Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Donald Trump, Stati Uniti | Ecco perché Trump si è voltato all’ultimo minuto:

“Ora non vedo l’ora di incontrare i meravigliosi patrioti americani”, ha detto Donald Trump.


New York (giornale online): ex presidente Donald Trump Giovedì 6 gennaio era in programma una conferenza stampa sull’assalto al Congresso avvenuto a Washington esattamente un anno fa.

Leggi anche: Il controverso e odiato sostenitore di Trump bandito da Twitter dopo l’annuncio scioccante del vaccino

Trump: – Ci sarà un vasto pubblico

Tuttavia, martedì, è emersa la notizia che Trump aveva annullato l’evento. Trump dice che discuterà invece di molte delle cose di cui ha intenzione di parlare in un prossimo raduno in Arizona sabato 15 gennaio.

– Ci sarà un vasto pubblico, si vanta Trump in una dichiarazione.

Leggi anche: Hillary Clinton esce con le nuove previsioni di Trump

Nella stessa dichiarazione, ha attaccato il Comitato del 6 gennaio, che sta indagando sull’assalto al Congresso, definendolo “totalmente di parte e disonesto”.

Trump: – Grandi patrioti americani

Trump sta attaccando anche la presidentessa della Camera Nancy Pelosi e altri democratici, così come i media.

Leggi anche: Trump ha fatto una dichiarazione molto interessante e amara sull’ex primo ministro: – Può andare all’inferno

Ora non vedo l’ora di incontrare i grandi patrioti americani il prossimo fine settimana in un incontro pubblico per salvare l’America, Trump ha scritto nella dichiarazione.

Leggi anche: Ecco come sono state nominate le dame di Trump: un confronto con la Stasi e la Gestapo

Leggi la dichiarazione completa di Trump di seguito:

– Veramente orribile

In un articolo che ha pubblicato Washington Post Tuttavia, Trump sarebbe stato convinto ad abbandonare la prevista conferenza stampa del 6 gennaio perché Trump non sapeva esattamente cosa dire, a parte lamentarsi con i media.

READ  Gerusalemme: combattere Al-Aqsa

Leggi anche

Il controverso e odiato sostenitore di Trump bandito da Twitter dopo l’annuncio scioccante del vaccino

Quindi si dice che Trump sia stato persuaso dagli aiutanti a cancellare la conferenza stampa perché temevano che sarebbe uscito così male e avrebbe ricevuto molte notizie negative dalla stampa, scrive. Washington Post.

Leggi anche: Donald Trump: – Questo sta andando all’inferno

“Sarebbe stato assolutamente orribile e orribile”, ha detto al giornale un anonimo consigliere di Trump.

Leggi anche

“Donald Trump è stato pisciato dalle prostitute a Mosca”: ora il caso spionaggio ha preso una piega molto eccitante

Il piano prevedeva che Trump tenesse una conferenza stampa nel suo resort privato, Mar-a-Lago, in Florida. Doveva essere un contrappeso agli eventi che si terranno a Washington per celebrare la tempesta che si è conclusa con la morte di cinque persone.

Leggi anche

Hillary Clinton esce con le nuove previsioni di Trump

Le fonti di cui ha parlato il giornale affermavano che Trump, tuttavia, non aveva un piano generale quando ha annunciato per la prima volta che avrebbe tenuto una conferenza stampa il 6 gennaio.

Trump voleva promuovere teorie del complotto

secondo dall’interno Maggie Haberman sul New York Times afferma che i suoi consiglieri hanno anche detto a Trump che una tale conferenza stampa non avrebbe ottenuto la copertura mediatica che Trump aveva sperato.

Leggi anche: Hillary Clinton fa una dichiarazione scioccante a Trump

Inoltre, Axios ha riferito che Trump intendeva difendere coloro che hanno preso d’assalto il Campidoglio, mentre promuoveva teorie cospirative secondo cui i gruppi antifascisti e l’FBI erano responsabili delle violenze avvenute quel giorno, scrive Insider.

READ  Vertice militare nelle foreste finlandesi - importante anche per la Norvegia - NRK Urix - Notizie e documentari esteri

Leggi anche: Numeri scioccanti di recente sulle teorie del complotto

Insider ha anche parlato con diversi esperti legali che hanno affermato che Trump avrebbe potuto affrontare più problemi legali se avesse tenuto la conferenza stampa prevista.

Star della TV convocata

Questa settimana è stato anche annunciato che il presentatore di Fox News Sean Hannity è stato chiamato alla riunione del panel del 6 gennaio.

Leggi anche

Ecco come sono state nominate le dame di Trump: un confronto con la Stasi e la Gestapo

Il comitato vuole chiedergli delle comunicazioni che ha avuto con l’ex presidente Donald Trump, l’ex capo dello staff della Casa Bianca Mark Meadows e altri nella cerchia di Trump nei giorni che circondano la tempesta del Congresso.

Leggi anche: “Donald Trump è stato pisciato dalle prostitute a Mosca”: ora il caso spionaggio ha preso una piega molto eccitante

–Se fosse vera, qualsiasi richiesta del genere potrebbe portare a gravi questioni costituzionali, incluso il Primo Emendamento sulla libertà di stampa, ha detto l’avvocato di Hannity Jay Sekulow al sito di notizie Axios, scrive NTB.

Biden darà la colpa a Trump

La Casa Bianca ha affermato che il presidente Joe Biden incolperà Donald Trump per il caos scoppiato durante la tempesta del Congresso il 6 gennaio dello scorso anno.

Il segretario stampa della Casa Bianca Jen Psaki ha dichiarato mercoledì che il presidente Joe Biden indicherà l’ex presidente Donald Trump come l’unico responsabile della creazione di “caos” durante l’assalto al Campidoglio degli Stati Uniti il ​​6 gennaio dello scorso anno.

READ  - Forse una lesione nervosa nella popolazione - VG

Leggi anche

Hillary Clinton fa una dichiarazione scioccante a Trump

– Psaki vede l’incidente del 6 gennaio come un tragico esito dei quattro anni di Trump come presidente del nostro paese, afferma Psaki, secondo NTB.

In un discorso per commemorare l’incidente giovedì, Biden avrebbe “rifiutato con forza la menzogna dell’ex presidente e avrebbe tentato di fuorviare il popolo americano”.

720 spedito dopo la tempesta

Si stima che circa 2.000 manifestanti siano entrati negli edifici di Washington il 6 gennaio dello scorso anno, mentre i rappresentanti eletti si sono nascosti e si sono barricati prima di essere evacuati.

Leggi anche: “Donald Trump è stato pisciato dalle prostitute a Mosca”: ora il caso spionaggio ha preso una piega molto eccitante

Una manifestante è stata uccisa dalle guardie mentre tentava di irrompere in una porta fortificata e in seguito un agente di polizia è morto per le ferite riportate. Altri tre sono morti in quelle che la polizia ha descritto come emergenze mediche.

Leggi anche: “Corona Panic”: – L’intera cosa è stata un’idea di Ivanka Trump

Negli scontri sono rimasti feriti più di 50 poliziotti.

Più di 720 persone sono state accusate finora dopo la tempesta. Più di 100 di loro sono stati arrestati e almeno 25 sono accusati di terrorismo. Secondo l’NTB, quasi 70 persone sono state condannate.

mari: Leggi di più su Donald Trump qui