Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Crea disordini e disastri

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ritiene che la Cina disporrà di un arsenale di 1.500 testate nucleari entro il 2035 se il Paese continuerà ad armarsi al ritmo attuale.

La cifra è apparsa nel rapporto annuale del Pentagono sull’esercito cinese, che è stato presentato alla fine di novembre, ha detto Reuters.

Il rapporto ha confermato la crescente preoccupazione degli Stati Uniti per le intenzioni della Cina riguardo al suo arsenale nucleare, sebbene non vi fossero indicazioni che la Cina avrebbe aumentato il ritmo del suo arsenale nucleare.

vendette

in Dichiarazione rilasciata dal Ministero della Difesa cinese, la Cina sta ora rispondendo con forza. Il portavoce Tan Kefei ha definito il contenuto del rapporto “speculazione infondata” che ha fornito un quadro distorto della politica di difesa della Cina.

Quindi Keefe ha lanciato un forte attacco contro gli Stati Uniti, accusando le autorità di fomentare “disordini e disastri” nel mondo.

Ha’aretz: — I fatti hanno dimostrato più e più volte che gli Stati Uniti sono i più grandi piantagrane e distruttori della pace e della stabilità nel mondo, ha detto il portavoce cinese.

Portavoce: Tan Kefei del Ministero della Difesa cinese.  Foto: NTB/AP Foto/Heng Sinith

Portavoce: Tan Kefei del Ministero della Difesa cinese. Foto: NTB/AP Foto/Heng Sinith
Mostra di più

Secondo il rapporto, che si occupa principalmente dell’attività militare cinese nel 2021, il Paese dispone attualmente di un arsenale di oltre 400 testate nucleari.

– Hanno un accumulo troppo veloce per nascondersi, ha detto un funzionario del Pentagono alla conferenza stampa in cui è stato presentato il rapporto sull’esercito cinese.

Difesa personale

La Cina ha precedentemente indicato che il suo arsenale è piccolo rispetto a quello che possiedono Stati Uniti e Russia. Anche le autorità cinesi si sono dichiarate pronte al dialogo, ma solo se gli Stati Uniti ridurranno il loro arsenale nucleare al livello della Cina.

battagliero: Il presidente cinese Xi Jinping ha rimproverato il primo ministro canadese Justin Trudeau dopo aver fatto trapelare informazioni da una conversazione privata durante la riunione del G20 a Bali. Video: AP
Mostra di più

Nella dichiarazione, Keefe ha sottolineato che la strategia nucleare della Cina è di usarla esclusivamente per l’autodifesa. Ma ha chiarito che la Cina è pronta a usare la forza contro Taiwan, se necessario.

— Kefei ha affermato che le forze armate cinesi hanno la fiducia e le capacità per combattere qualsiasi interferenza esterna, cercare di rendere Taiwan indipendente e raggiungere la completa riunificazione della madrepatria.

Gli Stati Uniti hanno attualmente circa 5.400 testate nucleari mentre la Russia ne ha poco meno di 6.000, secondo un think tank statunitense indipendente. Federazione degli scienziati americani.

READ  Nuovi disordini a Malmö - scuola e auto incendiate - VG