Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Dei tre, il contratto di Alexander-Arnold è quello che dovrebbe avere la priorità

– Dei tre, il contratto di Alexander-Arnold è quello che dovrebbe avere la priorità

Il Liverpool ha tre giocatori chiave negli ultimi 18 mesi dei loro contratti. Lui è il capitano Virgil van Dijk, il capocannoniere Mohamed Salah e il vice-capitano Trent Alexander-Arnold.

Van Dijk compirà 33 anni in estate, Salah 32 e Alexander-Arnold 26 in autunno.

I giornali hanno fatto notizia quando Van Dijk ha parlato della sua situazione contrattuale dopo la notizia delle dimissioni di Jurgen Klopp dalla carica di allenatore. Ha detto che non sa cosa accadrà in futuro e con il nuovo contratto. Più tardi è uscito allo scoperto e ha ripulito la situazione dicendo che era molto felice al Liverpool e che le osservazioni erano state estrapolate dal contesto, ma ciò significava comunque che era diventato un grande argomento di discussione.

Perché finché i giocatori non sapranno chi saranno il direttore sportivo e il direttore tecnico la prossima stagione, la decisione se firmare nuovi contratti redditizi dovrà probabilmente attendere fino a quando non sarà presa, dopodiché i giocatori saranno tra le 12 finaliste. giochi per mesi sui loro contratti.

Virgil van Dijk non è la preoccupazione più grande, e nemmeno Mohamed Salah. Jamie Carragher dice: È Trent Alexander-Arnold Nel programma “Impegnarsi nel calcio” Con Gary Neville, Ian Wright e Roy Keane.

– Trent è quello che ha fretta, non gli altri

Carragher ritiene che solo uno dei tre giocatori sia quello più urgente, vista la sua età.

– Ai tre giocatori restano 18 mesi di contratto. Tra 18 mesi Virgil compirà 34 anni, quindi questa cosa di “Oh, potremmo perdere Van Dijk” potrebbe essere la decisione giusta tra 18 mesi, dice.

READ  Premier League: la stella del Liverpool Virgil van Dijk non è d'accordo con l'affermazione su Martin Odegaard: - Ingiusto

– Penso che il club esaminerà la situazione di Mohamed Salah e Virgil tra 12 mesi e parlerà del fatto che restano loro sei mesi e di come si sentono come giocatori. Sono chiaramente ben pagati e ben meritati. Ovviamente vorrai trattenerli se continuano a giocare come sono adesso, ma 18 mesi sono tanti nel calcio.

Alexander-Arnold è un giocatore che i Reds non dovrebbero mai perdere.

– Trent Alexander-Arnold è la persona attorno alla quale dovrà essere costruita la squadra finché non arriverà un nuovo allenatore, quindi questa è la cosa più importante, dice Kara.