lunedì, Luglio 15, 2024

Gli infortuni rallentano lo sviluppo del talento di back-end del Liverpool

Must read

Graziella Allesi
Graziella Allesi
"Pioniere della cultura pop impenitente. Piantagrane freelance. Guru del cibo. Fanatico dell'alcol. Giocatore. Esploratore. Pensatore."

Quando il Liverpool è entrato nella stagione 2023/24 senza essere rinforzato da un nuovo terzino destro, forse era nella speranza che Connor Bradley potesse sostituire Trent Alexander-Arnold quando necessario. Il nordirlandese ha avuto una stagione impressionante in prestito con il Bolton in League One lo scorso anno, e prima dell’inizio della stagione ha annunciato di avere intenzione di fare la sua parte nei piani di Jurgen Klopp.

Sfortunatamente, la preparazione è stata segnata da un infortunio che in seguito si è rivelato più grave di quanto si pensasse inizialmente. Inizialmente è stato descritto come un infortunio lieve, ma in seguito si è scoperto che si trattava di una frattura da fatica alla schiena e sarà fermo per diversi mesi. Il tecnico dell’Irlanda del Nord Michael O’Neill ha detto che è altamente dubbio che vedremo Bradley giocare quest’autunno, il che significa che sarà fuori almeno fino a novembre.

Lo scrive l’esperto di sinistri Dr. Rajpal Brar Questo è lo stadio di Anfield Un altro giovane talento del Liverpool, Calvin Ramsey, ha subito lo stesso infortunio l’anno scorso ed è stato indisponibile per tre mesi. Il portiere dell’Arsenal William Saliba ha saltato gli ultimi mesi della stagione a causa di una simile frattura da fatica.

Brar scrive che l’infortunio potrebbe essere dovuto al fatto che Bradley è stato l’adolescente al mondo che ha giocato più minuti per club e squadre nazionali la scorsa stagione, ma l’infortunio non deve essere grave a lungo termine se l’infortunio viene curato. correttamente.

“Mi aspetto che Bradley starà completamente bene grazie alle cure del meraviglioso staff medico del Liverpool e che sarà ricoverato con cura quando sarà pronto”, ha scritto Brar.

READ  LSK conferma la cessione della Russia: - una delle migliori vendite nella storia del club

L’incubo di Ramsay continua

Non è stato facile per Ramsey, arrivato dall’Aberdeen l’anno scorso, da quando è arrivato al Liverpool. Gran parte della scorsa stagione è stata rovinata dagli infortuni, mentre questa stagione è iniziata nel peggiore dei modi.

Il giovane è stato ceduto in prestito al Preston nella speranza che giocare per la prima squadra del campionato accelerasse il suo sviluppo, ma finora c’è stata solo una partita, ed è avvenuta nel pre-campionato. Si dice che Ramsey abbia subito una battuta d’arresto a causa di un infortunio al ginocchio che lo ha tenuto fuori dalla stagione primaverile.

Il ventenne è ora tornato all’AXA Training Center per ricevere cure dallo staff del Liverpool durante il suo periodo di riabilitazione. Ramsey ha iniziato solo una partita per i Reds dal suo trasferimento, contro il Derby in Coppa di Lega l’anno scorso.

L’Europa League sarebbe stata una buona occasione per giocare questa stagione, soprattutto per Bradley che non è stato ceduto in prestito, ma ora Klopp deve cercare altre soluzioni. Pertanto, sembra che Joe Gomez sarà attualmente il sostituto di Alexander-Arnold quando Scouser sarà infortunato o avrà bisogno di riposo.

More articles

Latest article