Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Difficile per le voci: – Questa è una grande bugia

La Roma di Jose Mourinho è in un periodo tragico. In vista della gara di domenica contro il Sassolo, i portoghesi si sono scontrati con voci di giocatori scontenti.

– Secondo le storie che ho sentito, potrei pensare di essere apparso qui con gli occhi azzurri e la faccia gonfia su tutti i piedi. Questa è una grande bugia, ha detto Mourinho.

Dopo la sconfitta per 0-2 in Copa Italia contro l’Inter, l’allenatore sarebbe stato riportato dai media italiani per aver messo in crisi i giocatori negli spogliatoi. Mourinho ha accusato i suoi giocatori di non avere personalità e di non avere “palle”.

– La disputa tra me ei giocatori è una bugia completa. Abbiamo parlato dopo la partita, analizzato e corretto i bug. È così che lavoro.

I portoghesi dicono che non c’è bisogno di cambiare se stesso.

– I giocatori mi hanno detto che i miei metodi sono felici. Non c’è nessun segreto tra noi. Dico loro le cose direttamente e invito i giocatori a partecipare alla conversazione.

Jose Mourinho ha avuto abbastanza da mettere le dita in questa stagione. Ecco la partita di domenica contro il Sassuolo. Foto: Luca Amedeo Bizzarri/IPA

– Tutti mi dicono che non cambierò, quindi dico loro che non cambierò.

C’era qualcosa di ambiguo nella stessa conferenza stampa. Mourinho ha minacciato di lasciare la sessione se non avesse chiesto informazioni sulla prossima partita.

La partita contro il Sacuolo è terminata 2-2 dopo un gol ai supplementari di Brian Christent. Dopo 25 turni consecutivi, la Roma è al settimo posto. Sei punti in più della Juventus quarta. Nonostante una sconfitta e un pareggio contro il Poto/Klimt, il club è ancora in Europa Conference League.

Mourinho ha mantenuto la parola data: super talentuoso nell’estasi

READ  L'energia nucleare non risolverà nulla per la Norvegia a breve termine