Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Cultura e Spettacolo, Skrelex |  Così sarà la finale del Grand Prix Melody di sabato

Cultura e Spettacolo, Skrelex | Così sarà la finale del Grand Prix Melody di sabato

Lo scorso sabato è diventato chiaro che gli ultimi tre finalisti per Trondheim sono Ellen Thorpe, Atlee Petersen e Skrillex.

Alessandra, Umami Tsunami e Ulrike Brandstorp sono avanzate dalla prima semifinale. Mentre JONE, Swing’it ed Elsie Bay hanno ricevuto il maggior numero di voti nella semifinale n.

In altre parole, la finale è composta da nove finalisti che si sfideranno sabato 4 febbraio per la vittoria nel Melody Grand Prix, dal tutto esaurito Trondheim Spektrum.

Il vincitore rappresenterà la Norvegia all’Eurovision Song Contest a Liverpool a maggio.

Questo l’ordine di partenza della finale:

Artista 1: JONE – “Ekko Inni Meg”

Testo e musica: Morten Frank, Christopher Colin Archer, Kristen Ekberg, Udon Agnar Goldbrandsen e Celje Blandkin

Jonas Nes Steinset (26) di Lier, con il nome d’arte JONE, partecipa per la prima volta al Melodi Grand Prix. Con la canzone “Ekko Inni Meg”, esce con una voce orecchiabile che ti fa venire voglia di ballare. Nel 2021 è stato nominato per uno Spellemann Award nella categoria Concert Music, e ha vinto una Gold Cup per il singolo “Eventyr”. JONE è stato paragonato a nomi come TIX, Cir.Cuz e Halva Priset/Katastrofe. Questi sono anche colleghi artisti che ha sempre ammirato e da cui si è ispirato. JONE ha quasi 10 milioni di ascolti sui servizi di streaming.

Artista 2: Elaine Thorpe – “Non è destinato a essere”

Testo e musica: Jonas Hultberg-Jensen, Andreas Stone-Johansson, Elsa Solizvik e Elaine Thorpe

Elaine Thorpe, 29 anni, viene da Hamaroy nel Nordland, ma vive a Oslo. È diventata “Ukas Urørt” nel 2011 e ha suonato lo stesso anno in festival come: Larm, Hovefestivalen, Slottsfjell- e Buktafestivalen. In seguito ha ottenuto una band e il suo singolo di debutto “The Game” è stato registrato alla radio sia in Norvegia che in Gran Bretagna. L’album di debutto, “Mirror’s Edge”, ha ricevuto un tiro di cinque dadi in VG quando il disco è stato pubblicato nel 2014. Nel round successivo, ha sviluppato paura del palcoscenico, il che significa che si è ritirata dai riflettori per molto tempo. Ora sta tornando sui grandi palcoscenici e ha debuttato come artista all’MGP.

READ  Secondo quanto riferito, Justin Theroux si è innamorato di un collega di 23 anni più giovane di lui

Artista 3: Skrelex – “Love Again”

Testi e musica: Kai Thomas Rein Larsen, Michael James Down, Will Taylor, Primoz Poglagin, Jonas Gladnikov

Kai Thomas Larsen (36), nei panni del drag artist Skrelex, è di Moss e vive a Oslo. È un profilo familiare a molti dopo diversi anni sotto i riflettori. Ha frequentato la Bårdar Academy e lavora come artista di musica e performance dal 2007.

Skrelex ha partecipato a All Together Now, come mentore in Drag Me Out, come Drag Queen nella serie Drags e come ospite in vari spettacoli. Lavora per Wallmans On Tour ed è stata in tour con loro nell’ultimo anno. Ora Skrelex è pronto per il grande palcoscenico MGP.

Artista 4: Ulrikke Brandstorp – “Onestamente”

Testo e musica: Jim Bergstedt, Helge Moen, Ben Adams, Ulrike Brandstorp, Joshua Oliver, Christopher Jonstad

Ulrikke Brandstorp ha avuto un grande cuore per Melody Grand Prix per molti anni. Molti la ricordano dalla stagione 2020 quando vinse il concorso con il brano “Attenzione”. L’Eurovision è stato cancellato quell’anno, ma ora è tornato, più affamato ed eccitato che mai. Ha condiviso la sua canzone più personale, “Onestamente”. La canzone è basata sulla sua stessa vita e parla di come vuole essere lì per qualcuno che ama quando sta attraversando brutte esperienze.

Artista 5: Umami Tsunami con Kyle Alessandro e Kristian Haux Magnus Winjum – “Geronimo”

Testo e musica: Torgir Recivik, Carl Henrik Wahl, Bjorn Olaf Edwardsen, Cinder Timberlade Jensen, Lassi Medzian Niemann, Christian Lund.

