Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Desmond Tutu Pisat a Cape Town – VG

L’ultimo saluto: la bara con Desmond Tutu è stata portata via dopo il servizio funebre nella cattedrale di San Giorgio a Cape Town.

L’attivista anti-apartheid e arcivescovo Desmond Tutu è stato sepolto con una semplice cerimonia a Cape Town, in Sudafrica.

Inserito:

La festa di sabato è iniziata con un canto e una processione nella navata centrale della cattedrale anglicana della città.

Era stato Totò stesso a organizzare la festa e voleva sentirsi calmo.

Nella cattedrale, il premio Nobel giaceva in un semplice sarcofago di pino, il più economico che si possa trovare.

L’accordo: l’ex presidente sudafricano Thabo Mbeki (davanti a destra) è stato tra coloro che sabato hanno salutato Desmond Tutu nella cattedrale di San Giorgio a Città del Capo.

Toto è morto il giorno di Natale, all’età di 90 anni. Negli ultimi giorni è stato sdraiato sul letto dello spettacolo.

Durante la cerimonia funebre, il presidente sudafricano Cyril Ramaphosa ha letto i discorsi commemorativi. Ha detto che Tutu potrebbe affrontare aspre critiche delle autorità anche dopo l’abolizione dell’apartheid e l’introduzione della democrazia.

“L’arcivescovo Desmond Tutu è stato la nostra bussola morale e la nostra coscienza nazionale”, ha affermato il presidente.

Relatore: Il presidente sudafricano Cyril Ramaphosa legge i discorsi in memoria di Desmond Tutu durante i funerali nella cattedrale di San Giorgio.

– La luce del tutù risplende più luminosa che mai

Ai funerali ha partecipato l’ex presidente sudafricano Thabo Mbeki. Era anche l’ex presidente irlandese Mary Robinson e la vedova di Nelson Mandela Graça Machel.

READ  Il Consiglio di radiodiffusione si occupa della discussione della carta Sven e Lotebus: - Popolazione - VG

Il servizio è stato guidato da Michael Nuttall – l’ex rettore dell’università bianca che era il “Vice-Capitano” quando Tutu era arcivescovo di Cape Town.

Siamo stati in prima linea in ciò che sarebbe possibile nella nostra nazione perduta e divisa, ha detto Nuttall sabato.

L’arcivescovo di Canterbury, Justin Welby – che è anche il capo internazionale della Chiesa anglicana – è arrivato con un videomessaggio durante i funerali.

Per molti premi Nobel, lo status è diminuito nel tempo. Ma Welby ha detto che la luce dell’arcivescovo Tutu era molto più brillante.

Funerale: la semplice bara di pino con Desmond Tutu è stata rimossa dalla cattedrale di Cape Town dopo il funerale di sabato.

matchmaking a mano

Insieme a Nelson Mandela, Desmond Tutu è stato uno dei più importanti oppositori dell’apartheid in Sud Africa.

Con la Bibbia in mano, Toto ha combattuto una lotta instancabile per abolire il brutale sistema dell’apartheid. I governanti di Pretoria condannarono i bianchi, ma allo stesso tempo tese la sua mano conciliante ai bianchi.

Allo stesso tempo, ha condotto un’intensa campagna per convincere i paesi occidentali a imporre sanzioni al Sudafrica. Nel 1984 è stato insignito del Premio Nobel per la pace.

Accompagnamento: Un uomo si ferma a Cape Town per guardare il funerale di Desmond Tutu su un grande schermo allestito.

Commissione per la verità

Dopo che il sistema della minoranza bianca è stato abolito nei primi anni ’90, Tutu è stato nominato presidente della Commissione sudafricana per la verità e la riconciliazione nel 1995.

La commissione ha formato una scuola e da allora è stata copiata in molti paesi che hanno affrontato guerre, rivolte e abusi precedenti.

READ  Quando la Cina simboleggia la legge scolastica della Norvegia

La vigilia di Natale, le campane della chiesa hanno suonato nella cattedrale di San Giorgio in onore di Tutu. A causa della malattia coronarica, solo un centinaio di persone in lutto hanno partecipato al funerale.

Dopo la sepoltura e la cremazione, l’urna con le ceneri di Tutu sarà deposta nella cattedrale.