Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– È stato un battito di ciglia – NRK Sport – Notizie sportive, risultati e programma delle trasmissioni

NRK incontra il 18enne ad Abu Dhabi dove è stato elleville finirà in Formula 1 nel 2021, dove Max Verstappen ha preso la svolta interna su Lewis Hamilton.

Proprio prima della gara automobilistica, Hauger ha portato a casa il trofeo per il suo vincitore di Formula 3 in questa stagione. È incluso anche un assegno di circa 3 milioni di NOK.

È ovviamente facile da usare e va direttamente nel budget del prossimo anno.

Boucall: prove visive della vittoria in Formula 3 di Dennis Hoeger nel 2021.

Foto: Gunnar Brathammer/NRK

– Non è uno sport a buon mercato, quindi è stata una buona idea ottenere un buon assegno, dice Hauger a NRK.

Prova di Formula 2

Mercoledì 15 dicembre, NRK ha preso parte ai test preliminari della vettura di Formula 2 Hauger e ha gettato la sedia su cui sarà seduta. È successo tutto all’interno del garage del team PREMA Racing presso il circuito Yas Marina di Abu Dhabi.

Dennis Hoger

I sacchi che sarebbero diventati la sedia fissa vengono mischiati insieme, prima di essere completamente immersi nel tipo di borsa che Dennis Höger guardava formare attorno al suo corpo.

Dennis Hoger

Questi due carrelli compongono la borsa che verrà riempita con la borsa che sarà il seggiolino auto pronto per Dennis Hauger.

Dennis Hoger

Dennis Hoeger si sedette e capovolse il sedile sul suo corpo.

Dennis Hoger

Qui, la borsa che diventerà il seggiolino auto Hauger viene svuotata nella borsa in cui si trova.

Dennis Hoger

Padre Tom Eric Hauger controlla se tutto sta andando bene.

Dennis Hoger

Pedro Matos è un ingegnere di corse presso Prima Racing. Ha seguito Dennis Hueger dal 2019 come suo partner di garage più vicino e si unirà anche l’anno prossimo.

Dennis Hoger

Ecco come appare l’abitacolo di Dennis Hauger in una PREMA Racing Formula 2.

Dennis Hoger

La sedia è stata fusa.

Dennis Hoger

Sedia finita pronta per la verniciatura.

Dennis Hoger

Dennis Hauger prova un’auto di Formula 2. Il motore è un sei cilindri turbo da 3,4 litri con 650 cavalli di potenza. L’auto pesa circa 700 kg.

Sebbene non sia ufficiale al 100% che Hauger guiderà la Formula 2 nel 2022, non c’è motivo di dubitare che la maggior parte delle persone coinvolte si aspettino che ciò accada.

– Sembra molto promettente, dice Hauger con un sorriso malizioso quando NRK lo chiede.

Quanto saresti sorpreso se vincessi il campionato di Formula 2 l’anno prossimo?

– Non sono sorpreso. È un obiettivo che bisogna porsi.

In Formula 2 le macchine vanno più veloci, hanno più cavalli, i piloti sono migliori e anche il budget è più alto. Da parte di Hueger, ha un budget di 21 milioni di corone l’anno prossimo.

Dennis Hoeger e padre Tom Eric Hoeger

Padre: Tom Erik Hauger sta lavorando a stretto contatto con la regione per realizzare il sogno di un posto in Formula 1.

Foto: Gunnar Brathammer/NRK

Lo sponsor principale di Hauger prende metà del conto, ma il resto deve trovare se stesso.

Il budget del prossimo anno sembra andare bene, afferma padre Tom Eric Hauger, il partner più stretto di Dennis sulla strada per il grande sogno: la Formula 1.

L’interesse è esploso?

– Sì molto, ha le verruche molto familiari Sì. Questa è una piccola cosa. Può essere un piacere essere anonimi, ma allo stesso tempo fa parte del lavoro e del viaggio.

Dennis Hoeger in una stanza d'albergo ad Abu Dhabi

Root: Quando a NRK è stato permesso di entrare nella stanza d’albergo di Dennis Hauger ad Abu Dhabi, padre Tom Eric ha quasi avuto un attacco di cuore a causa del caos creato nell’area durante il suo turno.

Foto: Gunnar Brathammer/NRK

Ho avuto un’esperienza aha nel 2019

Le corse automobilistiche in formula car non sono prive di rischi. Il pilota francese di Formula 2 è morto di recente nel 2019 Antoine Hubert in un incidente durante il Gran Premio del Belgio. Lo scorso 5 dicembre durante il Gran Premio dell’Arabia Saudita è stato Due auto sono rimaste coinvolte in un incidente che ha portato due conducenti in ospedale.

C’è sempre un rischio quando si guida a 300 km/h, dice il 18enne.

Antoine Hubert è morto in un incidente sulla pista di Spa durante il Gran Premio del Belgio il 31 agosto 2019.

Matt: Il 31 agosto 2019, il 22enne Antoine Hubert è morto in un incidente su una pista termale in Belgio.

Foto: REMKO DE WAAL / AFP

E sebbene Hauger abbia affermato di ritenere che lo sport fosse molto sicuro per molti versi, è rimasto scioccato dall’incidente in cui è morto il francese.

Si può dare una rapida occhiata a quanto sia pericoloso questo sport, e ovviamente è stato molto triste. Ma dice che non puoi avere questi pensieri in testa quando guidi.

Tom Erik Hauger nota anche che la sicurezza è stata buona negli ultimi anni, ma ammette di pensarci durante il quarto di gara.

– Come genitori, non si è mancato di pensarci. Si trova proprio lì nel cocktail emotivo quando c’è una gara. Padre Hoger dice che hai paura che possa succedere qualcosa che è adrenalina, ma vuoi che funzioni.

I media sono fastidiosi

Ma non tutto il successo nella formula è ciò che Hoger ha apprezzato. L’aumento dell’attenzione dei media frustra l’adolescente di Aurskog.

Dennis Hoger

Dennis Hoger

Foto: Gunnar Brathammer/NRK

Cosa ti infastidisce e ti frustra di più?

Dennis Hauger si siede su una sedia a sdraio al tramonto ad Abu Dhabi e pensa per 10 secondi prima di rispondere.

– Modalità!

Ride prima di spiegare.

Ci saranno molti media nei fine settimana di gara, ma poi mi concentrerò al 100% sull’anello di guida. Ci sono molte delle stesse domande, ma capisco che fanno parte della cosa.

La mia prima conferenza stampa è stata in inglese quando avevo 11 anni, dice Hoger.

READ  Mercedes-Benz Classe E: con fune e 4x4