Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Google lancia la nuova app Drive che riunisce tutte le sincronizzazioni e i backup in un unico posto

Sul suo blog ufficiale Google ha ora rivelato una notizia che potrebbe interessare chiunque utilizzi i servizi cloud e di sincronizzazione dell’azienda.

Google sta ora introducendo una nuova versione dell’app Google Drive per Windows e macOS e riunirà tutte le funzioni di sincronizzazione in un unico posto, una mossa volta a rendere il lavoro più efficiente per gli utenti.

Integra backup, sincronizzazione e navigazione rapida in Drive

Ciò che fa la nuova app Google Drive per Windows e macOS è integrare un servizio di backup e sincronizzazione, Lanciato da Google nel 2017, nell’applicazione. Inoltre, il servizio Enterprise Drive File Stream è posto sotto lo stesso ombrello.

Lo scopo della modifica è fornire agli utenti tutte le funzionalità utilizzate più di frequente da Drive Backup, Sync e File Stream nell’app Drive.

Ciò include la possibilità di caricare e sincronizzare foto e video con Google Foto e/o Google Drive e sincronizzare dispositivi di archiviazione esterni sul cloud. Puoi anche sincronizzare le cartelle locali su Google Drive e sincronizzare singoli file su Il mio Drive per l’utilizzo offline.

La nuova app Drive può anche essere integrata con Microsoft Outlook e Meet e fornisce l’accesso a più account contemporaneamente.

Scadenza 1 ottobre

Google ha rilasciato un elenco completo delle funzionalità di Backup e sincronizzazione e Drive File Stream aggiunte alla nuova app Drive per Windows e MacOs e può essere trovato all’indirizzo Pagine di supporto.

Gli utenti di Backup e sincronizzazione inizieranno a vedere le chiamate per passare al servizio desktop di Drive nelle prossime settimane e la società consiglia di effettuare il passaggio entro settembre di quest’anno.

Dopo il 1° ottobre, gli utenti che stanno ancora utilizzando Backup e sincronizzazione non potranno accedere a questo servizio, Google afferma in un post sul blog separato sulle sue pagine di lavoro.

READ  Microsoft prende un po 'della torta dagli sviluppatori

Google può anche garantire che i file salvati non siano interessati dal passaggio al nuovo servizio desktop di Drive.