Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Giornale: la Juventus rischia un’ulteriore punizione

Giornale: la Juventus rischia un’ulteriore punizione

Il club italiano toglierà 15 punti in questa stagione dopo aver riaperto il caso “Plas Valenza”. Diversi profili, tra cui l’ex presidente del club Andrea Agnelli e l’ex direttore sportivo Fabio Paratici, sono stati banditi da tempo anche dal calcio italiano.

Nel caso Plus Valenza, la Juventus è stata giudicata colpevole di aver valutato e venduto giocatori per più di quanto valessero effettivamente. Il club ha più pericoloso Faranno appello contro la sentenza.

I guai però non finiscono qui per la ‘vecchietta’, imputata anche in un’altra vicenda finanziaria. Il presunto caso “Prisma” ha portato alle dimissioni del consiglio di amministrazione del club a novembre, secondo quanto riportato Corriere dello Sport Il rischio di ulteriori punizioni in questo caso è reale.

premio

Il club è qui accusato dalla Procura di Torino di illecito in bilancio e comunicazioni ingannevoli. Uno dei punti centrali della vicenda riguarda i salari. Nel difficile periodo finanziario con le restrizioni del Corona e il numero limitato di spettatori allo stadio, si dice che il club abbia convinto i giocatori a non percepire gli stipendi per un mese.

secondo l’atleta Il club è accusato di aver informato dall’estero che i giocatori erano rimasti quattro mesi senza stipendio e quindi fornito informazioni errate agli investitori del club.

I pubblici ministeri stanno anche esaminando la possibilità che il club abbia fatturato transazioni finanziarie che non sono mai avvenute. La Juventus è una società quotata in Italia.

Nega

La divulgazione del caso è stata determinante nell’appello del caso Plus Valenza venerdì, secondo il deposito. l’atleta.

Il club ha sempre negato di aver fatto qualcosa di illegale, ha insistito sabato il presidente del club Ferrero in una dichiarazione.

READ  Il titolo North Nanovector scende bruscamente dopo un quarto della crisi

– Dobbiamo restare uniti di fronte all’ingiustizia, ha detto Ferrero ai tifosi della Juventus.

(© NTB)