Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

È successo sabato in Ucraina

Gli eventi più importanti che hanno avuto luogo sabato 12 marzo in connessione con la guerra in Ucraina sono:

* Le sirene della difesa aerea hanno suonato al mattino in più di 15 regioni e diverse città dell’Ucraina. La capitale Kiev comprende la città portuale di Odessa a sud-ovest, Sumi a nord-est, Kharkiv a est e Dinifro a sud-est dell’Ucraina e Serkasi a sud-est di Kiev. E Elviv, vicino al confine con la Polonia, nell’ovest del paese.

* L’esercito russo afferma di aver distrutto diversi obiettivi militari fuori Kiev. Le autorità ucraine hanno confermato la devastazione nella regione di Vasilkiv a sud-ovest della capitale.

* A Mykolayiv sono scoppiati aspri combattimenti tra le forze ucraine e russe. Secondo i funzionari ucraini, gli aerei russi hanno colpito obiettivi, comprese le città di Lutsk e Ivano-Frankivsk nell’Ucraina occidentale.

* Il presidente ucraino Volodymyr Zhelensky ha annunciato sabato che 1.300 soldati ucraini sono stati uccisi finora nella guerra. Questa cifra non è stata confermata da fonti indipendenti.

* Il presidente francese Emmanuel Macron e il cancelliere tedesco Olaf Scholes si sono incontrati telefonicamente con il presidente Vladimir Putin, in cui hanno chiesto un cessate il fuoco immediato. Secondo l’ufficio di Macron, Putin non è pronto a farlo.

* La CNN riferisce che sabato notte ci sono state diverse esplosioni e scontri nei sobborghi, temendo che le forze russe avrebbero cercato di circondare completamente Kiev. Allo stesso tempo, le forze ucraine sono forti in città. Hanno scavato posizioni difensive sulle strade principali e installato trappole per carri armati, che daranno alle forze russe una dura battaglia, dice il canale.

* Odessa, città portuale strategicamente e simbolicamente importante nel sud-ovest dell’Ucraina, è impegnata a rafforzare le sue posizioni difensive in previsione degli attacchi russi. Le navi da sbarco russe sono state avvistate al largo della costa e si dice che diversi aerei siano stati abbattuti. La città è la terza città più grande del paese.

READ  Piccola Venezia: un piatto tipico di Trumansburg offre piatti classici italiani | Trumansburg

La Bielorussia dice che sta inviando truppe al confine meridionale per impedire ai “gruppi armati nazionalisti” di entrare in Ucraina.

* Sabato mattina sono stati aperti diversi corridoi umanitari in Ucraina, anche nelle città di Mariupol e Zaporizhia. Ma sia a Kiev che a Donetsk, i governatori affermano che gli attacchi russi continueranno nonostante i piani per un’evacuazione sicura.

* Le autorità ucraine accusano la Russia di aver attaccato un ospedale oncologico e diverse case nella città meridionale di Mykolayiv. Maksim Beznosenko, il medico capo dell’ospedale, ha detto che c’erano diverse centinaia di pazienti all’ospedale oncologico quando l’attacco è avvenuto mercoledì notte, ma nessuno è rimasto ucciso. Dice che l’edificio è stato danneggiato nell’attacco e le finestre sono esplose.

* Zelensky accusa la Russia di cercare una nuova forma di terrorismo dopo che mercoledì sono emerse notizie secondo cui il sindaco di Melidopol era stato rapito da uomini armati.

* Secondo l’Agenzia internazionale per l’energia atomica (AIEA), l’energia alla defunta centrale nucleare di Chernobyl è stata parzialmente ripristinata. Allo stesso tempo, l’Assemblea nazionale ucraina ha affermato ieri sera che il reattore di ricerca nucleare di una società che è stata attaccata dalla Russia per la seconda volta in pochi giorni a Kharkiv non è stato danneggiato e non vi è stato un aumento delle radiazioni.

* Vladimir Botan, un ricco uomo d’affari russo, ha avvertito Putin di non confiscare fondi alle aziende fuggite dal Paese a causa della guerra in Ucraina. Le conseguenze porteranno alla sfiducia globale nei confronti della Russia tra gli investitori, che i russi dovranno provare per decenni, dice.

* L’oligarchia russa cattura la barca russa di Andrei Melnichenko nella città portuale italiana di Trieste. La barca a vela vale 5,2 miliardi di NOK. Secondo il produttore Nobiskruk, è uno dei più grandi al mondo. Melnishenko è stato approvato dall’Unione Europea il 9 marzo come parte delle sanzioni estese del sindacato contro gli oligarchi russi.

READ  Tutte le uova in un paniere