Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Creerà la risposta italiana ai colossi del lusso LVMH e Kering

Il marchio di jeans Diesel è stato fondato da Renzo Russo nel 1978, a soli 23 anni. Oggi è presidente del consiglio di amministrazione della holding Only The Brave (OTB), che possiede, tra l’altro, i marchi di moda Jil Sander e Marni. Rousseau prevede di espandere l’azienda in modo che OTB possa competere con i giganti del lusso francese Kering e LVMH.

“L’Italia non ha un gruppo del lusso nostrano come quello francese. Il mio progetto è di crearne uno”, ha dichiarato in un’intervista al Financial Times.

Attualmente solo Kering e LVMH hanno colto l’occasione per acquistare marchi di lusso italiani come Gucci, Bulgari e Bottega Veneta.

Russo cerca di seguire la stessa strada, progettando di quotare l’azienda. OTB ha acquistato Maison Margiela e Marni prima di acquistare anche Jil Sander e il marchio emergente Amerie.

“Non è facile, ma cerchiamo marchi che possano rafforzare la nostra posizione nel lusso. Vogliamo dimostrare al mondo che anche l’Italia può avere un proprio conglomerato del lusso”.

Si espanderà in Cina

Nel 2021, i ricavi di OTB sono stati pari a 1,53 miliardi di euro, ovvero circa 15,76 miliardi di NOK al tasso di cambio odierno.

L’Asia è un mercato importante per la casa di moda, con il solo Giappone che rappresenta il 25% delle entrate.

Rosso prevede che un terzo degli investimenti nei prossimi tre anni sarà finalizzato all’espansione in Cina. Il gruppo ha attualmente 80 punti vendita nel Paese, ma punta a raddoppiare entro il 2024.

Elevata richiesta di beni di lusso

Le vendite di beni di lusso dovrebbero aumentare di almeno il 5% quest’anno. Il mercato globale dei beni di lusso personali ha raggiunto un valore di 2,975 miliardi nel 2021.

READ  431.000 nuovi posti di lavoro creati negli Stati Uniti a marzo - E24

Nonostante l’elevata inflazione e l’incertezza politica legata al conflitto tra Russia e Ucraina, i clienti negli Stati Uniti e in Europa continuano ad acquistare orologi, gioielli e scarpe di fascia alta, Libri di consultazione Payne in un rapporto.

“Finora i consumi non sembrano averne risentito”, ha detto a Reuters Claudia Darbizio, partner di Bain.