Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Dennis Hogger – Storico: – Una dimostrazione di forza

La gara di oggi al Gran Premio in Russia doveva iniziare sabato mattina, ma a causa del maltempo ha accelerato.

Di certo non è andato tutto liscio dall’inizio per Hueger che si è dovuto accontentare del nono posto dopo le qualifiche.

Fortunatamente, questo non ha influito sul norvegese che ha guidato l’auto in modo brusco. All’inizio della gara ha fatto registrare ottimi tempi sul giro più e più volte ed è stato finalmente in grado di celebrare il suo titolo di campione a Sochi.

– Dimostrazione di forza di Dennis Hogger. È incredibile, ha detto il commentatore di V Sport Simen Næss Hagen.

Non si è arreso finché non è salito al secondo posto in gara. Il vincitore di oggi è stato l’americano Logan Sargent, ma questo non significa nulla e il campionato è assicurato con due gare rimanenti in questa stagione.

– Grazie alla squadra. Li amo tutti. È stata una grande stagione. “Ora useremo sabato e domenica per assicurarci il campionato della squadra”, ha detto Hueger in un’intervista dopo la finale.

Hauger ha guidato in questa stagione per il team italiano Prema Racing. Il diciottenne fa anche parte del team junior Red Bulls e il team Red Bulls F1 è noto per essere uno dei migliori.

L’obiettivo è la Formula 1, altrimenti non guiderei la Formula 3 quest’anno. Questo è ciò che sto per raggiungere, quindi cercherò di raggiungere questo obiettivo. Sta andando molto bene questa stagione, quindi devi lavorarci sopra, ha detto Hauger a Dagbladet ad agosto.

Hueger ha storicamente compiuto 16 anni quando è diventato il più giovane vincitore del Campionato Italiano di Formula 4.

READ  - Spero siano solo voci - VG

– Lavora per un posto

Sebbene il norvegese sia stato piuttosto in testa in questa stagione, il suo futuro rimane poco chiaro.

Ancora diretto all’imbarco e al posto nel circo della Formula 2, in un breve messaggio a Dagbladet lunedì sera, il manager di Hauger Harald Huysman ha scritto che stanno lavorando dietro le quinte per trovare una soluzione.

– Abbiamo un buon affare per il prossimo anno e stiamo lavorando per ottenere un posto in Formula 2 a Prema. Questo è il nostro chiaro obiettivo sia per Dennis che per il team Prima. Ma finora nessun accordo è stato firmato.

Dato ciò che Hauger ha mostrato al volante in questa stagione, forse non c’è da meravigliarsi se Prima vuole che Hauger rimanga al volante, anche la prossima stagione.

Huysman scrive: – Il team sta facendo tutto il possibile per mantenere e crescere Dennis nel team di Formula 2 la prossima stagione. Una stagione impressionante ha portato diverse squadre a giurare ai servizi di Hauger, ed è stato ipotizzato quale squadra giocherà il giovane per il prossimo anno.

Richiede 21 milioni

La Formula 2 è il livello inferiore alla Formula 1, che è la prima categoria nel motorsport organizzata dalla International Motor Sport Federation. Non basta essere un pilota esperto solo per salire in Formula 2.

Siamo nel bel mezzo di una ricerca di sponsorizzazione. Verranno risparmiati 21 milioni di NOK, e questo richiede un bel po’ di lavoro. Probabilmente dovremo posticipare la scadenza fino a metà ottobre prima di poter confermare che l’accordo è stato firmato.

Milioni andranno a finanziare una stagione in Formula 2.

READ  Il talento spagnolo aspetta Rudd a Parigi

La buona prestazione stagionale del 18enne è stata uno shock per alcuni.

– Ha sorpreso molti. Personalmente, pensavo che sarebbe stato al top in questa stagione e spero che possa lottare per il campionato, ma non pensavo che sarebbe stato superiore come a volte, ha detto Attlee Gullbrandsen a Dagbladet a settembre.

– sogno

Il commentatore di V Sport Gulbrandsen è un commentatore di Formula 1 dal 1997 e spera di vedere Hauger nella compagnia più generosa.

– Penso che potrebbe essere abbastanza bravo per guidare la F1 Ciò che ha fatto finora lo indica, ma prima deve dare i suoi frutti in F2.

Crede anche che Dennis Hauger potrebbe essere il primo norvegese a fare un passo nel circo della F1 in futuro.

– È un sogno vedere un norvegese in Formula 1. Non abbiamo mai avuto nessuno lì prima, e per me è un sogno essere bloccato con il norvegese fin dall’inizio. Potrei non aver pensato che l’avrei sperimentato, ma ora ho fede.

Come accennato in precedenza, Hauger è stato assolutamente superiore in questa stagione in Formula 3 ed è teoricamente possibile seguire le orme della superstar Max Verstappen (23). Dopo la sua ultima stagione in Formula 3, Verstappen è salito direttamente in Formula 1. È normale per lui fare prima un viaggio in Formula 2. Tuttavia, ha fatto un grande passo dopo aver conquistato il terzo posto assoluto.

Sebbene il norvegese abbia fatto meglio di Verstappen nella sua ultima stagione in F3, Gulbrandsen non pensa che un simile salto diventerebbe realtà.

– È permesso sognare, ma molto probabilmente non succede. In teoria, avrebbe potuto farlo, ma quello con Max Verstappen è stato qualcosa di completamente unico.