineati. Il primo segnale della strada che stai percorrendo, lo avremo giovedì 12 maggio. Quindi il presidente finlandese Sauli Niinistö dovrebbe dire ai finlandesi se sostiene l’adesione alla NATO. I partiti finlandesi sosterranno il suo punto di vista, secondo il quotidiano finlandese Iltalehti, riprodotto dalla radio nazionale. YLE. E se la Finlandia dice di sì per la prima volta, cresce la pressione sugli svedesi per l’adesione.

Giovedì sarà completato anche il processo di politica di sicurezza interna nel Partito socialdemocratico al potere in Svezia e il giorno successivo sarà pronta l’analisi della politica di sicurezza del governo.

Il segretario del partito Tobias Boden ha recentemente dichiarato che i socialdemocratici prenderanno la loro decisione domenica 15 maggio.

1-2 settimane

Una volta che i paesi decidono, possono rapidamente ottenere lo status di “invitati”. Questa decisione può essere presa dagli ambasciatori della NATO presso il Consiglio della NATO.

Questo può accadere solo entro 1-2 settimane dall’invio delle domande, secondo fonti NTB.

Freis afferma che in genere, i paesi che richiedono l’adesione alla NATO dovranno attuare una serie di riforme prima di procedere con il processo. Questi includono il controllo democratico delle forze armate e il fatto che le promozioni in difesa sono basate sul merito. Gli standard sono stati sviluppati quando è stata ampliata l’alleanza con i paesi dell’ex blocco orientale.

READ  Theresa May Langer Out Death Boris Johnson - VG

– Tutto questo è in Svezia e Finlandia. Non è necessario approfondirlo, afferma lo studioso nubiano.

Vogliono garanzie di sicurezza

Quindi il passo successivo è che le domande siano ratificate nei consigli nazionali di tutti i paesi membri. Sebbene i paesi abbiano concordato in linea di principio sull’allargamento, questo processo formale può richiedere alcuni mesi, quindi Finlandia e Svezia possono aderire alla NATO solo alla fine dell’anno.

Il vertice della NATO a Madrid alla fine di giugno sarà una pietra miliare importante. Quindi i prossimi due membri possono ottenere il sostegno politico dal resto dei membri della coalizione.

La NATO ha chiarito che Svezia e Finlandia non avrebbero ricevuto le stesse tutele previste dall’articolo 5 del Trattato Atlantico fino a quando non fossero diventate membri a pieno titolo. Ciò significa che gli Stati membri hanno il diritto di ricevere assistenza militare da altri paesi della NATO in caso di attacco.

Ma Finlandia e Svezia hanno intrattenuto un dialogo con i principali paesi NATO, Stati Uniti, Regno Unito, Germania e Francia, al fine di ottenere una qualche forma di garanzia di sostegno durante il periodo di candidatura. Il ministro degli Esteri svedese Anne Linde ha dichiarato di aver ricevuto una qualche forma di assicurazione dagli Stati Uniti e Stoltenberg ha anche annunciato una maggiore presenza in tutta la Svezia e nel Mar Baltico.

“Dobbiamo ricordare che nel momento in cui la Svezia fa finalmente una richiesta e la NATO dice che vuole che la Svezia si unisca, l’alleanza ha un forte obbligo di garantire la sicurezza della Svezia”, ​​ha detto Stoltenberg alla Swedish National Radio. SVT Qualche giorno fa.

READ  Vicepresidente USA: - La Russia diffonde bugie e disinformazione