Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Eroe non inizia una partita da 566 giorni:

Molde – Lillestrom 1-2 (0-1)

Ha giocato così bene all’Elitzerian che il Brescia lo ha portato al calcio italiano nell’ottobre 2020.

Ma da allora, la maggior parte delle cose è peggiorata per l’islandese Holbert Fritz Johnson.

È stata una grande spinta per il 28enne quando ha segnato 2-1 a Lilestrom con sette minuti di tempo supplementare contro Mold.

– Questa è una pietra miliare per me. È stato un periodo molto difficile, quindi per me aveva molto senso, ha ammesso l’attaccante dell’LSK dopo la vittoria al Mold.

Ha iniziato il primo turno del campionato contro l’Hamkam. Fritz Johnson, infatti, deve tornare al 13 novembre 2020 per scoprire dove ha iniziato un match l’ultima volta.

Ciò è avvenuto nella sconfitta per 0-1 dell’Alessund contro il Surfsburg 08.

– Era… Huff! Ci sono molti infortuni e alcuni momenti difficili mentalmente. Ho provato a tornare, ma è sempre successo ancora e ancora, ancora e ancora, dice Fritz Johnson.

Rimanere nel calcio italiano non è mai stato un successo, quindi Fritz Johnson ha scelto di tentare la fortuna al cardine dell’Holstein nell’estate del 2021.

A febbraio, è stato portato a Lillestrom, per sostituire Thomas Lehne Olson, che ha segnato il record.

– Spero di liberarmi di tutte le ferite. Mi sento meglio ora e giorno dopo giorno sto migliorando sempre di più “, afferma Fritz Johnson.

Tributi per la firma

Il gol decisivo dell’Islanda è arrivato dopo un calcio da fermo del capitano dell’LSK Gjermund Åsen. È Holbert Fried Johnson, entrato in panchina: non ha commesso errori, ha giocato 97 minuti e 10 minuti, e con l’ultimo tocco di palla la palla ha stordito con più gol. Secondi.

READ  Il Ministero della Difesa e delle Forze Armate tiene una conferenza stampa sugli elicotteri - NRK Norvegia - Panoramica delle notizie da varie parti del paese

Naturalmente, questo ha fornito scene di gioia selvaggia nello stampo.

– Mi sono seduto in panchina, davvero un po’ frustrato perché non pensavo di entrare, dice Fritz Johnson.

Ma secondo l’allenatore dell’LSK Khair Bake, Bridget Johnson non è debole da quando è arrivata all’Aresan a gennaio.

– È stato davvero bravo con noi nelle partite di allenamento, ed è stato bravo anche contro Hamcomb. Ma quella squadra non poteva giocarlo meglio. L’abbiamo esplorato in dettaglio e abbiamo detto all’allenatore dell’LSK Geir Bakke TV 2 che non poteva dargli da mangiare anche se era in una buona posizione e si era divertito.

Vedi il riassunto dei tempi supplementari sopra.

Molde aveva bisogno di un calcio di rigore

Dopo che le squadre hanno fatto il loro turno in Moldova in diversi modi, il Moldo தீs ha preso fuoco all’Agar Stadium 12 minuti prima di essere pareggiato 1-1 da Kristoffer Haugen.

Pochi minuti prima del tempo pieno, Ola Brynhildsen è stata presa da Vetle Dragsnes del Lillestrøm per la sua strada. L’arbitro scuote la partita dopo un contrasto ben fatto ai 16 metri:

– Vengo da solo e metto il mio corpo tra la palla e lui, poi lui mi prende a calci da dietro. Questa è la frase, ecco tutto. Ola Brainhildson dice a TV2 che non ha senso che il giudice significhi così tanto per il verdetto.

Secondo l’arbitro Kay Eric Stein, tirare un calcio di rigore non è mai appropriato.

– Mi sento come se stesse arrivando una palla e loro corrono fianco a fianco prima di passare. Non vedo abbastanza sfoghi, contrasti o altro per tirare un calcio di punizione, dice Stein.

READ  Questo è l'essiccatore per gatti per 13.000 spawn - Sneak Peek

La sua valutazione è stata che la situazione si è verificata al di fuori dei 16 metri.

– Sì, questo è il messaggio che ho ricevuto a bordo campo. Dice che sarebbe stato un cartellino rosso e un calcio di punizione se avessi lanciato.

Studente Solbakkan con un ruggito

19 minuti dopo che il calcio da fermo è diventato un thriller in Moldova, gli ospiti di Arasan sono passati in vantaggio.

Il tedesco Asen ha vinto il primo incontro con un tiro lungo. In Duel Number Two, il centrocampista Ego O’Keefe ha scritto il verso in una rissa con il già citato Jacob Carlstrom, che era a metà strada. LSK ha vinto il match stopper e ha diretto la palla 1-0 verso l’apertura.

– Ho cercato di tenerlo, ma sono rimasto schiacciato nella rissa che ha avuto luogo lì. Probabilmente dovrei metterlo nella scatola. Questo è decisamente deludente, dice Jacob Carlstrom a TV 2 dopo la partita.

– Jacob Carlstrom sa bene che il suo coinvolgimento nella serie 0-1 è stato molto scarso. Il portiere dovrebbe avere il pieno controllo delle sue dimensioni in quel tipo di situazione, e l’esperto di TV2 Jesper Matheson conclude che è stato schiacciato da Ock in quella lotta.

Nella ripresa il Lillestrom, la squadra più pericolosa del primo tempo, si porta in vantaggio per 1-0. Dopo l’intervallo, l’LSK era stato a lungo lontano dalla squadra rotolante del Molde, ma dodici minuti prima della fine è scivolato in una palla morta. In un corner, il pericoloso Kristoffer Haugen si alza e pugnala 1-1.

Ma poi il Lillestrom ha riguadagnato il comando nei tempi supplementari.

READ  Discussione, Cultura Locale | Giornalismo culturale locale

Ogni volta

La vittoria del Lillestrom allo Mold è avvenuta dopo una soluzione in cui le squadre erano le più pericolose in ogni turno.

Di stampo, infatti, gli ospiti che arrivavano con le maggiori occasioni al primo turno. Il pubblico scommette sull’offensiva e il Lillestrom può facilmente creare occasioni migliori con un po’ più di precisione nei contrattacchi.

Per Molde, Eirik Ulland Andersen ha avuto la più grande occasione dopo mezz’ora, ma Mads Hedenstad ha salvato il pareggio febbrile.

Per i tifosi di casa, la più grande gioia del primo turno è stata che durante i tempi supplementari l’oratore ha detto che il Charpsburg 08 era in vantaggio sul Rosenborg, altrimenti è finito con un pareggio.

Dopo l’intervallo, Molde ha naturalmente preso in mano gran parte del gioco, ma il Lillestrom ha difeso bene e ha tenuto i padroni di casa lontani dalle occasioni più grandi.

Dodici minuti prima della fine, Magnus Crotem era appena dietro l’angolo per offrire una vera delizia dopo un buon downgrade, ma il traguardo è andato anche all’angolo con un petto dell’LSK.

Nell’angolo successivo, Christopher Hawken pronuncia versi e pugnala all’equilibrio.

Dopo questo, la temperatura nella muffa è aumentata ed entrambe le squadre hanno voluto attaccare. Alla fine, il Lillestrom ha avuto il beneficio del dubbio dopo il punteggio del terzo calcio da fermo del match.