Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Fine settimana da sogno italiano |  Tipsbladet.no

Fine settimana da sogno italiano | Tipsbladet.no

C’è un fitto programma di partite in Italia durante il giorno e ora il palcoscenico è pronto per un vero weekend da sogno italiano. Questo è il terzo round della serie completa in poco più di una settimana. Il Napoli festeggia la medaglia d’oro in campionato e la Sampdoria si prepara per le partite di Serie B, ma a parte questo c’è molta eccitazione nella maggior parte delle partite.

Un fine settimana all’Italian Dream 3

Fine settimana da sogno italiano

Il weekend da sogno dell’Italia inizia nel migliore dei modi con il Milan che affronterà sabato pomeriggio la Lazio. Le due squadre sono bloccate in una battaglia in salita per un posto in Champions League la prossima stagione ed è naturalmente uno dei nostri incontri chiave qui al Tipsbladet Weekend questa settimana. Nuove emozioni nel weekend da sogno dell’Italia attendono dopo tre ore con la Roma contro l’Inter. I padroni di casa sono stati costretti a pareggiare 1-1 in casa del Monza mercoledì e il portiere Rui Patricio lo ha ringraziato per quel punto. Ora, i 35enni hanno già consegnato la merce dopo essere stati allontanati all’inizio della settimana. In ogni caso la distribuzione punti è stata deludente e ora stacca due punti fino alla sottrazione di sabato e all’importantissimo quarto posto. Nemanja Matic non vede l’ora di trascorrere alcune settimane entusiasmanti in un’intervista con Sky Sport:

Mourinho è un grande allenatore che ha vinto tanti titoli. Vuole vincere di più e sono orgoglioso di giocare con lui. Non è facile, non è mai completamente soddisfatto, ma mi piace. Mourinho non cambia mai, ma adesso ha più esperienza. Mi piaccio molto a Roma. Stiamo giocando un buon calcio e lottiamo per un posto in Champions League e siamo in semifinale di Europa League. Quindi non vedo l’ora che arrivino le ultime settimane della stagione.

Nemanja Matic a Sky Sport

I rivali dell’Inter finalmente si sono svegliati. Alla fine della settimana, sono stati completamente dominanti nella vittoria casalinga per 3-1 contro la Lazio e sono riusciti a segnare rapidamente sei gol. Tuttavia, ci sono stati sei netizen nell’incontro di andata con l’Hellas Verona a metà settimana. Lì, Romelu Lukaku è rimasto in panchina per tutta la partita ed è ancora incerto dove giocherà il belga la prossima stagione. Incerto anche sul futuro del tecnico Simone Inzaghi nonostante l’arrivo in semifinale di Champions League. Meno glamour nella finale di sabato, ma Cremonese e Spezia hanno tutto da giocarsi nella battaglia retrocessione.

READ  Confermato: Jakopo è pronto per la partita contro il Liverpool

Fallito al primo tentativo

Il weekend da sogno dell’Italia continua domenica quando diamo il via a una nuova partita e a una nuova partita chiave qui al Tipsbladet Weekend, quando Atalanta e Juventus si incontrano in un’importantissima battaglia per i biglietti per la Champions League. In Torino-Monza abbiamo due squadre per cui non abbiamo più molto da giocare. Il Napoli ha subito un forte calo lo scorso fine settimana. Tutta la città si è preparata per una festa d’oro dopo la vittoria dell’Inter sulla Lazio. L’atteso successo casalingo contro la Salernitana è bastato per assicurarsi la medaglia d’oro anche in termini puramente matematici, ma la vittoria è stata sciupata a sei minuti dal termine. Pertanto, i fan sono dovuti tornare a casa delusi piuttosto che esplodere in festa. L’oro è comunque assicurato e resta da vedere che tipo di versione del Napoli vedremo quando verrà a trovarci una Fiorentina di ottima fattura. La finale di domenica è un altro dramma decisivo tra Lecce e Hellas Verona.

Il giorno del giudizio italiano
Un fine settimana all’Italian Dream 4

Si è ritirato dopo aver perso 0-5

Un totale di tre partite sono in programma per lunedì. L’Udinese ha poco da giocare mentre gli avversari della Sampdoria si preparano per la Serie B della prossima stagione. Il tecnico Dejan Stankovic si è dimesso con effetto immediato dopo la sconfitta per 0-5 contro la Fiorentina lo scorso fine settimana, ma il club gli ha chiesto di dirigere la squadra anche per le ultime partite prima della scadenza del suo contratto a giugno. Empoli e Salernitana sembrano entrambe in grado di farlo, anche se è probabile che serviranno uno o due punti in più prima di assicurarne uno definitivo. Il girone si chiude con Sassuolo e Bologna, entrambe posizionate sicure intorno al centro classifica.

READ  Manchester United, Erik Ten Hag