Umami Tsunami è un progetto di gruppo nato nell’estate del 2022. È una comunità di cantautori, artisti, produttori e persone che lavorano nel campo del design e dell’espressione visiva. Perché cosa succede quando il pop europeo si ispira al pop asiatico? È diventato il punto di partenza per lo tsunami umami. Tre giovani talenti sono artisti presenti nella canzone “Geronimo” di Umami Tsunami MGP. Kyle Alessandro (16) di Steinkjer, Kristian Haux (20) di Umli e Magnus Wingum (17) di Lillestrom.

READ  Emily Nearing, Matoma | È importante vedere Emilie Nearing, Matoma e Re Harald piangere in TV

Artista 6: Atle Pettersen – “Capolavoro”

Testi e musica: Andreas Stone-Johansson, Hanna-Dorothy Bristow e Atle Petersen

Atle Pettersen è un artista e presentatore versatile con una lunga e ricca carriera alle spalle. Non solo sta perdendo gran parte della popolazione norvegese durante il Beat for Beat di venerdì sera. Potresti averlo visto anche in molti altri prodotti. Atle ha partecipato a molti concorsi musicali. Ha avuto successo in The X Factor nel 2010, e successivamente ha partecipato sia a Stjernekamp nel 2013 che a The Hit nel 2014. Per molti, le feste di Natale annuali sono diventate una tradizione natalizia familiare e amata. Atle era all’MGP nel 2021 con la canzone “World On Fire”.

Artista 7: Swing’it – “The Ban”

Testo e musica: Martin Jarl Felsen, Jonah Charles Hitchens, Viburn Mamin e Sam Peter Norris

Gli Swing’it hanno iniziato la loro carriera come musicisti di strada a Tønsberg nel 2014. Il sogno era mostrare al mondo che l’happy jazz apparteneva al mondo della musica anche negli anni ’20. Da allora, la band ha tenuto centinaia di concerti in Norvegia, Europa e Stati Uniti. Hanno suonato su tutto, dai palchi dei grandi festival agli yacht privati ​​a Ibiza, alle feste di spettacolo a New Orleans, ai jazz club underground di Londra e alle navi da crociera nei Caraibi. Attualmente stanno viaggiando nelle principali città europee e suonando di fronte a migliaia di persone in città come Berlino, Londra, Amsterdam e Parigi, prima di tornare in Norvegia e nel MGP.

Artista 8: Elsie Bay – “Ti amo in un sogno”

Testo e musica: Elsa Solizvik, Andreas Stone-Johansson, Tom Ohler

Elsa Søllesvik (26) è un’artista e cantautrice che lavora in questo campo da molti anni, nonostante la sua giovane età. La ragazza di Haugesund ha avuto successo a 17 anni con il successo pop Elsa Emilie, che ha portato, tra gli altri: Larm, P3-list, Lindmo e VG-lista. Al momento in cui scrivo, il duo è stato trasmesso in streaming oltre 50 milioni di volte su Spotify. Nel 2014, Elsa è stata nominata per lo Spellemannprisen con l’album “Endless Optimism”, che ha fornito la colonna sonora per la serie TV Skam. Ha partecipato come artista all’MGP dello scorso anno con la canzone “Death of Us”, che ha cantato lei stessa ed è finita tra le prime quattro.

READ  Morto il premio Nobel Dario Fu - NRK Culture and Entertainment

Artista 9: Alessandra – “Regina dei Re”

Testo e musica: Henning Olerud, Stanley Ferdinandez, Alessandra Mele, Linda Dale

Alessandra Meli è un’artista e cantautrice italo-norvegese. Il ventenne ha vissuto la maggior parte della sua vita in Italia, ma ha deciso di trasferirsi in Norvegia due anni fa, dopo aver terminato il liceo. Voleva avvicinarsi alla sua famiglia norvegese e voleva promuovere il suo interesse per la musica. Ha partecipato a The Voice nel 2022, dove ha ottenuto molti elogi per la sua voce unica. Ora vive a Lillehammer e studia alla scuola di musica LIMPI. La canzone “Queen of Kings” parla di osare ed essere se stessi, e uscire più forti dai periodi difficili della vita.

Votazione e giuria internazionale

Tutti gli artisti devono eseguire la loro canzone sul palco una volta prima che si apra la finestra di votazione.

Le votazioni si svolgono nello stesso modo delle semifinali su nrk.no/stem.

In finale, oltre al voto del pubblico, ci saranno anche i punti di una giuria internazionale. I voti del pubblico e i punti della giuria contano ciascuno al 50 percento. La giuria internazionale distribuisce per prima i suoi voti. Il voto del pubblico viene quindi rivelato. Questo si basa sullo stesso modulo utilizzato durante l’Eurovision Song Contest.

I membri della giuria internazionale saranno annunciati su NRK.no dopo la partita finale.

Subwoofer in arrivo

Come da tradizione, il vincitore dell’MGP dell’anno scorso torna alla finale di quest’anno. Subwoolfer, che è arrivato 10° a Torino lo scorso anno, darà naturalmente spettacolo con “Give That Wolf a Banana”. Inoltre, eseguiranno una nuova canzone che uscirà presto, la canzone “Worst Kept Secret”.