Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Emily Nicholas parla del tumore e della paura della morte

Emily Nicholas parla del tumore e della paura della morte

Nel febbraio 2018, cinque anni fa, l’artista Emily Nicholas, 35 anni, ha condiviso un post sincero con lei che ora ha oltre 30.000 follower su Instagram. Lì ha potuto dire che due anni fa ha scoperto di avere un tumore al cervello e quindi ha subito un intervento chirurgico al cervello.

Anticipare di nuovo i bambini: – Non di proposito


L’artista ha confermato che stava bene e che voleva concentrarsi sul futuro.

Questa settimana, Nicholas è ospite del podcast comico di Martin Liberaud (30) “Il progetto è morto”un podcast in cui la morte e la paura della morte vengono discusse con una sfumatura umoristica – ed è qui che il 35enne diventa sincero sulla malattia.

Genitori: L’attore Herbert Nordrem e la musicista Emilie Nicholas hanno il loro primo figlio nell’autunno del 2021. VIDEO: NRK
Mostra di più

Paura della morte

Il presentatore Lepperød è aperto sul fatto che lui stesso ha paura della morte, cosa che conferma anche Nicholas. Quando le è stato chiesto se avesse avuto esperienze di pre-morte, ha parlato di chirurgia cerebrale.

– Avevo un tumore in testa, un cavernoma come si chiama. Ce l’ho da quando ero giovane, ed è un vaso sanguigno congenito che può crescere. Poi ho dovuto rimuoverlo sei o sette anni fa, e poi ho dovuto sottopormi a un intervento chirurgico al cervello. Poi pensi: “Morirò”. Non sopravviverò a questo.

Avviso sul cancro: - Rimani con i piedi per terra

Avviso sul cancro: – Rimani con i piedi per terra


Pål Rønning, capo del dipartimento di chirurgia vascolare e della base cranica presso l’ospedale universitario di Oslo, dice a Se og Hør che un cavernoma è un piccolo coagulo di sangue a pressione ridotta. Questi possono crescere in alcuni casi, ma è importante sottolineare che la crescita non è fuori controllo. Tali tumori cavernosi possono ancora, in rari casi, portare a sanguinamento minore ed epilessia, ma il trattamento non è raccomandato a meno che non porti a tali sintomi.

READ  Domenica, 60.000 spettatori assisteranno al più grande concerto di sempre allo stadio in Norvegia. Le strade avvertono del caos del traffico.

Nicola continua dicendo che poi ha avuto quella che descrive come “la lunga agonia della morte”.

Immagini scioccanti: A Karina Dahl è stato recentemente rimosso un tumore benigno dalla testa. Qui mostra le foto della sua degenza in ospedale. Reporter: Henriette Ellertsen / Video: Red Runner
Mostra di più

– Puoi immaginare: da prima mi chiamavo “Ludvig” da Flåklypa – una persona leggermente sensibile che ha paura della morte. Ho anche scoperto di avere un tumore in testa e che devo rimuoverlo, ma devo aspettare quattro mesi prima di potermi sottoporre all’intervento.

Se og Hør è stato in contatto con il manager di Emilie Nicola, Silje Borgan, che ha dichiarato che Nicola non ha commenti. Si rendono conto che la questione è stata discussa.

Dopo l'ictus: - È sempre lo stesso

Dopo l’ictus: – È sempre lo stesso


– Puoi perdere la lingua

Il motivo della lunga attesa, secondo il cantante di “Feel Fine”, era perché il tumore non era pericoloso per la vita.

– Ecco quando viene stabilito il record. Non morirò per questo tumore. Potrei perdere la mia lingua e il mio carattere, ma non è stato abbastanza, a quanto pare; Non stavo morendo. Coloro che stanno morendo ricevono immediatamente aiuto.

Lenny Meister si è lussata il ginocchio e ha dovuto chiamare un’ambulanza. Video: privato
Mostra di più

Rønningen afferma che a tali processi viene solitamente data la priorità entro tre-sei mesi, perché c’è poca perdita nella prevedibilità dell’attesa. I sintomi associati a questo dipendono interamente dalla posizione del cavernoma. Se il cavernoma si trova nel lobo frontale sinistro, il linguaggio e la personalità possono essere influenzati se il cavernoma sanguina pesantemente.

Viaggio d'amore dopo il trauma del cancro

Viaggio d’amore dopo il trauma del cancro


Era il momento in cui stava aspettando l’operazione di cui aveva una paura mortale, e Nicholas descrive l’intera faccenda come “paralizzante”.

Non ricorda molto del processo stesso, ma poi le è stato detto che era stata svegliata e le era stato chiesto di cantare una canzone. I medici hanno rimosso il tumore e Nicholas ha detto che è andato tutto bene.

Caroline Netter spiega perché ultimamente indossa molto occhiali da sole. Giornalista: Jenny Aas. Video: Nora Skavhaug / Rød Løper, “Kontoret” / YouTube, “Ex and the City” / discovery +, Instagram / @carolinenitter.
Mostra di più

Nicola è attualmente in attesa del suo secondo figlio con l’attore Herbert Nordram, 35 anni. La coppia è diventata prima genitori nell’autunno del 2021, e poi una ragazza.

Leggi anche: Silenzio dalla TV 2