Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Ecco McTominay che garantisce allo United di battere un record di 130 anni!

Ecco McTominay che garantisce allo United di battere un record di 130 anni!

Lo United non ha mai giocato 22 partite consecutive di Premier League senza condividere un solo punto.

La stagione 2016/17 è probabilmente quella meglio ricordata per le vittorie di Europa League e Coppa di Lega nella prima stagione di Jose Mourinho all’Old Trafford.

Ma questa è stata anche la stagione in cui lo United ha giocato il maggior numero di partite pareggiate di sempre tra tutte le squadre della Premier League. Almeno 15 delle 38 partite dello United sono finite a punti, di cui 10 incredibili sono arrivate all’Old Trafford, dove più della metà delle partite di campionato sono finite con un pareggio.

Avanti veloce alla stagione in corso e sembra completamente diversa, non è vero?

Se sei tra quelli che pensano che ci siano stati troppo pochi pareggi negli ultimi sei mesi dello United in Premier League, allora hai assolutamente ragione.

Nuovo record: Il secondo gol di Scott McTominay contro il Chelsea non solo ha reso il McTominay United il capocannoniere di questa stagione, ma ha anche visto lo United battere un record vecchio di 130 anni.

Dopo la doppietta di Scott McTominay nella vittoria contro il Chelsea, lo United è ora, in netto contrasto con la stagione 2016/17, l’unica squadra a non aver pareggiato una sola partita di Premier League in questa stagione.

Il precedente incontro contro il Tottenham a Londra lo scorso aprile risale a più di sette mesi fa. Ciò significa che lo United ha giocato 22 partite consecutive di campionato ai massimi livelli in Inghilterra senza un solo pareggio, cosa mai accaduta prima, dobbiamo credere a manutd.com dello United.

READ  John Arne Riise si dimette da allenatore dell'Avaldsnes dopo la retrocessione

Il colpo di testa di Scott McTominay che ha segnato il 2-1 contro il Chelsea ha regalato allo United il record precedente risalente alla stagione 1893/94!

A quel tempo, tra settembre e marzo, mentre lo United si chiamava ancora Newton Heath (il cambio di nome in Manchester United avvenne nel 1902), lo United giocava le partite casalinghe a Bank Street, vicino all’Etihad Stadium dove oggi si trova lo stadio del Manchester City.

All’epoca, la Norvegia era ancora ufficialmente parte della Svezia, mancavano ancora quasi 16 anni al completamento dell’Old Trafford e mancavano ancora poco più di 18 anni prima che il Titanic colpì un iceberg durante il suo viaggio inaugurale.

Il record complessivo è di 26 partite ed è stato stabilito solo pochi anni dopo, ma era nel secondo livello del campionato inglese.

Tuttavia, allo United mancano solo quattro partite di campionato per eguagliare quel record.