Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Domanda insensibile – VG

Insoddisfatto: Gareth Bale non ha voluto parlare alla BBC del futuro del suo paese dopo la sconfitta per 4-0 contro la Danimarca. Foto: KOEN VAN WEEL / PISCINA

(Galles-Danimarca 0-4) Gareth Bale (31) non ha gradito di essere interrogato sul futuro dopo l’uscita dagli Europei con il Galles.

Inserito:

A Bale è stato chiesto più volte nelle ultime settimane se poteva finire la nazionale gallese dopo l’Europeo.

Anche nei quarti di finale contro la Danimarca ha dichiarato di non voler dire nulla sul futuro perché creerebbe caos inutile durante il torneo.

Quando ha fatto un’intervista alla BBC in seguito Sconfitta 0-4 contro la DanimarcaIl giornalista ha ripreso l’argomento.

“So che ti è stato chiesto ieri se questa sarà la tua ultima partita per il Galles”, ha esordito.

Leggi anche

Gareth Bale per VG: – Nessuno sa chi sono

Non poteva fare di più. A quanto pare il rassegnato Bill ha scosso la testa e ha lasciato l’intervista senza una parola.

La reazione è stata accolta con comprensione dal manager della squadra nazionale Robert Page alla conferenza stampa digitale un’ora dopo la fine della partita.

– Perché vuole rispondere? Penso che fosse una domanda insensibile, dice l’allenatore di Wells e continua:

– È appena uscito dal campo dopo la sconfitta. Ha fatto la cosa giusta lasciando l’intervista per raccogliere i suoi pensieri.

Guarda i punti salienti qui:

In precedenza, Bell ha espresso la sua frustrazione con il giudice Daniel Seibert. Bale ritiene che Simon Kejer avrebbe dovuto essere espulso per aver schierato l’attaccante gallese Kieffer Moore prima che i danesi segnassero il gol del 2-0 ad Amsterdam.

READ  La Super League riconsidererà il progetto - VG

– Si certo. Se fai cadere qualcuno da dietro mentre stai cercando di fare un passaggio, questo è un calcio di punizione. Sento che l’arbitro può essere influenzato da molti dei tifosi qui, ma probabilmente è proprio così. Non c’è motivo di trovare scuse. È deludente, dice Bill, è tutto quello che posso dire.

“Sembra amarezza, ma è stato un chiaro calcio di punizione”, ha detto l’allenatore del Galles Robert Page.

Prima di lasciare l’intervista, ha anche potuto esprimere come ti sei sentito quando eri un giocatore gallese dopo l’uscita dall’Europeo:

È deludente che sia finita così. Gareth Bale dice che i ragazzi sono frustrati e arrabbiati.

“Non credo che i giocatori meritassero di lasciare il torneo con questo punteggio”, dice Page.